Giocare troppo a poker online può essere causa di dipendenza patologica. Tutte le sale sono riservate ai maggiori di 18 anni.
| 18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente

EPT Montecarlo – Picca sfiorata per Peluso, Fausto Tantillo gioca con Neymar

EPT Montecarlo – Picca sfiorata per Peluso, Fausto Tantillo gioca con Neymar

Il resoconto dei tornei che precedono il Main Event, con FPS in primis e tanti italiani ITM

Sta procedendo a una certa velocità l'EPT di Montecarlo, uno degli appuntamenti più attesi nel panorama del poker live internazionale. C'erano ovviamente molte aspettative, se consideriamo che il grande poker non tornava nel Principato praticamente da tre anni. Anche in questo caso lo scoppio della pandemia ha costretto gli organizzatori e PokerStars a non procedere con questo evento, che è stato in parte anche ridimensionato rispetto al passato.

Se ben ricorderete, infatti, la tappa del Principato dello European Poker Tour era considerata il Grand Final di ogni singola stagione della più importante kermesse del Vecchio Continente. La grande voglia di giocare e di ospitare questo grande evento ha fatto sì che si anticipasse la data del grande ritorno. E sulla scorta dell'enorme successo ottenuto nella tappa che si è giocata un paio di mesi fa a Praga, ecco che anche Monaco sta ospitando una gamma gigantesca di giocatori.

Ma in vista della conclusione del Main Event, che è già arrivato a un buon punto e vede anche tanti italiani come protagonisti, come sono andati gli appuntamenti collaterali più importanti? Sia per quanto riguarda lo European Poker Tour di Montecarlo che le France Poker Series, non si sono fatti attendere i risultati importanti. Anche con i nostri connazionali come protagonisti. Andiamo a vederli nel dettaglio anche per capire come sono andati i nostri connazionali impegnati ai tavoli.

FPS Montecarlo 2022, picca sfiorata per Fabio Peluso

Fabio Peluso

Partiamo con il primo appuntamento di spessore del calendario dell'EPT di Montecarlo, ovvero il Main Event delle France Poker Series. E in questo caso c'è già un risultato di ottimo livello per i nostri colori, visto che l'Italia ha subito sfiorato la picca. Il grande protagonista di questa storia è stato Fabio Peluso, il quale si è dovuto accontentare del titolo di runner up. Un titolo platonico, visto che il secondo posto non è mai bellissimo da dover sfoggiare in un torneo di poker.

Il giocatore azzurro ha comunque portato a casa oltre 217.000 euro dopo il deal stabilito prima dell'inizio dell'heads up. Ci si giocava di fatto solo (si fa per dire) la picca, oltre a una discrepanza di circa 33.000 euro. Alla fine, però, ad avere la meglio è stato il brasiliano Lucas Scafini, il quale si è intestato il simbolo del primato e ha potuto gioire insieme ai suoi connazionali che hanno fatto un grande tifo per lui. Il Sudamerica può dunque gioire per questo risultato di ottimo livello in quel di Monaco

Buon risultato comunque per Peluso, anche se la picca era stata letteralmente toccata prima che prendesse la via del Brasile. Andiamo a vedere allora il payout del Final Table del Main Event delle France Poker Series, con il solito esercito di francesi che per una volta sono rimasti a guardare:

#GiocatorePremio
1Lucas Scafini€250,000*
2Fabio Peluso€217,340*
3Florian Guimond€124,250
4Tibor Nagygyorgy€94,130
5Jacob Amsellem€71,310
6Francois Vincenti€54,020

Ecco la lista degli altri italiani arrivati a premio al Main Event FPS 2022

#GiocatorePremio
12Eugenio Peralta€14.860
17Roberto Forestiero€10.810
20Antonio Crocetta€9.450
21Alessandro Adinolfo€8.250
23Luca Marchetti€8.250
30Giulio Astarita€6.280
31Alfonso Simone€6.280
36Giuseppe Zerbo€5.490
39Angelo Castriota€5.490
46Michele Guerini€4.790
48Diego Angeli€4.790
52Andrea Rocci€4.790
58Giacomo Lepre€4.200
62Nicola D'Anselmo€4.200
69Domenico Paparo€4.200
75Fabio Gamba€3.660
78Simone Demasi€3.660
113Luigi Shehadeh€3.190
130Claudio Di Giacomo€2.780
137Franco Polidori€2.780
140Federico Macori€2.780
162Giuliano Bendinelli€2.430
171Marco Monello€2.430
174Alessandro Miotti€2.430
178Fausto Tantillo€2.430
193Dario Cannistrà€2.120
199Davide Testori€2.120
200Gianmarco Vergoni€2.120

EPT Montecarlo Super High Roller, la zampata di Adrian Mateos

Un altro grande appuntamento che era particolarmente atteso dagli appassionati di grande poker era il Super High Roller. Uno dei tornei più attesi e amati in ogni schedule di ciascuna tappa dello European Poker Tour, con un buy-in stratosferico da 100.000 euro, ha visto la presenza di appena 42 giocatori. Ma come spesso accade in questo genere di eventi, si trattava di alcuni tra i migliori giocatori al mondo. Basti pensare ai nomi che stiamo per fare nelle prossime righe.

A portare a casa il titolo è stato Adrian Mateos, il quale è entrato a far parte di una cerchia assai ristretta di eletti in grado di vincere questo torneo. Una prima moneta appena inferiore al milione e 400mila euro per il fortissimo giocatore spagnolo, che consente al suo Paese di fare back-to-back visto che l'ultimo a vincere il Super High Roller di Montecarlo era stato Sergio Aido. Ma Mateos rappresenta in questo momento uno dei più forti nel circuito High Roller.

A cedere in heads up è stato il tedesco Marius Gierse, il quale è riuscito a sfruttare nel migliore dei modi il lavoro svolto nel Day 1, da lui chiuso da chipleader. Al Final Table si è presentato tra gli altri anche Mikita Badziakouski, il quale dimostra di essere in grande forma dopo gli ottimi risultati ottenuti in quel di Cipro. Chi non è riuscito a piazzare la sua solitamente proverbiale bandierina è stato il nostro Mustapha Kanit, uscito presto di scena prima di giocare un buon Day 1 nel Main Event.

Vediamo anche in questo caso il payout del torneo:

#GiocatorePremio
1Adrian Mateos€1.385.430
2Marius Gierse€957.590
3Mikita Badziakouski€611.230
4Mikalai Vaskaboinikau€468.610
5Laszlo Bujtas€366.740
6Kent Staahle€285.240
Adrian Mateos

FPS High Roller, anche Neymar arriva in the money

Chiudiamo la nostra lunga carrellata dei cosiddetti side events previsti dal calendario dell'EPT Montecarlo 2022 con un altro High Roller. Questa volta però parliamo nuovamente del circuito nazionale che è collegato allo European Poker Tour, ovvero le France Poker Series. In questo caso c'è stato il trionfo di un padrone di casa, ovvero Pascal Mouysset, il quale è riuscito a far restare la picca nel Paese in cui è stata assegnata.

Il giocatore transalpino si è portato a casa anche un premio da oltre 308.000 euro, davvero niente male se consideriamo il buy-in da 2.200 euro. Piazza d'onore per il bulgaro Renat Bogdanov che si è dovuto accontentare - si fa per dire - di circa 187.000 euro. A differenza di quanto è avvenuto con il Main Event vinto dal brasiliano Scafini, questa volta la presenza della falange francese si è fatta sentire visto che in tantissimi sono riusciti a staccare il pass per il Final Day.

In particolare con la terza posizione di Romain Le Dantec e con altri due giocatori schierati nel Final Table. I migliori italiani sono stati Iacopo Brandi e Giuliano Bendinelli, i quali si sono fermati rispettivamente al 16° e al 21° posto. Tuttavia per un frangente di questo High Roller a rubare la scena è stato il nostro Fausto Tantillo. Il player siciliano ha trascorso qualche orbita fianco a fianco con Neymar. Il fenomeno del calcio brasiliano ha anche perso un paio di brutti colpi contro di lui.

Ma cosa ha voluto la sorte beffarda? Che Tantillo uscisse di scena al 56° posto, mentre il giocatore del Paris Saint Germain si è piazzato 55°!

Chiudiamo anche in questo caso con il payout dei migliori nove e dei migliori italiani:

#GiocatorePremio
1Pascal Mouysset€308.790
2Renat Bohdanov€187.460
3Romain Le Dantec€132.250
4Yiannis Lipiers€99.190
5Yang Ji€78.190
6Bryan Paris€58.520
7Jonathan Therme€41.160
8Jamie Flynn€22.950
9Aliaksandr Hirs€18.930
16Iacopo Brandi€13.640
21Giuliano Bendinelli€10.330
43Daniele Cuomo€5.620
52Daniele Lunario€5.620
56Fausto Tantillo€4.880

Ora non ci resta che seguire le fasi finali del Main Event dello European Poker Tour di Montecarlo e tifare per i nostri connazionali ancora in corsa!

Poker Listings Italia continuerà a seguire l’andamento dell’evento con un focus particolare sui giocatori italiani presenti, a voi non resta che seguirci sia su Facebook o tornare nella nostra sezione notizie per non perdervi nulla.

immagine per gentile concessione di Tomas Stacha

Comment on that

Il tuo messaggio è in attesa di approvazione
×
SNAI Bonus