ICOOP: Che Braccialetti Siano!

Iniziano i Campionati Italiani di Poker Online e centinaia di giocatori lottano per i braccialetti. Anche in specialità "insolite" come il Razz

Orfani del Sunday Special per qualche settimana, il nostro nuovo lunedì non può non iniciare con i campionati italiani di poker online, le ICOOP di PokerStars.

Inutile soffermarsi sul successo della manifestazione - non perchè poco importante ma perchè, viste le migliaia di iscritti che si sono seduti ai tavoli di PokerStars.it fin dai primi eventi, è più che probabile che tutti i nostri lettori abbiano già dato uno sguardo alle ICOOP.

Passando ai risultati della competizione - che va avanti con eventi organizzati ogni giorno fino al 4 ottobre -, il primo braccialetto della storia delle ICOO è stato assegnato nell'evento 1-L (5€+rebuy e 15.000€ garantiti) a "marcoug83" che, nel corso della sua parita, è riuscito a battere anche Alioscia "tuttialsugo" Oliva portandosi a casa una cifra superiore a 6.000 euro.

Stappato lo champagne del primo braccialetto, gli eventi hanno dimostrato quanto le partite di poker online possano essere intense con degli ottimi tornei di Razz high e Low  ( 100€ / 20.000€ garantiti) vinsti rispettivamente dal romano "DDR75" e dal torinese "72Luisito" che ha avuto la meglio su547 avversari, probabilmente un vero e proprio regord per un evento di Razz online.

La stessa intensità di gioco si è poi vista ai tavoli di Pot Limit Omaha High e Low che hanno visto l'ottimista (almeno stando al nick) "haiunfuturo" e "sharkgus88" trionfare il primo contro 362 ed il secondo contro ben 768 avversari.

Siete pronti a mettervi anche voi alla prova contro i migliori player italiani? Leggi anche altri articoli ICOOP e ci vediamo su PokerStars!

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page