Gioco Responsabile

gioco responsabile

Il nostro impegno

PokerListings è il sito web più completo nel panorama del poker online.Per questo motivo ci impegniamo al massimo per assicurarci che i giocatori che si iscrivono, tramite noi, alle poker room online giochino in maniera responsabile.

  • Ci impegniamo al massimo affinché i giocatori abbiano l’età legale per giocare d’azzardo.
  • Fate in modo di giocare solo denaro che potete permettervi di perdere, non i soldi che vi servono per le spese quotidiane

Come giocare in modo responsabile

  • Se vi sentite depressi, o siete giù di morale, evitate di giocare
  • Decidete la somma da stanziare per il gioco d’azzardo
  • Stabilite un limite per le vostre perdite massime
  • Stabilite un limite di tempo da dedicare al gioco
  • Prendetevi sempre delle pause
  • Non cercate di recuperare le perdite
  • Utilizzate gli strumenti d’aiuto offerti da molti operatori del poker, come ad esempio:
  • Limiti sul deposito: fa in modo che siate voi stessi a controllare la quantità di denaro che potete depositare sul vostro conto.
  • Autoesclusione: con questo strumento, potete decidere per quanto tempo escludervi dall’accesso al vostro account

I limiti di età

  • Per poter giocare d’azzardo, occorre aver compiuto almeno 18 anni (o avere l’età legale prevista dal Paese in cui si vive). L’età legale varia da Paese a Paese, ma è definita come l’età nella quale una persona entra nel pieno possesso dei diritti e delle responsabilità legali di un adulto. Questa età non coincide necessariamente con la maturità o con l’età in cui si può cominciare a votare: ecco perché occorre sapere qual è l’età legale, prima di giocare a poker a soldi veri.
  • Proteggete i minorenni, mantenendo al sicuro i dati relativi ai vostri nome utente e alle vostre password. Utilizzate i software per la protezione dei minori, che permettono di bloccare i siti web legati al gioco. Non utilizzate l’opzione “salvare la password” per le schermate di log-in.

Avete bisogno di “staccare” dal poker online?

 

    Scopritelo, utilizzando lo strumento interattivo di auto-determinazione.
    Ponetevi le seguenti domande:

    1.     Trascurate il lavoro o la scuola per giocare d’azzardo?

    2.     A casa vostra c’è tensione per colpa del poker?

    3.     Il gambling influisce sulla vostra reputazione?

    4.     Provate rimorso dopo aver giocato d’azzardo?

    5.     Avete mai giocato d’azzardo per guadagnare soldi che vi servivano per pagare debiti o per risolvere altre difficoltà economiche?

    6.     Il gambling ha causato una diminuzione della vostra ambizione o della vostra efficienza sul lavoro?

    7.     Dopo aver perso, sentite di dover tornare a giocare il prima possibile per recuperare?

    8.     Dopo aver vinto, provate mai l’urgenza di tornare a giocare per vincere ancora di più?

    9.     Vi capita spesso di giocare fino ad aver perso l’ultimo centesimo?

    10.  Avete mai chiesto un prestito per poter giocare d’azzardo?

    11.  Avete mai venduto qualcosa per poter giocare d’azzardo?

    12.  Fate fatica a utilizzare per le spese quotidiane il denaro che avevate messo da parte per giocare?

    13.  Per colpa del gambling, trascurate voi stessi o i vostri famigliari?

    14.  Avete mai giocato più a lungo di quanto avevate pianificato?

    15.  Avete mai giocato d’azzardo per fuggire dalle preoccupazioni, dai problemi, dalla noia o dalla solitudine?

    16.  Avete mai commesso (o pensato di commettere) qualche azione illegale per avere i soldi per poter giocare?

    17.  Giocare d’azzardo vi crea problemi di insonnia?

    18.  Discussioni, delusioni o frustrazioni vi inducono a giocare d’azzardo?

    19.  Avete mai provato il desiderio di celebrare qualsiasi tipo di buona notizia giocando d’azzardo per qualche ora?

    20.  Per colpa del gambling, avete mai pensato ad farvi del male o addirittura a togliervi la vita?

    Con il permesso della Gamblers Anonymous


    Se avete risposto “sì” ad alcune di queste domande, probabilmente soffrite di gioco d’azzardo compulsivo.

    Potete chiedere aiuto!

    Se avete domande, o bisogno di aiuto, contattate una di queste organizzazioni:

    Cliccate qui per cercare un consulente certificato dall'Associazione Giocatori Anonimi Italiana.

    PokerListings fa parte di queste associazioni per il gioco responsabile:

     

    eCOGRA: e-Commerce Online Gaming Regulation and Assurance

    PokerListings è orgoglioso di far parte dell’eCOGRA. L’eCOGRA è un’autorità indipendente nell’industria del gioco online, che si assicura che il gioco sia equo, che i giocatori vengano protetti e che gli operatori agiscano in maniera responsabile. L’eCOGRA protegge tutti coloro che hanno a che fare con il gioco online, là dove le attività sono legali. Per saperne di più sull’eCOGRA, cliccate qui.

    Interactive Gaming Council

    PokerListings è orgoglioso di far parte dell’Interactive Gaming Council. Per saperne di più, cliccate qui.

    WGPA

    PokerListings opera in modo onesto e responsabile, ed è approvato dal GPWA. Per avere maggiori informazioni sul GPWA, cliccate qui.

    IGASA Certified Poker Pulbisher

    PokerListings è orgoglioso di far parte di IGASA. IGASA è un organo di governo centrale che protegge gli inserzionisti quando fanno pubblicità sui siti di gambling. Lo fa offrendo ai siti di gambling la possibilità di essere approvati da IGASA stesso, in modo che si uniformino agli standard richiesti dagli inserzionisti per poter fare pubblicità sui loro siti. E lo fa assicurando gli inserzionisti che le pubblicità finiscano solo sui siti che rispecchiano gli standard di IGASA, regolando e facilitando l’acquisto e la vendita di pubblicità sui siti di gambling.