Create un vostro network di poker friends, per migliorare in fretta [Video]

amici di poker

Pokerlistings ha intervistato migliaia di giocatori di poker alternando le domande ai professionisti e ai meno esperti. Tutti questi sportivi, però, hanno sempre dichiarato un punto in comune: di essere migliorati nel gioco allenandosi contro dei poker player più forti.

Le statistiche insegnano che avere dei cosiddetti “amici di poker” è davvero essenziale se si vuole migliorare rapidamente il proprio gioco.

Circondarsi di giocatori di cui ci si può fidare è l’ideale per poter discutere diverse strategie di gioco, per trovare ancora più motivazione e per condividere diverse esperienze in vari tornei e varianti di gioco.

Sfortunatamente, è difficile far migliorare il vostro gioco di poker semplicemente giocando contro giocatori migliori. Non è la sola sessione di gioco, infatti, a divenire istruttiva ma soprattutto il poter discutere mani giocate in precedenza, soprattutto con amici che hanno molta più esperienza di noi.

Rischiamo di perdere un po’ di soldi durante la serata con i nostri “poker friends”? Questo è certo, ma gli insegnamenti tratti varranno molto più di qualsiasi sessione di gioco con player inesperti.

Anche giocare con avversari del proprio livello risulta estremamente utile per poter vedere diverse prospettive di gioco sulla stessa mano e capire dove magari si sta sbagliando.

Volete conoscere il nostro consiglio quindi, per migliorare più velocemente nel poker, sia live che online? Crearsi un proprio “poker network”. Una rete di amici fidati con cui poter giocare in sessioni live così come in sessioni online per maturare nuovi punti di vista e discutere diverse strategie di gioco.

Infatti, la maggior parte delle decisioni prese dai giocatori al tavolo avvengono privatamente. Se ci pensate, non potete emulare un altro giocatore e fare vostra la sua strategia vincente se non avete idea di quello che sta facendo, del perché ha deciso di farlo e di come è arrivato ​​a quella decisione.

L'unico modo per migliorare fino in fondo il proprio gioco è riuscendo ad entrare nella mente di un giocatore professionista di poker e, per riuscirci, è indispensabile che quel giocatore condivida volentieri con voi i propri pensieri e i processi di pensiero. Statene certi: una discussione approfondita con un esperto di poker che riguardi le varie parti specifiche del gioco può essere più utile di qualsiasi libro o articolo da manuale.

Guardate allora il decimo dei nostri video istruttivi della serie: Come non essere una schiappa a poker!

Utilizzerete tutto ciò che avete imparato nei primi nove passaggi di How Not to Suck at Poker come gli elementi costitutivi della vostra discussione, dalla valutazione della selezione delle mani ai conteggi esterni fino al prestare molta attenzione quando non siete coinvolti in una mano.

Chi è necessario osservare per imparare a giocare?

Condividere le proprie conoscenze sul poker è sempre utile, ma ci sono alcune persone che possono offrire molte più informazioni e consigli rispetto ad altre.

Per prima cosa, è fondamentale parlare con qualcuno che è più forte di voi nel gioco o che, comunque, ne sa più. Se la persona, invece, con cui vi state confrontando, è meno esperta di voi, la vostra discussione può essere divertente, ma è raro che terminerete il confronto portando a casa dei consigli utili.

In secondo luogo, è necessario tenere a mente che non tutte le persone hanno la stessa capacità di comunicare in modo trasparente i propri pensieri e processi mentali. Fare qualcosa di veramente buono ed essere in grado di descrivere come lo fai sono due cose molto diverse.

Su cosa è meglio discutere?

Si sa: il miglior modo in cui la maggior parte di noi apprende è attraverso l’osservazione e la pratica. “Sbagliando si impara” recita il motto, ed è così: sono i tentativi e gli errori che ci fanno imparare.

Per imparare da un errore, dovete:

Fare un errore;

Capire e ammettere che è stato un errore;

Capire quale sarebbe stata la scelta giusta;

Capire perché questa è la scelta giusta;

Applicare ciò che si è imparato al vostro gioco.

amici di poker
Chi avrà la meglio dopo questo scambio di sguardi?

Questa formula di errore è cruciale per diventare un grande giocatore di poker. Tecnicamente, potete anche usarla con ottimi risultati da soli. Ma discutere con un amico, un collega o un coach può velocizzare notevolmente il processo di apprendimento e renderlo ancora più efficace.

Ecco la chiave per discutere del gioco: ricordate che le migliori discussioni arrivano proprio da una vostra autoanalisi, riflettendo su una situazione legittima in cui pensate di aver fatto un errore.

Situazioni ipotetiche e teoria del poker astratto possono essere buone, ma inchiodare e studiare una situazione specifica che avete realmente incontrato e vissuto sarà, per la maggior parte delle persone, molto più utile.

Prendete come esempio la situazione in cui si è verificato il vostro errore, descrivetela con il maggior numero di dettagli possibile e poi discutetela con i vostri amici di poker.

Maggiore sarà il numero di errori che riuscirete a correggere in questo modo, minori saranno gli intoppi delle vostre partite. Ogni errore che eliminate sarà un ulteriore passo verso le vittorie assicurate.

Come trovare i giusti amici di poker?

È fantastico circondarsi della giusta cerchia di amici in grado di battere la posta in gioco mentre giocate a poker. Quando si raggiunge un certo livello di esperienza, si comincia a pensare che le proprie strategie di gioco siano le migliori, ma ascoltare una prospettiva esperta diversa sull’atteggiamento da mettere in atto di mano in mano, può solo aiutarvi per fare il salto mentale necessario per portare il vostro gioco al livello successivo.

Se, quindi, state già iniziando a prendere il poker un po' più sul serio, è probabile che abbiate iniziato a farvi la vostra idea sul gioco degli altri e, di conseguenza, abbiate conosciuto diverse persone che affrontano i tavoli in modo più o meno simile al vostro.

Se, nonostante i vostri tornei abituali o le vostre periodiche partite, non siete ancora riusciti ad ambientarvi e a creare una rete di amici del poker (reale o virtuale), non vi scoraggiate. Ci sono molti altri modi che vi permettono di raggiungere e trovare la rete giusta per voi.

Innanzitutto, il nostro consiglio è di iniziare online. Create un account e iniziate a postare su uno dei grandi forum di poker come TwoPlusTwo.

I forum sono suddivisi in tonnellate di sottocategorie basate su qualsiasi argomento, dai giochi e poste in gioco a situazioni specifiche della mano e lezioni di strategia più profonde.

Se i vostri colleghi di forum non hanno le risposte, molto probabilmente possono indirizzarvi verso qualcuno che può farlo.

Se, invece, preferite giocare in un casinò dal vivo, iniziate semplicemente a chiedere in giro. I concessionari, il personale di sala e i giocatori di giochi più grandi saranno lieti di indirizzarvi verso alcuni dei giocatori più disponibili al dialogo e alla condivisione presenti nella vostra zona.

Qualunque cosa voi facciate, non mollate! Potrebbe essere necessario un po' di tempo per trovare la rete di amici di poker giusta, e potrebbe non essere mai nella vostra zona, le persone giuste per voi sono da qualche parte là fuori. Dovete solo trovarli.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page