Rafa Nadal e PokerStars: Firmato l'Accordo!

rafa nadal poker
Rafa Nadal in (probabilmente) una delle sue più brutte fotografie mai viste...

Una settimana dopo il Roland Garros, Rafa Nadal mette a segno un nuovo colpo entrando nel poker professionistico.

A poche settimane di distanza dalla vittoria del Roland Garros di Parigi – titolo personale numero 11 nel circuito del Grande Slam – il 26enne fenomeno della racchetta Rafa Nadal ha scelto di mettersi in discussione in un mondo completamente nuovo come quello del poker.

Dopo alcune anticipazioni circolate verso la fine della settimana scorsa, è infatti ufficiale da questa mattina il matrimonio tra il tennista spagnolo e PokerStars, poker room che da questa mattina può vantare (anche) il nome di Nadal tra i componenti del suo Team PokerStars SportStars dei sogni.

“Non è un segreto per nessuno che io adori la competizione e cerchi di dare sempre il meglio in tutto quello che faccio – che sia tennis, golf o video giochi, per me non fa alcuna differenza” ha dichiarato Nadal aggiungendo che “quando ho scoperto il gioco del poker, ho deciso di unirmi a PokerStars perché qui nella sala sanno cosa ci voglia per essere “i migliori” e sono abituati ad avere il loro nome associato alla qualità dei campioni più veri. Insomma, sono davvero molto felice di cominciare a lavorare con loro”.

Cosa include il contratto PokerStars – Nadal?

Secondo quanto trapelato a proposito del contratto firmato dal tennista, Rafa Nadal giocherà sui tavoli di PokerStars nei momenti liberi di un’estate comunque all’insegna del tennis giocato che include, giusto per fare  un nome a caso, il torneo di Wimbledon in partenza soltanto lunedì prossimo.

Dopo l’estate, poi, lo spagnolo dovrebbe cominciare a spendere più tempo seduto al tavolo verde del poker facendosi rappresentante di PokerStars in tornei online, campagne pubblicitarie ed eventi di beneficenza.

Parte la campagna HelpRafa

Anche se è probabile che la cosa non finisca per includere anche i giocatori del mercato “punto it”, la sala della Picca ha deciso di offrire ai giocatori della sua versione internazionale la possibilità di partecipare ad un’interessante promozione che avrà come risultato quello di…insegnare a Rafa Nadal come diventare un campione di poker.

Se infatti lo spagnolo è uno dei leader indiscussi del circuito tennistico internazionale, è anche evidente come – per sua stessa ammissione – l’aver cominciato a fare del tennis una vera e propria ragione di vita a soli 15 anni non gli abbia lasciato poi tanto tempo per imparare altri giochi che non includessero colpire una pallina con una racchetta.

Proprio per aiutar Rafa a fare quei progressi necessari per diventare – chissà! – un numero uno anche nel poker, i player di PokerStars potranno partecipare ad un’iniziativa chiamata HelpRafa che permetterà di dare preziosi consigli di gioco al tennista spagnolo con in cambio la possibilità di vincere un pacchetto “all inclusive” per il prossimo EPT di Barcellona.

Pokerstars alla conquista della Spagna

L’ingaggio di Rafa Nadal è visto da molti come una delle mosse chiave compiute dalla sala per riuscire a conquistare una posizione di leadership nel neo legalizzato mercato del poker spagnolo.

Dopo aver accettato di pagare una multa milionaria all’autorità iberica sul gioco a causa di una discutibile questione relativa a tasse arretrate non pagate, la room di PokerStars comincia con Nadal un’interessante cammino promozionale che, combinando campioni dello sport e tavoli di poker dovrebbe riuscire a  fruttare un più che interessante numero di nuovi iscritti.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page