Giocare troppo a poker online può essere causa di dipendenza patologica. Tutte le sale sono riservate ai maggiori di 18 anni.
| 18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente

The Poker One by StanleyBet: vince Needyalkov Penev Zlatin, tantissimi italiani ITM

The Poker One by StanleyBet: vince Needyalkov Penev Zlatin, tantissimi italiani ITM

Grandi numeri anche nei Side Events con decine di giocatori i tavoli

Ci congediamo da uno degli appuntamenti di poker live più interessanti disputati di recente, almeno per quel che riguarda il Vecchio Continente. Stiamo parlando del “The Poker One”, ormai un classico appuntamento firmato StanleyBet che ha visto la sua disputa tra le mura del Portomaso Casino di Malta. Qui si sono radunate decine di giocatori che hanno provato a darsi battaglia per portare a casa il titolo.

Alla fine, dopo quattro giorni di grande poker, ad avere la meglio su un field nutrito e competitivo è stato Needyalkov Penev Zlatin. Per lui è arrivata una gran bella vittoria, ottenuta grazie alla costanza di rendimento nei quattro giorni di gioco ma soprattutto alle zampate che è riuscito a piazzare durante il Final Day. Grande la soddisfazione di un torneo di grande caratura portato a casa, ma soprattutto quella per la prima moneta da 90.000 euro.

Andiamo a scoprire come sono andate le cose nel The Poker One 2022 by StanleyBet di Malta, con il dettaglio delle singole giornate di gioco.

The Poker One, il cammino nel Day 1

Si comincia come di consueto dal Day 1A, che ha visto la partecipazione di ben 210 giocatori che si sono dati battaglia, attirati senza dubbio dal montepremi garantito da 300.000 euro. Al termine della giornata sono stati 72 i players che sono riusciti a passare il primo taglio. Al comando del chipcount c'era Stephanou Vassos, che precedeva Jord Ribatallada Ruiz e Oliver John Moses Said. Tra gli italiani in gran forma c'erano soprattutto Michele Tocci, Eros Nastasi e il rientrante Luca Moschitta.

Veniamo ora al Day 1B, che ha visto un ulteriore incremento delle presenze tra i tavoli del Portomaso Casino. Sono state infatti ben 393 le entries, con la qualifica al Day 2 di 131 giocatori. Così il computo generale dei players qualificati al Day 2 è salito a quota 203. In testa un certo Alessandro Pichierri, uno di quelli che ha fatto grandi cose anche alle WSOPE. Si sono segnalato tra gli altri anche il telecronista Riccardo Trevisani e il reg di Malta Salvatore Ritrovato.

Trevisani spinge verso il Final Day

Se finora avevamo parlato della ex voce di Sky Sport come una mina vagante, la fine del Final Day ha detto una cosa ben diversa. Tra i 18 giocatori riusciti a passare anche il secondo taglio. infatti, Trevisani è andato molto vicino alla chiplead. Quarta posizione per il giornalista, con Arthur Gerard Mickey Emig in testa al chipcount davanti a Hugo Loustau e Ronald Haverkamp. Distanze abbastanza ravvicinate tra i primi della classe, più staccati gli ultimi.

Una volta giunti al Final Day, i 18 superstiti sono stati scremati abbastanza rapidamente. Le prime eliminazioni sono state quelle di Adil El Kostali e di Michael Albert Schwartz. Il primo italiano a uscire di scena da questo giorno conclusivo del Main Event è Lorenzo Merone, che ha lasciato la compagnia al 15° posto. Poi poco per volta sono cadute altre teste, comprese quelle di Umberto Ruggeri e Gennaro Vitale rispettivamente all’11° e al decimo posto. Si arriva dunque al Final Table, che dura poco per Salvatore Amico che chiude in nona posizione e per Peppino Finocchi che saluta in ottava piazza. Fuori scena anche Arthur Emig, il cui nome lo ritroveremo più avanti: per lui c’è un ottimo sesto posto. Poi è la volta di Davide Bellomonte che esce

in quinta posizione. Riccardo Trevisani esce con rammarico ma anche con ottime sensazioni al quarto posto, poi Sergio Consoli è out in terza.

In heads up si presentano Needyalkov Penev Zlatin e Ronald Haverkamp, che conferma la sua buona run di questi giorni. Tuttavia non può nulla e vede Zlatin avere la meglio e portare a casa la moneta da 90.000 euro.

Il payout ufficiale del The Poker One Malta 2022

Andiamo allora a vedere come si compone il payout di questo Main Event del The Poker One di Malta, riportando i premi di tutto il tavolo finale e poi focalizzando sugli italiani ITM:

#GiocatoriPremio
1PENEV ZLATIN NEEDYALKOV€90.000,00
2HAVERKAMP RONALD€58.000,00
3CONSOLI SERGIO€27.000,00
4TREVISANI RICCARDO€17.500,00
5BELLOMONTE DAVIDE€12.500,00
6EMIG ARTHUR GERARD MICKEY€9.000,00
7LOUSTAU HUGO€6.200,00
8FINOCCHI PEPPINO€4.500,00
9AMICO SALVATORE€3.300,00
10VITALE GENNARO€2.500,00
11RUGGERI    UMBERTO€2.500,00
15MERONE LORENZO€2.000,00
21SPITALE GIUSEPPE€1.700,00
22CARADONNA CONSUELO GIUSEPPE€1.700,00
23VETTORI ROMANO€1.700,00
24BARONE DARIO€1.700,00
25DE GENNARO ANDREA€1.700,00
26ZACCARIA ALESSANDRO€1.700,00
27LA ROSA SILVIO€1.700,00
28PICHIERRI ALESSANDRO€1.700,00
30GRUPPOSO GIUSEPPE€1.700,00
32IANNACO DAVIDE€1.500,00
33SPIRIDIGLOZZI ARTURO€1.500,00
34COMITINI DARIO€1.500,00
37ASSENNATO FABIO€1.500,00
38TORTORA SALVATORE€1.500,00
39PALMENTIERI ALFREDO€1.500,00
40GRACI SALVATORE€1.350,00
44MELLUZZO ANDREA€1.350,00
45LANGERO CLAUDIO€1.350,00
46MARINELLI DARIO€1.350,00
48GENTILE DANIELE€1.200,00
50FALABELLA ANDREA€1.200,00
51PALMA GIOVANNI EMANUELE€1.200,00
52GUGLIELMO ANTONIO€1.200,00
53LO PRESTI RICCARDO€1.200,00
57CANAVESI MARCO€1.100,00
58MUSSUMARRA ANDREA€1.100,00
59BRUNO MASSIMO€1.100,00
61DE LUCA ALESSANDRO€1.100,00
62GIOIA SALVATORE€1.100,00
63VILLA ANDREA€1.100,00
64IZZO ERCOLE RAFFAELE€1.100,00
67TOCCI MICHELE€1.100,00
70BERTE FRANCESCO€1.100,00
71APRILE FABIO€1.100,00

Il grande successo dei Side Events

Come in ogni festival che si rispetti, anche nel The Poker One 2022 di Malta non si è giocato solo il Main Event. Ci sono stati tanti tornei collaterali che hanno attirato l'attenzione di tantissimi giocatori che vi hanno preso parte. In particolare sono stati cinque gli appuntamenti. Partiamo dal primo Side, ovvero il Friday Night che si è disputato proprio in apertura di festival. Vittoria e prima moneta da 2.600€ per Niccolò Cadoni, che in heads up ha battuto Daniel Filipe Pereira Henriques.

#GiocatoriPremio
1.CADONI NICCOLO'  €2.600,00
2.PEREIRA HENRIQUES DANIEL FILIPE€1.780,00
3.OSTHUS NICHOLAS€1.100,00
4.BONNICI LAWRENCE €710,00
5.FUSS LARS   €533,00
6.HANSEN OLE €390,00

Se il primo torneo side ha totalizzato 57 entries, sono invece 87 quelle fatte registrare dal Portomaso Open. In questo caso il successo è stato portato a casa da Tom Frederickx. Per lui una prima moneta da ben 6.300 euro dopo l'affermazione in heads up su Jacqueline Cachia, regular dei tornei in quel di Malta. Terzo posto per un reg italiano come Dario Nittolo. Anche in questo caso vediamo il payout:

#GiocatoriPremio
1.FREDERICKX TOM€6.300,00
2.CACHIA JACQUELINE€3.970,00
3.NITTOLO DARIO€2.255,00
4.DE GAETANO SANTO€1.575,00
5.STRANDQVIST PATRIK KARL HENRY€1.230,00
6.DUMAS JORDAN BERRAND MANUEL €940,00
7.ALBA ANTONIO€795,00
8.TORRE ALEX€690,00
9.PELLICCIARI FILIPPO   €619,00

Il Fast & Deep da 100 euro di buy-in, invece, ha visto un numero complessivo di 92 entries. Il primo posto con tanto di premio da 2.120 euro è andato a Natale Antonio Santella, che in un duello finale tutto italiano ha avuto ragione su Giuseppe Lorenzano. Tanti gli azzurri presenti nelle prime posizioni di un payout che andiamo a elencare:

#GiocatoriPremio
1.SANTELLA NATALE ANTONIO       €2.120,00
2.LORENZANO GIUSEPPE€1.555,00
3.SANTILLI SIMONE€1.130,00
4.AZZARO GIUSEPPE €790,00
5.FEBBRARO FRANCESCO€590,00
6.LABRUZZO CARMELO€435,00
7.CANNIZZARO ALESSANDRO GIOVANNI €320,00
8.PINNA ROBERTO    €255,00
9.ALVINO VINCENZO  €212,00
10.EL-SAYED MAGDI FAWAZ MOHAMED FARIED  €100,00

8Passiamo ora al Sunday Deep, uno degli ultimi Side in programma. La vittoria è andata a Lindsey Rogers, capace di portarsi a casa il primo premio da 3.700 euro dopo aver battuto in heads up Massimo Minganti. Sono state 59 le entries totali. Vediamo il payout definitivo:

#GiocatoriPremio
1.ROGERS LINDSEY€3.700,00
2.MINGANTI MASSIMO€2.315,00
3.GUGLIELMO ANTONIO€1.610,00
4.MESSINA RENATO€1.160,00
5.INCARDONA SALVATORE€810,00
6.MICALLEF ERNIE€600,00

Le parole di Danilo de Berardinis Direttore Poker per Portomaso e Manager StanleyBet

Solitamente nelle vesti di Tournament Director, stavolta, Danilo De Berardinis, ha lasciato questo compito, perché lavorando con ambedue le aziende, sia il Casinò Portomaso che StanleyBet ha preferito lavorare dietro le quinte per far sentire tutti i giocatori al sicuro riguardo all’imparzialità.

“Sintetizzare il The Poker One appena concluso non è semplice ... potrei riassumere il tutto con " è una grande ed emozionante festa".

Questa è la festa di StanleyBet! Un momento di incontro, confronto, programmazione e, perché no, divertimento.

È stato bello vedere tutta la rete retail (parliamo di 700 agenzie solo in Italia) fare il tifo per colleghi ed amici; a tal proposito vorrei sottolineare la prestazione eccellente di Gennaro Vitale (decimo su 665) Ambassador e vero leader del Gruppo StanleyBet!

Menzione particolare per Riccardo Trevisani, il noto presentatore TV, nonché "StanleyBet Friend" che si arrende solo in quarta posizione, al termine di una gara pressoché perfetta.

Personalmente sono davvero molto soddisfatto!

Tutti gli eventi sono stancanti ed emozionanti allo stesso tempo, ma il "The Poker One al Portomaso Casino" rappresenta per me l'incontro di due mondi che ricoprono un ruolo molto importante nella mia vita.

La mia collaborazione con entrambe le aziende ha incrementato ulteriormente la pressione, le emozioni e le aspettative; la ciliegina sulla torta è rappresentata dalla partnership con Ludos Academy per il reclutamento staff.

In virtù di ciò, la lista dei ringraziamenti è lunga, ma piacevolmente doverosa:

Jesmond Galea e Jonathan Micallef, "padroni di casa" eccellenti, nonché Managers del Casino Portomaso;

Ivan Fantasia, Marco Fraissinet, Gabriele Casasole, Fabio Sebastiano, Mihaela Seciu , tutto l' upper Managment StanleyBet;

Alessandra Cravero, Giuseppe Miranda e tutti i Managers Ludos Academy.

Il ringraziamento più grande va, ovviamente a tutti i Players che ci hanno rinnovato la loro fiducia e si sono affidati alla nostra professionalità; i loro feedback sono stati e sono lo stimolo più grande a fare sempre meglio.

Infine vorrei ringraziare gli oltre 350 dipendenti del Casino, StanleyBet e Ludos Academy che sono stati coinvolti direttamente nella realizzazione di questa grande festa.

Ho lasciato volutamente voi, amici di Poker Listings, alla fine, che ci seguite: semplicemente grazie!

Grazie per tenerci sempre aggiornati sul mondo del gaming; per me è un onore, ogni tanto essere "raccontato" da voi!”

Malta è una delle mete preferite dai giocatori italiani e noi continuiamo a seguire gli eventi pokeristici dell’isola, tra qualche giorno si apriranno le porte del Pokerstars Summer Festival e chi non potrà andare a giocarlo  potrà seguirci sia su Facebook o tornare nella nostra sezione notizie per conoscerne l’andamento.

Comment on that

Il tuo messaggio è in attesa di approvazione
×
SNAI Bonus