Poker Regole - Il regolamento generale per tutte le varianti di poker

I contenuti presenti in questa pagina sono pubblicati a solo scopo informativo e comparativo. Le indicazioni sui servizi offerti dagli operatori in possesso di regolare licenza sono pubblicate in conformità con il Decreto Legge 87/2018, escludendo concetti fuorvianti e rispettando i principi di trasparenza. Si seguono, altresì, le linee guida indicate da AGICOM al punto 5.6 nella Delibera n. 132/19/CONS.

Migliori Siti Poker

888 Poker IT_logo
Dettagli Bonus €1,500
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
SNAI Poker_logo
Dettagli Bonus €1,050
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
PokerStars_logo
Dettagli Bonus €500
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
See More Online Poker Sites

Migliori Siti Poker

888 Poker IT_logo
Dettagli Bonus: €1,500
Bonus Match: 100%
full-star full-star full-star full-star full-star
9.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
SNAI Poker_logo
Dettagli Bonus: €1,050
Bonus Match: 300%
full-star full-star full-star full-star full-star
9.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
PokerStars_logo
Dettagli Bonus: €500
Bonus Match: 100%
full-star full-star full-star full-star full-star
9.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Lottomatica Poker_logo
Dettagli Bonus: €950
Bonus Match: 100%
full-star full-star full-star full-star full-empty
8.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Sisal Poker_logo
Dettagli Bonus: €1,010
Bonus Match: 200%
full-star full-star full-star full-star full-empty
7.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Gioco Digitale_logo
Dettagli Bonus: €500
Bonus Match: 100%
full-star full-star full-star full-star full-empty
7.6
Recensione Continua
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente
Leggi tutte le recensioni

Cosa sapere sulle poker regole prima di cominciare:

  •   Le regole poker cambiano leggermente in base alla versione scelta;
  •   Le principali varianti del poker sono il Texas Hold'em, l'Omaha e il 5 Card Draw;
  •   Imparare le regole è fondamentale per giocare a poker e vincere: non decide solo la sorte ma soprattutto la tua strategia;

In questa pagina troverete le più importanti poker regole e una guida per principianti per mostrarvi step-by-step tutte le varianti più popolari del gioco tra cui Texas Hold'em, 5 Card Draw e Omaha.

Dai termini specifici alle poker regole basilari fino alle spiegazioni dettagliate su come determinare la mano vincente mentre è in corso lo showdown.

Tutto questo e altro ancora vi sarà mostrato nel corso di questa lettura da non perdere se volete imparare tutte le principali regole del poker.

Se, quindi, siete alla ricerca di consigli sul gioco, consultate la nostra sezione di strategie poker nella quale troverete moltissimi articoli utili tanto per i principianti quanto per chi col poker ha già una buona confidenza perché, ricordate: non è mai troppo tardi per saperne di più su come si gioca a poker.

100% Fino a €1,500
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente

Poker Regole di Base nel Texas Hold'Em

Il Poker Texas Hold'Em è un gioco di carte che può essere giocato con un numero di giocatori che può variare da 2 a 10.

Tutti i giochi di poker prevedono uno o più giri di puntate nei quali il giocatore può scegliere fra le seguenti opzioni:

  • Fare check
  • Puntare
  • Foldare
  • Chiamare
  • Rilanciare

Le poker regole stabiliscono che un solo giocatore agisca da dealer. Questa posizione nelle poker regole è detta "bottone" e ruota in senso orario dopo ogni mano.

I due giocatori alla sinistra del dealer sono chiamati rispettivamente small blind (piccolo buio) e big blind (grande buio). Queste due posizioni richiedono delle puntate obbligatorie di un ammontare pre-determinato e sono le uniche che mettono del denaro nel pot prima che siano distribuite le carte (in caso la partita non preveda degli ante). Ciascun giocatore riceve due carte coperte. Queste nelle poker regole sono chiamate carte private.

Una volta che tutte le carte private sono state distribuite, si parte con il primo giro di puntate che comincia con il giocatore seduto alla sinistra del big blind. Questo giocatore può foldare (uscire dal gioco), fare call (ovvero puntare lo stesso ammontare del big blind), oppure fare raise (aumentare la puntata). Le puntate continuano in senso orario, con ciascun giocatore chiamato a scegliere se foldare, chiamare l’ammontare della puntata più alta al momento oppure fare raise.

Una volta completato il primo giro di puntate, tre carte comunitarie scoperte vengono disposte sul tavolo dal dealer. Questo, nelle poker regole, si chiama il flop. Seguendo alla lettera le regole del poker, il secondo giro di puntate comincia dal primo giocatore alla sinistra del button ancora in partita. Le puntate proseguono in senso orario ed ogni giocatore deve scegliere se fare check (nel caso non ci siano state puntate prima del suo turno), puntare, chiamare oppure uscire dal gioco.

Una volta concluso il secondo giro delle puntate, il dealer dispone una quarta carta comunitaria scoperta sul tavolo. Questo momento viene chiamato turn nelle poker regole. Il terzo giro di puntate, come previsto dalle poker regole, comincia dal primo giocatore alla sinistra del button tra quelli ancora in partita. Una volta concluso il terzo giro per puntare, una quinta carta comunitaria scoperta viene disposta dal dealer sul tavolo. Nelle regole del poker si dice che "siamo al river". Tra tutte le varianti, il Texas Hold'em è il gioco di poker online più diffuso sul web ma anche sui tavoli verdi reali.

Il quarto giro delle puntate comincia dal primo giocatore alla sinistra del button ancora in gioco. Le puntate vanno avanti in senso orario.

100% Fino a €500
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente

Regole Poker 5 carte

regole poker

A differenza di quanto accade nelle regole poker Texas Hold’em, nel 5 card draw, conosciuto anche come poker all’italiana, i giocatori ricevono cinque carte private ciascuno.

Le regole poker italiano, inoltre, non prevedono l’utilizzo di carte comuni, come nel poker alla texana: non esiste, dunque, un board che i giocatori possono sfruttare per creare la mano vincente. Vediamo insieme le fasi di gioco:

Nel 5 card draw, ogni giocatore riceve le sue cinque carte private a inizio mano come previsto dalle poker regole;

A turno, ciascun giocatore prende il ruolo del dealer (button) e il primo a parlare è il giocatore seduto alla sinistra di chi ha dato le carte;

Di norma, nelle poker regole, nel 5 card draw non è possibile aprire il piatto (cioè puntare) senza avere almeno una coppia di jack o un punteggio superiore: se il primo giocatore non può aprire, la parola passa al secondo, e così via;

Dopo che un giocatore ha aperto, gli altri possono chiamare, rilanciare o foldare;

Terminato il primo giro di puntate, i giocatori hanno la facoltà di cambiare da una a quattro carte (in alcune varianti anche tutte e cinque) tra quelle rimaste nel mazzo;

Dopo che ogni giocatore ancora attivo nel piatto avrà cambiato le proprie carte, si procede ad un ulteriore giro di puntate a partire nuovamente dal primo giocatore alla sinistra del dealer;

Nelle regole poker, se due o più giocatori sono ancora in gioco dopo quest’ultimo giro di puntata, si procede allo showdown.

Come si gioca a poker: i punti nel 5 card draw

Passiamo ora a spiegare nel concreto, passo dopo passo, come si gioca a poker. Iniziamo subito col precisare che le poker regole a cinque carte differiscono da quelle del Texas anche nei rapporti di forza tra le possibili combinazioni. In realtà si tratta di una differenza abbastanza piccola, sebbene sostanziale.

Come nel Texas Hold’em, infatti, anche nel 5 card draw il punto più basso è la semplice carta alta, seguita dalla coppia, dalla doppia coppia, dal tris e dalla scala.

Il punto in cui si differenziano i due giochi sta nella valutazione del colore e del full house: se nel Texas Hold’em il colore perde contro il full house, nel 5 card draw succede il contrario.

Il motivo di queste diverse poker regole è prettamente matematico: da un punto di vista probabilistico, è più facile chiudere un colore nell'Hold’em rispetto a un full house, mentre è vero il contrario nel poker all’italiana di cui potrete leggere sulla pagina poker Italia.

Per tutte le altre combinazioni, le poker regole a 5 carte che riguardano l'assegnazione dei valori delle mani proseguono sulla stessa falsariga: poker, scala colore e scala reale.

200% Fino a €1,010
18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente

Regole Poker Omaha

L’Omaha è una variante molto simile al poker Texas, con l’eccezione di alcune delle principali poker regole come il fatto che, invece di due carte private, i giocatori ne ricevono quattro a testa.

Inoltre, le regole del Poker Omaha impongono di utilizzare obbligatoriamente due carte private e tre carte comuni, nella formazione della miglior combinazione di cinque carte.

Questo è un dettaglio da non sottovalutare per chi vuole conoscere a fondo le regole del poker, perché spesso nel gioco dell'Hold’em è possibile vincere una mano anche usando una sola delle proprie carte, e nulla vieta a un giocatore di usare anche tutte le carte comuni (come quando, ad esempio, sul board ci sono cinque carte in scala).

A differenza del Texas Hold’em, inoltre, le poker regole Omaha prevedono che il poker venga giocato normalmente nella versione Pot Limit. Questo significa che non è possibile investire tutte le proprie chip a prescindere, come invece accade nella versione più diffusa dell’Hold’em (il No Limit).

Il Pot Limit è una delle regole poker che impongono al giocatore di non poter mai puntare più chip di quante non ce ne siano già nel piatto al momento della puntata.

Regole del Poker: Conteggio dei punti e struttura delle puntate

Per quanto concerne, invece, l’assegnazione dei punti, il Pot Limit Omaha segue le stesse regole del Poker Texas Hold’em, la variante di gioco, cioè, in cui la mano peggiore possibile è la semplice carta alta, mentre la migliore è la scala reale (cioè dieci, jack, donna, re e asso tutti dello stesso seme).

Secondo le poker regole, esiste una particolare variante dell’Omaha, l’Hi-Lo, dove però nelle poker regole la valutazione delle mani è leggermente differente. In ogni piatto, infatti, vengono premiate sia la tradizionale mano migliore sia la mano bassa più forte.

Per poter essere considerata una mano bassa (Lo, o Low), un giocatore deve riuscire a chiudere una combinazione di cinque carte senza avere carte più alte dell’8. Nel calcolo di una mano bassa nell’Omaha Hi Lo, scale e colori non vengono considerati.

come si gioca a poker

Le possibili strutture delle puntate poker sono:

  • No limit: ogni giocatore se vuole può puntare tutte le sue chip ogni volta che è il suo turno di agire;
  • Pot limit: si può puntare al massimo l’importo del piatto (pot) ogni volta che è il suo turno di agire. Il rilancio del piatto viene calcolato considerando tutte le chips puntate fino a quel momento compreso il call del giocatore vuole effettuare il “raise pot”. Ad esempio: se il Piccolo Buio è 50 e il Grande Buio è 100, il rilancio del piatto è pari a 350 (call 100 + 250 del piatto dopo il call);
  • Limit (o fixed limit): in questo tipo particolare di gioco i rilanci assumono valori prefissati e non possono essere scelti a piacere. Ad esempio: se in un tavolo si gioca Limit 10-20, vuol dire che i primi due giri di puntate andranno di 10 in 10 e i due seguenti di 20 in 20 e così via fino ad un massimo di tre rilanci. Fa eccezione se rimangono in gioco solo 2 giocatori: in questo caso i rilanci possono continuare indefinitamente, ma sempre di 10 in 10 prima e di 20 in 20 poi.

Determinazione del vincitore: le poker regole da seguire 

Non ci sono delle regole poker ben precise da dover seguire per determinare il vincitore perché, quando i giri di puntate sono terminati, il gioco è già stato deciso. Se nel piatto ci sono ancora più giocatori, si assiste allo "showdown", in cui i giocatori rimasti mostrano le proprie carte. In questo caso, secondo le regole del poker, la persona con il punto migliore vince il piatto. Se alla fine di un giro di puntate è rimasto nel piatto un solo giocatore (perché tutti gli altri hanno foldato), le poker regole stabiliscono che questi vince automaticamente il piatto.

Altri utili strumenti:

Poker Regole FAQ

  • Poker regole: quante carte servono?

    Il numero di carte utilizzato per giocare a poker non è fisso ma varia in base alla variante scelta e al numero di giocatori. Ciò che rimane invariato è la tipologia delle carte che saranno sempre quelle francesi per qualsiasi versione di poker scegliate. Leggi le nostre pagine dedicate alle varianti del gioco per scoprirne tutti i dettagli, tra cui il numero di carte necessarie.
  • Regole poker, chi vince?

    Vincere una mano di poker significa battere tutti gli avversari al tavolo. Vincere il torneo significa arrivare alla fine del gioco con il maggior numero di fiches rispetto a tutti gli avversari. Per vincere a poker devi avere la combinazione vincente più alta rispetto ai giocatori con cui ti stai confrontando, ma in una mano ricca di strategie puoi anche bluffare e vincere “al buio” senza avere in mano una combinazione forte.
  • Come si gioca a poker?

    Le regole del poker variano, anche se in relazione a piccoli dettagli, in base alla variante di gioco scelta. Se ti interessa conoscerle tutte, leggi bene le nostre sezioni dedicate alle regole, alle singole varianti di gioco e alla pagina generale in cui si spiega come si gioca a poker.