Poker online vs poker live: passare da uno all’altro

Poker online vs poker live: quali sono le principali differenze? Ecco come regolare il tuo gioco e la tua strategia mentre passi dal poker dal vivo al poker online e viceversa.

Sia il poker online sia il poker dal vivo hanno le loro differenze e richiedono strategie diverse. L'arena live è dove tutto è iniziato ma, dalla fine degli anni novanta, Internet è diventato il luogo in cui il poker è fiorito e ha raggiunto la massima espansione. Oggi tutti hanno la possibilità di scegliere tra queste due opzioni. Puoi giocare a poker online vs live e viceversa, o persino spostarti tra i due. La terza opzione è ciò che la maggior parte fa, con la maggior parte del tempo trascorso online.

In questa guida, abbiamo delineato il motivo per cui il poker online è in aumento, soprattutto in questi tempi senza precedenti. E, cosa più importante, come puoi effettuare il passaggio tra le due modalità di poker e trarne vantaggio. Devi conoscere le differenze di gioco tra poker online e live e come adattarti di conseguenza. Ecco le somiglianze, le differenze e i concetti che devi comprendere quando passi dal poker dal vivo all'online e viceversa.

ONLINE POKER

Ritmo veloce

Concorrenza più fitta

Stili più aggressivi

Più gioco pre-flop

Possibile multi-tavolo

Satellite in eventi più grandi

Forse più varianti e alta varianza

LIVE POKER

Azione più lenta

Giochi più morbidi in media

Giocatori sciolti e passivi

Più limp e giochi post-flop

Tells fisici

Poca varianza

Gamme di mano più strette

Sei un giocatore di poker live pronto a sbancare online? Prova uno di questi siti:
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Guarda tutti i siti poker

Perché passare dal poker dal vivo al poker online nel 2021?

Non c'è mai stato momento migliore per giocare a poker online soldi veri. L'epidemia di COVID-19 ha fermato bruscamente il poker dal vivo nel 2020 e la situazione non è cambiata neanche adesso nel 2021. Ciò ha generato un'ondata di vecchie e nuove attività di gioco online. Con le restrizioni COVID, che probabilmente avranno un impatto sugli eventi live anche per quest'anno, il poker online continuerà ad essere l'opzione preferita da molti.

In alcuni casi, non sarà consentito giocare a poker dal vivo a causa delle restrizioni. In altri, potrebbe venirti concesso di giocare ma, probabilmente, non ci saranno molti giochi di poker live disponibili  tra cui scegliere. Inoltre, potresti dover affrontare una separazione di plexiglass al tavolo e altri inconvenienti. Come puoi studiare la poker face dei tuoi avversari dal vivo se alle solite sciarpe, occhiali e felpe con cappuccio si aggiunge anche la mascherina? Il poker live è cambiato e non sappiamo quando tornerà alla normalità. Quindi il gioco online per ora vince 1 a 0.

Poi, ovviamente, si è generato un afflusso di nuovi giocatori. Durante le prime fasi della pandemia, il traffico è aumentato vertiginosamente su tutti i principali siti poker. C'è stato anche un enorme aumento nelle ricerche su Google di termini tra cui "come giocare a poker". Potrebbe non essere stata la corsa all'oro che abbiamo visto nei primi anni 2000. Tuttavia, c'erano somiglianze con il boom del poker in quanto più pubblico è andato online in cerca di intrattenimento.

Infine, poiché il traffico è in aumento, gli operatori hanno implementato ulteriori innovazioni. Nel 2020 abbiamo visto gli eventi di poker WPT, WSOP ed EPT spostarsi online. Questi eventi hanno portato con sé montepremi superiori a 100 milioni di dollari. È molto per cui giocare e un altro motivo per passare online. Chiaramente, quando si parla di poker live vs poker online nel 2021, quest'ultimo è il chiaro vincitore.

Qual è la differenza tra poker online e poker live?

Prima di tutto, analizziamo cosa rimane invariato. Le regole del poker dal vivo per il Texas Hold'em sono le stesse del Texas Hold’em online. Inoltre, l'azione procede allo stesso modo e il pulsante si sposta sempre in senso orario attorno al tavolo sia che sia reale sia che sia virtuale. E continuerai a puntare i tuoi gettoni, sia quelli con soldi finti sia quelli con un valore in denaro reale. Avrai anche la possibilità di giocare a cash game e tornei di poker in entrambe le impostazioni e, nella maggior parte dei casi, ci saranno tavoli full ring e six-max.

Quando si tratta delle abilità di cui hai bisogno per giocare dal vivo, le stesse saranno richieste online. Ci sono alcune sottili differenze. Tuttavia, in generale, concetti come bluffare, scommesse di valore, probabilità del piatto e range di mani sono validi tanto nell'arena online quanto in quella dal vivo. Pertanto, anche se dovrai apportare alcune modifiche quando passerai dal poker dal vivo a quello online, le strategie principali rimarranno le stesse.

Tuttavia, ci sono sfumature nei giochi online e dal vivo che, se non ti adatti, possono causare errori e perdite evitabili. Di seguito sono elencate le principali differenze tra il poker online e il poker dal vivo e come regolare il tuo gioco.

  • Velocità: il gioco online è troppo veloce per alcuni
  • I livelli dei giocatori dal vivo sono generalmente più morbidi
  • Il multi-tavolo diventa possibile online
  • L'aggressività è più dilagante online
  • La varianza strategica aumenta online
  • I piatti multiway sono live regolari vs heads up online

Velocità e difficoltà

I casinò terrestri sono dominati da giocatori che controllano l'azione scontrandosi faccia a faccia. Ma anche lo shuffler più agile di sempre non può eguagliare la velocità di un computer. Inoltre, i giocatori dal vivo impiegano più tempo per controllare le proprie carte, contare le fiches e generalmente valutare gli avversari.

Inoltre, il poker online è istantaneo: le carte vengono distribuite automaticamente e le fiches posizionate con un clic senza contarle. Avrai comunque un limite di tempo per le tue decisioni. Quindi, il piatto viene consegnato immediatamente al vincitore e senza errori. Se giochi online, devi essere più abile nel prendere decisioni. Perché puoi letteralmente giocare più mani in un solo giorno dedicato al poker online di quante ne potresti fare in un intero mese di gioco dal vivo. Puoi fare una media di circa 100 mani di poker all'ora rispetto alle 30 mani all'ora ai tavoli dal vivo.

Oltre ad essere molto più veloci, i giochi online sono, in media, più difficili delle loro controparti dal vivo alle stesse puntate. Il poker da casinò dal vivo è un gioco sociale, mentre i giocatori online tendono ad essere più strutturati. I grinder online sono usati per giocare e pensare velocemente e giocare più mani. Più mani giochi nel poker, migliori saranno le tue prestazioni.

ADATTAMENTO ONLINE

Quando effettui il passaggio, devi essere pronto a prendere decisioni più rapide. Puoi provare un software come PokerTracker per studiare gli avversari e valutare i range di mani, la portata delle puntate e le azioni precedenti. Alcuni siti come PokerStars ti aiutano con determinati software e HUD.

ADATTAMENTO LIVE

Avere la disciplina per foldare più mani man mano che ti abitui al ritmo di gioco più lento. Non lasciarti andare troppo fuori posizione. Invece, impara ad usare il tempo che hai a disposizione per studiare i tuoi avversari per i modelli che puoi usare a tuo vantaggio su tutta la linea.

Multi-tavolo

Ci sono state volte in passato in cui i professionisti hanno giocato su due tavoli in un evento dal vivo, come DNegs e The Magician. Sacrificare il tempo a un tavolo per giocare all'altro, quindi, mentre erano in multi-tavolo, non è stato efficiente o efficace. Quando giochi online, puoi competere su due o più tavoli contemporaneamente. Il software è progettato in modo da poter affiancare o impilare le tabelle.

Il multi-tavolo aumenta le mani per ora giocata. Inoltre, i giocatori più forti che stanno abilitando il multitabile eliminano l'equilibrio del giocatore forte / debole. Avrai difficoltà a trovare tavoli con puntate medio-alte con più di uno o due giocatori deboli.

AGGIUSTAMENTI ONLINE

Ci vuole tempo per essere bravi nel multi-tavolo perché devi dividere la tua attenzione tra più giochi. Ma alla fine, questo ti renderà un giocatore più forte. Ti suggeriamo di aumentare gradualmente il numero di giochi attivi a cui giochi per evitare errori.

Tells “fisici” vs tells “di tempistica”

Il poker dei vecchi tempi era tutto incentrato sull'individuazione di indizi fisici e sul "guardare all'anima di un giocatore". Quando giochi a poker dal vivo, questo “spirito guida” è ancora un po' tangibile. Tuttavia, spostandoci al poker online, la maggior parte dei giocatori moderni si ferma a pensare al valore delle mani, prova a fare conteggi matematici e ad applicare la teoria dei giochi prima di iniziare a guardare i tells. Perché quando giochi online, non ci sono indizi intesi come tell fisici.

Sebbene 888poker abbia tavoli con webcam che ti permettono di vedere i tuoi avversari, questa è una novità abbastanza recente. E GGPoker ha sperimentato SnapCam durante le WSOP online di questa estate. Ma il 99% delle volte non riesci a decifrare i tells fisici delle persone contro cui stai giocando.

Tuttavia, quello che puoi fare è prestare maggiore attenzione all'azione. Quanto ha scommesso qualcuno e da quali posizioni? Riesci a notare degli schemi? Non useremo questa guida al poker live vs online per parlare del dibattito sulle abilità tra entrambi i mezzi. Ma diciamo che il poker online ti costringe a diventare un giocatore tecnicamente più efficiente.

CONSIGLI POKER LIVE

Studia i giocatori e vedi se riesci a percepire alcuni tells fisici: la respirazione, i movimenti degli occhi o delle mani, i colli pulsanti. Più a lungo giochi con loro, più sarà facile delineare il loro profilo.

CONSIGLI POKER ONLINE

Tutto deve essere valutato in base al contesto, ma il più grande tell online è probabilmente il tempismo. Un rapido check-raise è spesso un segno di forza. Tankare prima di una chiamata è segno di debolezza.

tell fisici
Qual è il tell di questo ragazzo?

Il fattore aggressività

Nel No-Limit Hold'em online, loose-aggressive (LAG) non è più una parolaccia: questi giocatori possono effettivamente farti guadagnare soldi. Prima di tutto, perché di solito giocano molte mani. Ma ecco tutti i modi in cui puoi individuare un giocatore sciolto e aggressivo online (in base alle statistiche di una partita standard di sei massimi):

  • VPIP: 25+.
  • PFR: 25+.
  • 3-puntata%: + 7%.
  • Frequenza di aggressione: 60+
  • Fattore di aggressività: 3+.
  • Raise / check-raise al flop: alto

Adattarsi al fattore aggressività è di solito l’aspetto più difficile per un giocatore abituato al poker dal vivo che decida di effettuare il passaggio al poker online. La buona notizia è che non tutti si adattano bene. Quindi, ci sono molti soldi “morti” lasciati dai giocatori che non si sanno adattare o che si adattano in modo errato. Uno stile di base tight-aggressive è facilmente leggibile e quando giochi più mani online, questa può essere una combinazione che può spianare la strada verso il disastro.

Pots multiformi vs heads up

Poiché i giochi di poker dal vivo incoraggiano verso un gioco più rilassato e con più call, probabilmente sperimenterai più piatti multiway, a tre o più. Inoltre, molti piatti online sono heads-up al flop. Con più giocatori c'è più probabilità che qualcuno abbia una mano reale.

I giocatori online sono più bravi a fare grandi call postflop con mani deboli o di medio valore rispetto ai giocatori dal vivo. Quindi, più grandi bluff al river tendono a passare maggiormente dal vivo che online. Forse perché l'imbarazzo delle chiamate sbagliate è più facile da sopportare online che faccia a faccia.

Più varianza online

Nel poker, una varianza più alta equivale a guadagni maggiori e viceversa. Se un discreto giocatore con limite di $ 1 / $ 2 ha giocato molte mani online per un mese, è difficile per lui avere un mese perdente a causa dell'enorme volume di mani su più tavoli. In alternativa, una giocata decente da $ 5 / $ 10 può facilmente avere un mese perdente.

D'altro canto, se un grande giocatore giocasse $ 5 / $ 10 dal vivo per un mese, sarebbe del tutto plausibile per lui avere un mese perdente. Perché è più difficile registrare la stessa quantità di mani, quindi la varianza ha un effetto maggiore sui risultati a lungo termine. Invece, i giocatori dal vivo sperimentano la varianza a breve termine più spesso, il che li rende più orientati ai risultati.

Ad esempio, ogni tanto fanno giocare la GTO (teoria dei giochi ottimale) con una mano, diventano sfortunati e smettono del tutto di giocare la mano in quel modo. I giocatori online hanno più possibilità di vedere le stesse mani e possono vedere quali sono le decisioni giuste a lungo termine.

Formati e varianti

In un contesto di poker live, avrai la possibilità di partecipare a tornei o cash game, principalmente Hold'em e Omaha. Ma di solito ci sono molti più modi per giocare a poker quando scegli di farlo online, perchè ci sono centinaia di giochi in esecuzione contemporaneamente. Compresi giochi stud e misti, giochi three-max e heads-up e varianti innovative come fast-fold, MTT KO e tornei sit & go.

Come passare dal poker dal vivo al poker online

Quindi, se hai deciso di convertirti al poker online dopo aver giocato principalmente dal vivo, dovrai necessariamente apportare alcune modifiche al tuo modo di giocare.

1) Preparati per giochi più difficili e veloci

È un ambiente ultra aggressivo e ricco di azione che noterai molto se provieni da un background di poker dal vivo. Quindi, potresti trovare questi giochi difficili da adattare. I giocatori online tendono a trarre vantaggio dagli HUD e dal software di tracciamento per aiutarli a rivedere le mani e analizzare gli avversari.

Questo ti dà un enorme vantaggio al tavolo, quindi ti suggeriamo di fare lo stesso. Inoltre, avere più familiarità con la teoria del poker ti aiuta a giocare a un gioco solido e strutturato che è + EV a lungo termine. Puoi anche giocare a più tavoli contemporaneamente online, ma dovresti aumentare gradualmente questo livello man mano che ti adatti al gioco online.

2) Inizia il monitoraggio e come far abboccare gli avversari

L'ultima cosa che puoi fare per rendere più facile il passaggio dal poker dal vivo a quello online è monitorare i tuoi risultati e le tue statistiche, utilizzando programmi come PokerTracker. Ad esempio, puoi rivedere le tue vincite, le perdite e le tendenze di scommessa. Studia questi tuoi andamenti e le tue mosse e cerca di ragionare sulle tue perdite.

Oltre a monitorare i tuoi risultati, ci sono modi per tenere traccia delle tendenze degli avversari e molti siti di poker offrono il proprio software per farlo. Altrimenti, puoi utilizzare strumenti esterni o prendere appunti manualmente.

Quando hai creato un numero sufficiente di profili, puoi cominciare a cercare avversari che classifichi come deboli e andare all’attacco. È eticamente etico attaccare chi è più debole di te? Questo è da mettere in discussione. Il poker è un gioco aggressivo in cui circolano tanti soldi, quindi da un punto di vista finanziario, ha senso prendere di mira i deboli. Tuttavia, ricorda che anche gli altri giocatori potrebbero fare lo stesso con te.

3) Diventa più aggressivo

La migliore strategia che puoi impiegare nel poker online è l'aggressività. Come si suol dire, "se è abbastanza buono per chiamare, è abbastanza buono per rilanciare". I giocatori di poker online esperti faranno questo. Dovresti adottare questa strategia contro i giocatori più deboli, e approfittare del fatto che alcuni di questi potrebbero essere appena passati dal poker dal vivo al poker online.

Tuttavia, contro giocatori aggressivi, è allora che devi adattarti. Forse li intrappoli con una mano forte quando hanno un range più debole. Forse combatti il fuoco con il fuoco. Ma non bluffare troppo spesso. Quando stai formulando una strategia online invece che dal vivo, fai del gioco tight-aggressive le tue basi.

4) Avere gamme di mani  più ampie

Online, potresti trovarti a giocare in short-handed più spesso. Le mani che giocheresti se tutti passassero a te includono connettori dello stesso seme dal 6-7 in su, pocket pair, broadway e premi. Quindi puoi mettere in atto una strategia sciolta-aggressiva qui, ma non zoppicare perché raramente è corretto.

Alzati per darti più modi per vincere e prendere il controllo della mano. Puoi vincere il piatto immediatamente, vincere al flop con una c-bet o vincere allo showdown con la mano migliore. D'altra parte, quando fai limp, puoi solo vincere la mano con la mano migliore allo showdown. Rimarrai senza iniziativa e i giocatori aggressivi si spianeranno la strada contro di te. Limping non è una strategia vincente nel 6-max online.

Poker dal vivo o online?

Ok, non esiste una formula magica per il poker online. Devi solo renderti conto che i giocatori sono un po' più aggressivi quando non giocano dal vivo.

Che sia live o online, il tuo obiettivo rimane lo stesso: far foldare il tuo avversario prima dello showdown o avere la mano migliore allo showdown. Guarda i tuoi avversari, studia le loro abitudini di gioco e divertiti giocando a poker. Il resto è solo esperienza.

Quindi, ecco fatto, questo è il dilemma tra poker online e poker dal vivo e su come effettuare il passaggio dall’uno all’altro. Non saprai se ti piacerà giocare online o dal vivo finché non ci proverai, e ora è il momento migliore per giocare online. Assicurati solo di utilizzare gli strumenti e i suggerimenti strategici a tua disposizione.

Domande frequenti sul poker live vs online

  • IL POKER LIVE È PIÙ FACILE DEL POKER ONLINE?

    In un certo senso sì. Se non sei un esperto, il poker live può far venire fuori velocemente i tuoi punti deboli. Tuttavia, i giochi live con puntate basse e medie sono, generalmente, più gestibili rispetto ai loro equivalenti online.
  • POKER LIVE O POKER ONLINE?

    Entrambe le forme di poker hanno le loro sfumature e i pro e contro. Conoscere le differenze e come regolarsi tra i due è importante. Alla fine, l'obiettivo rimane lo stesso: vincere il piatto prendendo decisioni migliori rispetto ai tuoi avversari. Il resto è solo esperienza, quindi prenditi il tempo per provare entrambe le tipologie e aumentare il tuo livello di abilità da lì.
  • QUANTE MANI SI POSSONO GIOCARE IN UN'ORA NEL LIVE POKER?

    Nel poker live puoi avere una media di circa 30 mani all'ora, mentre sui tavoli di poker online puoi mediamente giocare 100 mani all'ora, soprattutto se sei multi-tavolo.
  • IN CHE MODO IL POKER ONLINE È DIVERSO DA LIVE?

    Il gioco online è molto più veloce, poiché la distribuzione e il conteggio delle fiches sono automatizzati. Quindi, online giochi più mani in un’ora (100 contro le 30 all'ora dal vivo). E questo esclude il multi-tavolo, che puoi fare online ma è -EV da fare dal vivo. Di conseguenza, i giocatori online sperimentano un'enorme varianza e sono abituati a prendere decisioni velocissime e sono tecnicamente più efficienti. I livelli di abilità e gli stili dei giocatori tendono a differire, ma online potresti dover affrontare stili più aggressivi. Tuttavia, i tell fisici e le letture scompaiono quando sei online.
  • IL POKER ONLINE È PIÙ DIFFICILE DEL LIVE POKER?

    Tendenzialmente il giocatore di poker online è più difficile da battere rispetto a chi gioca dal vivo. Questo perché i giocatori online sono molto più tecnici, molti sono abituati al multi-tavolo e alle decisioni veloci. Giocano più mani all'ora e hanno molta più "esperienza" di scenari e mani. Inoltre, i giocatori online hanno molti strumenti e risorse che possono utilizzare per il gioco online. Quindi la concorrenza è sicuramente più dura. Ma giocare online migliorerà sicuramente il tuo gioco di poker dal vivo - se ce la fai lì, ce la fai ovunque.