Regole del Texas Holdem Limit

Online Poker Rooms

888 Poker IT_logo
Dettagli Bonus: €1,500
Bonus Match: 100%
full-star full-star full-star full-star full-star
9.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
SNAI Poker_logo
Dettagli Bonus: €1,050
Bonus Match: 300%
full-star full-star full-star full-star full-star
9.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
PokerStars_logo
Dettagli Bonus: €500
Bonus Match: 100%
full-star full-star full-star full-star full-star
9.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Lottomatica Poker_logo
Dettagli Bonus: €950
Bonus Match: 100%
full-star full-star full-star full-star full-empty
8.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Sisal Poker_logo
Dettagli Bonus: €1,010
Bonus Match: 200%
full-star full-star full-star full-star full-empty
7.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Gioco Digitale_logo
Dettagli Bonus: €500
Bonus Match: 100%
full-star full-star full-star full-star full-empty
7.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Leggi tutte le recensioni

Scopriamo insieme una sintesi completa delle regole del Poker Texas Hold'Em Limit e delle sue fasi di gioco.

Il Limit Texas Hold'em è un gioco a scommesse sono fisse che include puntate piccole(small bets) e scommesse grandi (big bets).

Le scommesse piccole sono usate nei primi due round di puntate mentre le big bets sono usate nel terzo e quarto round di scommesse.

In termini di entità, è sempre utile sapere che le big bet sono sempre uguali al doppio della somma delle small bet.

Prima di distribuire le carte

Un giocatore al tavolo assume il ruolo di dealer / mazziere; in un casinò oppure in una partita semi professionale questa persona ha generalmente un "bottone" di plastica davanti a sé che ne indica il ruolo e che dà il nome alla posizione di gioco detta, appunto button.

Il button stabilisce l'ordine in cui i giocatori devono agire nella mano e si muove in senso orario dopo che ogni mano viene giocata.

Il primo giocatore a sinistra del button (il posto numero 1) effettua, ancora prima che le carte vengano distribuite, una puntata obbligatoria chiamata piccolo buio, alla quale segue una simile puntata da parte anche del secondo giocatore alla sinistra del button (il posto numero 2)  che viene chiamata controbuio.

Il controbuio è sempre delle stesse dimensioni della small bet, mentre il piccolo buio è solitamente metà delle dimensioni del grande buio.

Per esempio, in un gioco 10$/20$ la piccola scommessa è di 10$ e la grande scommessa è di 20$. Pertanto, il controbuio è di 10$ (le dimensioni della piccola scommessa) e il piccolo buio è di 5$ (metà delle dimensioni del controbuio e della piccola scommessa-

100% Fino a €1,500
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente

Distribuzione delle carte

Phil Ivey WSOP 2012

Le carte sono distribuite in senso orario, a partire dal giocatore a sinistra del button (la piccola scommessa) finendo con il giocatore che agisce come mazziere (il button).

Ogni giocatore riceve due carte, che sono messe coperte sul tavolo.

Questa è la fase iniziale di ciascuna mano e si ripete sempre, in ogni partita, esattamente nel modo qui descritto senza variazioni possibili né in relazione al numero di giocatori che prendono parte al tavolo o gli stakes in gioco.

Il primo round di scommesse

L'azione inizia con il giocatore seduto a sinistra del controbuio (il posto numero 3, noto anche come "primo a parlare" o "Under the gun").

Questo giocatore ha la possibilità di abbandonare la mano (gettando le sue carte coperte in mezzo al tavolo, in inglese "fold"), vedere (mettere lo stesso importo del controbuio sul tavolo, in inglese, "call") o rilanciare (mettendo due piccole scommesse davanti a lui, in inglese "raise").

Una volta che il primo giocatore ha scelto come procedere, l'azione si sposta  verso il posto numero 4 (il giocatore seduto alla immediata sinistra del posto numero 3), che ha l'opzione di lasciare, vedere, rilanciare o rilanciare nuovamente (ma solo se si è rilanciato prima di lui).

Le puntate continuano in senso orario finché ogni giocatore che non ha lasciato la mano oppure ha contribuito al piatto con lo stesso ammontare di chips.

Esempio: La partita è di Limit Texas Hold'em $10/$20 a 10 giocatori.

Le carte vengono distribuite e il primo giocatore ad agire (il primo a parlare) decide di rilanciare. Egli deve allora mettere $20 nel piatto (due piccole scommesse).

I giocatori seduti ai posti 4, 5, 6 e 7 optano per lasciare e gettano le loro carte tra le carte perdenti.

Il giocatore nel posto numero 8 sceglie di rilanciare nuovamente e deve pertanto contribuire con $30 nel piatto (tre piccole scommesse).

Il giocatore seduto al posto numero 9 decide di vedere e, di conseguenza, deve mettere $30 nel piatto (tre piccole scommesse). Il giocatore seduto al button (il mazziere) lascia.

Il piccolo buio, che ha già $5 impegnati nel piatto, vede e, di conseguenza, deve aggiungere altri $25 al piatto ($30 in totale; uguale a tre piccole scommesse).

L'azione passa quindi al controbuio, che sceglie di rilanciare nuovamente e dunque mette $40 nel piatto (poiché aveva $10 nel piatto all'inizio della mano, egli deve mettere ulteriori $30 facendo così $40 di puntate in totale; uguale a quattro piccole scommesse).

Questo è chiamato "chiusura delle puntate", e significa che non sono più consentiti rilanci prima dell’avvio di una nuova fase di gioco.

In ogni round di scommesse sono ammessi solo tre rilanci per un totale di quattro puntate.

Dopo la chiusura, i giocatori restanti possono soltanto lasciare o vedere.

L'azione riprende con il primo a parlare, che rilancia. Una volta che il primo round di scommesse è finito e tutti i restanti giocatori hanno contribuito in maniera uguale al piatto, è il momento del flop.

100% Fino a €500
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente

Scopri il Poker Online Senza Depositare

Il flop e il secondo round di scommesse

Poker Club 3

Il mazziere comincia "bruciando" la carta superiore del mazzo di carte e mettendola coperta sul tavolo. Questo viene fatto per impedire imbrogli nel caso in cui la carta superiore abbia qualche contrassegno.

Questa carta, la carta bruciata, viene d'ora in avanti esclusa dal gioco.

Il mazziere poi distribuisce tre carte scoperte sul tavolo in modo che tutti le vedano e che prendono il nome di flop.

Il flop contiene le carte in comune che i giocatori devono usare usate insieme alle carte coperte per creare la migliore mano da 5 carte possibile .

Poiché i bui sono usati solo nel primo round di scommesse, è ora il piccolo buio che agisce per primo (seduto al posto numero 1). Se il piccolo buio lascia prima del flop, è il turno del controbuio di agire, e così via.

Il primo giocatore ad agire ha le opzioni di passare (l'azione procede in senso orario verso il successivo giocatore restante) o di puntare (se il giocatore punta, dev'essere esattamente una piccola scommessa).

Se tutti i giocatori passano al flop, a tutti è consentito vedere la quarta carta (il turn) senza mettere altri soldi.

Le scommesse procedono con lo stesso modello seguito nel primo round, con un massimo consentito di tre rilanci (quattro piccole scommesse in totale).

Esempio:  È una partita di Limit Texas Hold'em da $10/$20 e 10 giocatori sono seduti al tavolo.

In seguito al primo round di scommesse, solo i giocatori seduti al piccolo buio, al controbuio e al button sono rimasti nella mano.

Il mazziere raggruppa le chips nel piatto e lo mette in mezzo al tavolo, brucia la carta superiore (la mette coperta sul tavolo) e scopre le tre carte in comune (il flop).

Dato che le scommesse procedono in senso orario dal button, è il piccolo buio che è il primo ad agire e decide di passare.

Il controbuio scommette ($10; uguale a una piccola scommessa) e il button sceglie di vedere (punta $10).

Ancora una volta, è il turno del piccolo buio ed egli può rilanciare (mettere $20; viene definito "passare e rilanciare"), lasciare (gettare le sue carte coperte tra le carte perdenti) o vedere (mettere $10).

Una volta che il secondo round di scommesse è finito e tutti i restanti giocatori hanno contribuito in maniera uguale al piatto, è tempo del turn.

Leggi le Recensioni dei più affidabili Bonus Poker

Il turn e il terzo round di scommesse

Antonio Esfandiari

Come in precedenza il mazziere brucia nuovamente la carta superiore del deck disponendo una quarta carta in comune accanto al flop. Questa carta è chiamata turn.

Le scommesse quindi avanzano ancora in senso orario dal button in poi, esattamente come al flop.

La sola differenza è che ora le scommesse sono raddoppiate e sono chiamate infatti "grandi scommesse".

Esempio:È una partita di Limit Texas Hold'em da $10/$20 e 10 giocatori sono seduti al tavolo.

Sopo il flop, solo i giocatori seduti al controbuio e al button restano nella mano.

Poiché le scommesse procedono in senso orario dal button, il controbuio deve agire per primo.

Il controbuio decide di scommettere (mette $20; pari a una grande scommessa), il button sceglie di rilanciare (mette $40; uguale a due grandi scommesse) e il controbuio sceglie di vedere (mette altri $20; facendo due grandi scommesse in totale).

Il terzo round di scommesse è ora completo.

Una volta che il terzo round di scommesse è finito e tutti i restanti giocatori hanno contribuito in maniera uguale al piatto, è tempo del river.

Il river e il quarto round di scommesse

Sportnutrizioneregolepokertexasholdemriver

Il mazziere brucia la carta superiore del deck e scopre una quinta carta in comune accanto al flop e al turn. Questa carta è chiamata river.

Le scommesse allora procedono in senso orario dal button, come al flop e al turn.

Le scommesse sono dello stesso importo di quelle messe al turn.

EsempioÈ una partita di Limit Texas Hold'em da $10/$20 e 10 giocatori sono seduti attorno al tavolo.

Dopo il turn, solo i giocatori seduti al controbuio e al button sono rimasti nella mano.

Poiché le scommesse procedono in senso orario dal button, è il controbuio che deve agire per primo.

Il controbuio sceglie di passare e l'azione passa al button, che scommette (mette $20; uguali all'importo di una grande scommessa).

Il controbuio ora ha la possibilità di di lasciare, rilanciare o vedere e decide di vedere (mette $20; pari all'importo di una grande scommessa).

Il button è stato visto e, poiché questo è l'ultimo round di scommesse, deve mettere due carte coperte a faccia in su sul tavolo.

 Egli allora combina le sue carte coperte con le cinque carte in comune per creare la migliore mano possibile di poker con 5 carte.

Il controbuio ha l'opzione di gettare le sue carte coperte tra quelle perdenti (nel caso in cui non possa battere la mano del button), o di mettere le sue carte coperte a faccia in su per mostrare la mano vincente (showdown).

Per vincere il piatto, entrambe le carte coperte devono essere girate a faccia in su, anche se solo una carta coperta può essere usata per fare la mano migliore.

La mano è finita. Per calcolarla al meglio, se hai dubbi, utilizza il nostro comodo Calcolatore di Mani Vincenti.

Il mazziere sposta l button una posizione in senso orario. Il deck viene nuovamente mescolato e ridistribuito.

Texas Holdem No Limit FAQ

  • Cosa è il Texas Holdem no Limit?

    Si tratta della variante di Hold’em più famosa e giocata perché puoi puntare qualsiasi cifra in qualsiasi momento. In questo modo potrai sempre raddoppiare le chip che possiedi ma, attenzione, sarai sempre in pericolo di perderle.
  • Come si gioca a Texas Holdem no Limit?

    La differenza tra Texas Holdem Limit e No Limit riguarda gli elementi della posizione e del valore della mano. La posizione è di gran lunga più importante nelle partite Senza Limiti perché le decisioni che prenderete avranno un impatto maggiore sul vostro piatto. Se intrappolate qualcuno grazie alla posizione in una partita Senza Limiti, potete vincere l'intero mucchio di gettoni del vostro avversario e ciò è paragonabile all'accumulare delle puntate in più in una partita Con Limiti. Per tutte le altre informazioni leggete la nostra guida alla Strategia di base Texas Holdem No Limit.
  • Qual è il minimo raise del no limit?

    Nel Poker no limit non c'è un limite alla puntata massima che si può piazzare e non c’è un rilancio massimo.
  • Qual è la puntata minima nel Texas Holdem No Limit?

    La puntata minima deve essere equivalente al big blind e l’importo minimo rilanciato deve essere almeno uguale alla puntata o al rilancio precedenti nello stesso giro.
  • Dove posso giocare online e legalmente a Texas Holdem No Limit?

    Tutti i siti recensiti da PokerListings sono sale da poker online assolutamente sicure e affidabili (perché dotate di regolare e attiva licenza ADM) in cui puoi trovare diversi tavoli di Hold’em No Limit in cui puoi giocare sia con soldi veri sia gratuitamente.

luciano

se uno fa poker al flop può bussare aspettando un possibile rilancio o è obbligato a puntare seppur poco grz

luigi

se il dealer scarta due volte cosa succede ?il gioco va avanti oppure?

Alfonso

Se il DEALER incomincia a distribuire le carte ed un giocatore non è seduto a tavola si fidano le carte?

Pokerlistings

Ciao Piero, di solito in questi casi viene chiamato il floorman, se il giocatore che è andato all in ha solo detto “all in” ma nel piatto non ha messo niente, è probabile che il floorman decida che il secondo giocatore ha agito in buona fede e quindi gli permette di rivedere la sua decisione, senza dover per forza chiamare. Se invece quello che è andato all in, ha messo le chip nel piatto e l’altro ha annunciaro raise rarà molto probabilmente forzato a rilanciare.

piero

Domanda..sono il primo a parlare e vado all-in..un giocatore non sente il mio all-in e annuncia un raise che non lo supera senza mettere le fisch..lo stesso avversario e’ obbligato a vedere il mio all-in?

ivan

salve coach, due curiosità: in un board con due doppie coppie esempio QQ588 uno ha il cinque e l’altro non becca niente ma ha carta piu alta, vince chi ha il 5 o chi ha la carta piu alta…? e la seconda domanda è nel caso in cui nessuno ha un gioco e che quindi vince carta alta, se però le carte sono uguali si guarda anche il kicker oppure si splita sempre? grazie!

raffaele

in tavola ci sono un 9 un 5 due K e un J primo giocatore ha in mano J e asso secondo giocatore ha in mano 9 e un J chi vince? grazie per la risposta

enzo

ciao sono enzo volevo sapere se io ho 57 elui 19 il flop 10 10 5 4 4 chi vince questa mano

alessandro

salve….. abbiamo fatto un torneo di poker a tappe e il vincitore di ogni tappa approda al tavolo finale. se nel tavolo finale un giocatore non si presenta…. come ci dobbiamo comportare?? lo stack iniziale lo mettiamo ugualmente??? o lo possiamo mettere fino ad un certo livello e poi toglierlo?? attendo risposta

biggò

Se il chip leader fa all inn e collano 2 persone che hanno di meno uno di più rispetto all’altro vince sempre il chip leader chi arriva 2?? Chi aveva più fiches o chi ha la mano più alta rispetto all’altro???

loris

Asso9,jj flop kkkasso6 chi vince

simone

io o k2 laltro a k4 al flop gira k 6 k 7 A chi vince

habbo

davide rispondo a te hai vinto tu perchè hai coppia più alta nn conta nnte la j

giancarlo

salve volevo sapere una cosa, se andiamo all in in tre il primo e cip leader e il secondo a più chips del terzo giusto.. vince il chip leadere con scala a terra ,ma visto che siamo in allin il terzo che a meno chips del secondo fa scala giusto ,siamo in 4 al tavolo, tre vanno a premi,in questo caso il terzo che a chiuso la scala ma ha meno chips del secondo chi vince…

claudio

salve vorrei sapere se al river troviamo quattro assi e un 9 ok le mie carte 9-8 carte avversarie 5-7 chi vince?

nicola

grazie mi è servito molto per chiarire i miei dubbi:)

piana fabrizio

se un giocatore ha coppia di assi e l’altro coppia di re le cartecomuni sono poker di 2 e donna si splitta il piatto o vince asso carta alta?

gigi

se un giocatore ha coppia di assi e l’altro coppia di re le cartecomuni sono poker di 2 e donna si splitta il piatto o vince asso carta alta?

Giovanni

@Frenk: vince lui perchè tu hai 9-9-9-2-2 mentre lui ha 9-9-9-Q-Q

francesco

se a terra stanno due due, un sette ,un 9 e 6, e in mano uno ha un sette con il cinque, e l altro un 7 con il kappa, chi vince il piatto?

frenk

se a terra ci fossero (flop) 999 ed io ho 22 l’avversario ha QQ a terra esce turn 6 e river 2 ho full di 2?? e quindi vinco io o abbiamo entrambi full di 9 e vince lui con le QQ

lorenzo

Volevo sapere un informazione se c’è un all in di 3 persone A K -J K-J K a terra ci sono Q 3 K 5 Q ki vince questa mano si divide o vince A K?

Alex Elinescu

Salve , mi chiamo Alex e ho una domanda x voi … In una partita ho incontrato questa situazione : Carte mie J e 4 Carte del avversario A e 10 Flop 5 5 4 Turn K River K Ripeto Io. J 4 Tavolo. 5 5 4 K K Aversario A 10 C’è stata una picola discussione in qui si diceva che siccome io ho già dalla mano un 4 , esso ha precedenza sulle carri del flop turn e river …in definitiva io avevo un J 4 4 K K e il mio avversario aveva un A 10 K K 5 Secondo me xo vince lui x k : J 4 4 K K non supera A K K 5 5 Qui si trata del fatto che ( secondo me ) ha precedenza la combinazione migliore delle ultime 5 carte sul tavolo non importa se io con il flop sono riuscito ad avere una combinazione di 4 4 k al river e k al turn !!! x favore se qualcuno Sa di più , dateci un mano P. S . Scusate eventuali sbagli grammaticali …

PEPPINHO

sei io ho A 8 E UN ALTRO HA A 4 ED ESCE 10 10 K 3 5 KI VINCE?E PERCHE’ VINCE ? E POI MI POTETE SPIEGARE IN KE MODO SI SPLITTA??

giuseppe

io so quali sono i vari risultati. il problema è che non so come poter bleffare

Claudio

Salve ho da porre un quesito se un giocatore fa raise io faccio all in subito dopo il dealer mi prende le carte involontariamente e le mette nel muck cosa succede a me?

Claudio

Salve ho da porre un quesito se un giocatore fa raise io faccio all in subito dopo il dealer mi prende le carte involontariamente e le mette nel muck cosa succede a me?

Giovanni

Ciao Giuseppe – prova a dare uno sguardo a questo! http://www.pokerlistings.it/bluffare-a-poker-consigli

Claudio

Salve ho da porre un quesito se un giocatore fa raise io faccio all in subito dopo il dealer mi prende le carte involontariamente e le mette nel muck cosa succede a me?

Claudio

Salve ho da porre un quesito se un giocatore fa raise io faccio all in subito dopo il dealer mi prende le carte involontariamente e le mette nel muck cosa succede a me?

stefano

a terra ci sta A 7 8 8 3 io ho A 7 lui A 6 CHI VINCE???’

Christian

Vinci tu, terence510.

Angelo

Scusate io fisch leader vado all in con 1000 il secondo colla con 9000 e il 3 colla con 8000, io vinco la mano, vorrei capire chi fa 2 e 3 posto? Ma vorrei specificare che il giocatore con 8000 mila aveva mano migliore al giocatore con 9000 , quindi il giocatore che aveva 10000 vince tutto è fa primo ma secondo e terzo chi lo fa?

Denis

Scusate se in tavola ci sono 9 1 1 k 6 ed io ció k 6 ed il mio avversario cià k 5 chi vince ??? Grazie buone Feste

Claudio

Salve io primo a parlare con le fisch in mano 12,000 una da 5000mi cade secondo voi è raise o cal pur facendo presente che le ho contate i bui 2000-4000

ruccio

È facoltativo mostrare le carte? Cioè restando due giocatori, uno dei due punta una grande scommessa, l avversario vede e da la vittoria ma non mostra il suo punto.

paperinik41

io ho un colore il mio avversario ha un foul chi vince?

jefferson

se in un flop gira A , 2 , 7, J e k , una persona ha A,3 l’altro ha A,5 chi vince ?

debora

vorrei sabere se uno in mano dopppia coppia di QQ e 77 e il tuo avversario di JJ e 88 ki vince???

G.

@vorrei sabere se uno in mano dopppia coppia di QQ e 77 e il tuo avversario di JJ e 88 ki vince??? Vince il primo con QQ

vampiro

c’è gioco con qualcuno abbiamo in mano il cuore a k e altro 9 che sul tavolo si sono 4 cuori chi vince chi a la carta più alta o si guarda l’altra??

davide

se io ho 5-5 il mio amico 4-j e viene 8-8 9-9 4 chi vince?vince 4-j perche il j e piu alto?e la coppia di 5 nopn conta piu nulla?

salve a tutti vorrei che qualcuno mi rispondesse!! queste sono le carte J2 -J6 il flop J 4 5 3 10 chi vince grazieeee

grazie infifite

Vito

Se io ho 8-8 e il mio amico J-2 il board esce: K K J 2 3 chi vince?

loris

Dovrebbe vincere la coppia di otto!

Giovanni

@Vito: in realtà vince il tuo amico con KK e JJ / tu avresti in mano KK e 88 che, come vedi è un punteggio inferiore al suo.

alessandro

se c e asso e due, e nove e otto però k non abbiamo niente tutti e due ki vince??

Roberto

In tavolo cash dal vivo le fiches possono essere contate nella fase di rilancio gia poste in posizione di puntata oppure devono essere prima contate e poi posizionate a mucchetto? Io sono stato costretto dal crupier a non poter rilanciare ma fare solo call in quanto le ho posizionate sul tavolo contandole durante la puntata.

jefferson

scusati in una mano…

terence510

se io avessi 34567 di colore sul tavolo ci sono 4 colori l’avversario ha l’asso di colore chi vince?

Poker Coach

biggò 2012-11-12 Se il chip leader fa all inn e collano 2 persone che hanno di meno uno di più rispetto all’altro vince sempre il chip leader chi arriva 2?? Chi aveva più fiches o chi ha la mano più alta rispetto all’altro??? SE IL CHIPLEADER HA LA MANO MIGLIO RE VINCE IL CHIPLEADER, E PRENDE TUTTE LE CHIP SE VINCE IL POT IL PLAYER CON MENO CHIP VINCERA IL TRIPLO DI QUELLO CHE A GIOCATO. E COSI VIA

Poker Coach

salve vorrei sapere se al river troviamo quattro assi e un 9 ok le mie carte 9-8 carte avversarie 5-7 chi vince SE CE UN POKER SUL BOARD , VINCE LA MANO CHI HA LA CARTA PIU ALTA ALLO SHOW DOWN SE HAI IL 10 VINCI LA MANO PERCHE è PIU ALTA DEL 9 IN ALTERNATIV IL PIATTO VIENE DIVISO

Poker Coach

jefferson 2012-08-15 se in un flop gira A , 2 , 7, J e k , una persona ha A,3 l’altro ha A,5 chi vince ? IN QUESTO CASO LA MANO MIGLIORE SUL BOARD SAREBBE (A-A-K-J-7) QUINDI IL PIATTO SI DIVIDE.

Poker Coach

davide 2012-01-23 se io ho 5-5 il mio amico 4-j e viene 8-8 9-9 4 chi vince?vince 4-j perche il j e piu alto?e la coppia di 5 nopn conta piu nulla? ti sei dato la risposta da solo.

roberto

salve il giocatore 1 a un 7 e un 6 il giocatore 2 a unu 7 e un k e nel board ce 77669 chi vince ?

Antonio

Ho fatto un torneo nel casinò, al tavolo non mi sono accorto che prima di me doveva parlare un altro giocatore ed ho chiamato all inn; a questo punto sono stato bloccato ed il giocatore che era prima ha fatto all inn; io sono stato costretto ad accettare all inn; è stata corretta procedura oppure potevo decidere diversamente?

Lascia un commento

Il tuo messaggio è in attesa di approvazione