Spirit of Poker Awards 2017: vincono Boeree, Jørstad e Hildebrand!

sopa winners

I lettori di PokerListings hanno deciso: i vincitori degli Spirit of Poker Awards 2017 sono Liv Boeree, Espen Uhlen Jørstad e Per Hildebrand.

Per il quinto anno consecutivo, i PokerListings Spirit of Poker Awards si sono fissati l'obiettivo di premiare un gruppo di giocatori che hanno dato un contributo al poker che andasse al di là dei risultati.

Il loro entusiasmo, la loro passione e il contributo dato al gioco vanno ben oltre l'attività al tavolo e le nomination portate avanti attaverso tre categorie - Rising StarLiving LegendMost Inspiring Player - simboleggiano lo spirito del poker che lo porterà a crescere negli anni a venire.

I nostri lettori hanno così avuto modo di premiare quei giocatori che a loro parere sono la propria principale fonte di ispirazione, sono i più promettenti o quelli che hanno fatto grande il poker nel passato. 

E dopo tre mesi di votazioni online, i risultati sono diventati ufficiali e siamo orgogliosi di annunciare i nomi dei vincitori per il 2017:

  • Most Inspiring Player - Liv Boeree
  • Rising Star - Espen Uhlen Jørstad
  • Living Legend - Per Hildebrand
Liv Boeree2013 WSOP EuropeEV021K Re entryDay 1BGiron8JG9167

Liv Boeree – Most Inspiring Player

Per la maggior parte dei lettori, Liv Boeree è una di quelle persone che non ha bisogno di presentazioni.

Da tanto tempo pro di PokerStars, in carriera vanta un titolo EPT, è co-fondatrice dell'associazione benefica REG (Raising for Effective Giving), è una astrofisica e una regular di Burning Man. 

Inoltre, Liv è riconosciuta a livello internazionale come una delle principali ambasciatrici del poker in giro per il mondo.

Liv ha iniziato la sua carriera nel poker in un noto reality show in TV, dove ha imparato a giocare grazie a Phil Hellmuth, ma ha reso decisamente più solida la sua fama con la vittoria dell'EPT Main Event di Sanremo nel 2010. Un successo che a quel tempo era il più ricco di sempre in Europa.

A differenza di molti altri vincitori di eventi EPT del passato e del presente, quel successo non ha reso la Boeree una meteora, ma l'ha fatta crescere sempre di più.

Lavorando in maniera meticolosa sul proprio gioco ha raggiunto livelli di elite nel poker, al punto da ottenere i gradi di capitano nel team dei London Royals del GPL, partecipando più volte al Poker After Dark e vincendo il suo primo braccialetto WSOP nell'evento Tag Team da 10.000 dollari, in coppia con il fidanzato Igor Kurganov.

Lontano dal tavolo da poker Liv è sostenitrice attiva e co-fondatrice di Raising for Effective Giving (REG), un'associazione benefica che ottiene fondi dai giocatori di poker in modo da rendere ancor più corposa l'opera di beneficenza messa in atto.

Inoltre la Boeree non si è fatta mancare alcune critiche ai leader politici, in particolare su temi come il clima, senza mettere da parte i propri studi da astrofisica.

Se avrai mai l'occasione di sederti al tavolo con lei, si tratterà di un'esperienza che ti porterai dietro a lungo.

Espen

Espen Uhlen Jørstad – Rising Star

Da World of Warcraft al mondo del poker e a quello della meditazione: ecco a voi Espen Uhlen Jørstad.

Il popolare streamer norvegese su Twitch e fan di Hans Zimmer ha 29 anni, un'età che lo rende uno dei più anziani candidati a questo premio. Ma il poker è un gioco per tutti, e bisogna avere il giusto timing per esplodere.

Uhlen Jørstad è stato bravo nel crescere in maniera davvero repentina. Ha iniziato come un "ciccione pigro" patito di WoW, per poi diventare un soldato nell'esercito norvegese, fino a diventare un atletico giocatore di poker che ora è anche ambasciatore di Unibet.

Ha vissuto a Malta negli ultimi anni, ma viaggia con una certa frequenza con un amico estone. La direzione? La striscia di terra tra Seattle e San Francisco, dove giocare a cash game.

Con tutto il tempo e l'energia che sappiamo aver messo nel gioco, lascia che ti diciamo che non passerà molto tempo prima che Uhlen Jørstad arrivi al tavolo finale di un grande evento.

Lui trasmette la sua passione per il gioco attraverso una serie di passionali vlog e blog, perciò si spera che questo premio gli consenta di scrivere un altro capitolo della sua storia pokeristica.

 

Per Hildebrand2

Per Hildebrand – Living Legend

È stato un bell'anno per Per Hildebrand, uno dei pionieri del poker in Svezia nonchè da poco introdotto nella Swedish Poker Hall of Fame. Ed è appena il quarto giocatore a riuscirci.

Nella sua cerimonia di ingresso, Hildebrand è stato menzionato per la sua attitudine al gioco e per "il suo grande contributo nella diffusione del poker in Svezia e in giro per il mondo, come giocatore e come cerimoniere".

I nostri lettori, evidentemente, concordano.

La sua carriera pokeristica inizia ufficialmente con il secondo posto allo European Poker Championship di Malta nel 1988, vinto da quella che era una vera e propria leggenda, ovvero Thor Hansen (vincitore di questo premio nel 2014).

Con ogni probabilità il più grande traguardo raggiunto da Hildebrand è rappresentato dal tavolo finale nel Main Event WSOP del 2005 - vinto da Joe Hachem - ma nella scorsa estate è andato ad un passo dal braccialetto, giungendo secondo nel 2-7 Championship da 10.000 dollari.

Per tanti anni Hildebrand ha organizzato lo Swedish Poker Championship ed è stato anche uno degli elementi più attivi nei club privati svedesi. 

Per oltre 30 anni Hildebrand ha dato un grande contributo al gioco, restando un gentiluomo del tavolo ma anche fonte di ispirazione per i giovani svedesi che vogliono avvicinarsi al poker.

Spirit of Poker Awards alla Battle of Malta!

La cerimonia di consegna degli Spirit of Poker Awards avverrà durante la Battle of Malta, il torneo di poker più a portata di mano d'Europa.

I precedenti vincitori dei nostri premi rispondono ai nomi di Felipe Ramos, Humberto Brenes, Silje Nilsen, Thor Hansen, Dominik Panka, Charlie Carrel, Anatoly Filatov, Konstantin Puchkov e il nostro Luca Moschitta.

Tutti i vincitori dei SOPA sono invitati a partecipare al Main Event e a prendere parte alla cerimonia.

Congratulazioni ai tre vincitori e grazie per il grande contributo dato al mondo del poker! Saremo onorati di ospitarvi dal 2 al 7 novembre!

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti