Giocare troppo a poker online può essere causa di dipendenza patologica. Tutte le sale sono riservate ai maggiori di 18 anni.
| 18+ | ADM | Si applicano T&C | Gioca Responsabilmente

Midstakes Madness: PokerStars si avvicina al Natale con una grande kermesse

Midstakes Madness: PokerStars si avvicina al Natale con una grande kermesse

Si avvicina il periodo delle festività di Natale e di fine anno, che per tradizione viene visto in Italia come quello più indicato per le classiche "giocate" a carte. Lo vediamo nelle tavole di tutti gli italiani: le tavole in un primo momento imbandite di cibo si trasformano in "campi di battaglia" per i giochi di carte tradizionali e per la tombola. PokerStars, invece, vuole farci avvicinare a questo periodo con la nuova Midstakes Madness.

Una vera e propria follia, come suggerisce il nome della nuova kermesse di tornei di poker online presentati nella room della picca rossa. Siamo reduci dalla disputa delle ICOOP, che nel corso di tre settimane a dir poco pazzesche hanno incoronato decine di nuovi campioni. Ora bisogna lasciare lo spazio giusto agli amanti dei tornei dal buy-in di media caratura. E per due settimane, la scena verrà dominata proprio da questo genere di eventi.

Andiamo a scoprire qualcosa di più nel dettaglio.

Midstakes Madness su PokerStars, il programma

La Midstakes Madness è partita nello scorso weekend, più nello specifico domenica 3 novembre con i primissimi tornei. Alcuni di questi si sono già giocati, tra questi spicca senza dubbio il Sunday Interstellar che è quello con il buy-in più alto, ovvero 50 euro. Tornando alla "mission" di questa kermesse, ci sono davvero tantissimi tornei in programma, praticamente per tutte le tasche e con una grande giocabilità, come di consueto per gli eventi targati PokerStars.

Lo schedule che ogni giorno si presenterà durante la Midstakes Madness prevede la presenza di ben cinque tornei. Il primo sarà anche l'unico da 10 euro di buy-in, ovvero lo Stellar delle ore 18.30 al quale fa seguito il Cluster, con un buy-in da 20 euro. Anche l'ultimo dei cinque tornei è da 20 euro e sarà il Bounty Stars. In mezzo due tornei da 50 euro di buy-in, il Supercluster e il già citato Interstellar.

Di domenica, invece, c'è un programma diverso. Si parte sempre alle 18.30 e sempre con un torneo da 10 euro di buy-in, il Sunday Storm. A seguire il Sunday Master da 20 euro di buy-in, Il Sunday Interstellar già citato da 50 euro di buy-in per passare poi al Sunday Slam da 30 euro. Infine, il torneo che fa eccezione alla "regola" del mid-stake, ovvero il Sunday Royal da 75 euro di buy-in.

Il Main Event Midstakes Madness

Passiamo al torneo più importante, più atteso e anche più ricco di questa Midstakes Madness su PokerStars. Stiamo parlando naturalmente del Main Event, che si giocherà l'ultimo giorno dello schedule, ovvero domenica 17 dicembre. Il torneo principe del programma prevede un buy-in da 100 euro e rappresenta dunque un'altra (doverosa) eccezione rispetto al mid-stake. Lo start, come di consueto, è previsto per le ore 21.

Si giocherà in due days, con lo stop previsto dopo le prime quattro ore di gioco, con la late registration che si chiuderà invece dopo tre ore di gioco. Anche il Main Event si giocherà in modalità 8-Max Progressive KO e prevede un montepremi garantito da 150.000 euro.

Comment on that

Il tuo messaggio è in attesa di approvazione