I Segreti per Vincere Giocando a Più Tavoli Contemporaneamente

onlinepoker

Con l'arrivo del poker online si può trovare un tavolo aperto a qualsiasi ora del giorno (e della notte) e senza dover uscire di casa sarà dunque possibile iniziare a giocare.

[Aggiornato il 17-12-2017]

Sono improvvisamente finiti i giorni in cui bisognava viaggiare per ore per poter giocare a poker e con questi anche il fatto che ci voleva un'ora a volte per giocare 20 mani. Un viaggio lunghissimo per trovare un casinò oppure una casa da gioco legalizzata, che qualche volta portava a costi eccessivi e al fatto di dover giocare con una fatica non indifferente sulle spalle.

Adesso si possono giocare tutte le mani che si vogliono e anche in contemporanea tra loro, soltanto in base al vostro ritmo, a quello con cui si gioca nei tavoli che sceglierete e grazie alla vostra capacità di resistenza davanti al vostro computer o al dispositivo mobile scelto per giocare.

Giocare a più tavoli contemporaneamente è un'opzione che ha cambiato notevolmente il modo di giocare a poker. Nessuno prima di adesso poteva vivere giocando a poker con partite ai livelli da 10/25 centesimi, cosa che invece adesso è tutt'altro che rara e vede tanti esemplari, in Italia ma soprattutto in altri Paesi del mondo.

Molta gente pensa che giocare a più tavoli contemporaneamente sia una perdita di tempo, perché pensano che in questi casi sia praticamente impossibile pensare a sufficienza ogni decisione da prendere, e in alcuni casi si perda proprio il contatto con il gioco dovendo seguire l'azione in maniera frenetica in più contesti.

Questo è, fino a un certo punto, vero. Giocare a più tavoli contemporaneamente riduce il tempo che avete per ragionare sulle vostre giocate e decidere di conseguenza. Quindi sì, giocando in questa maniera non giocherete mai al 100% delle vostre possibilità e spesso dovrete prendere la vostra decisione senza avere il tempo necessario per renderla la migliore in assoluto.

Dal momento che giocherete molte mani contemporaneamente, però, anche giocare diciamo all'80% delle vostre possibilità alla lunga può rivelarsi più vantaggioso di giocare soltanto a un tavolo al 100% della vostra concezione del gioco. Questa è la ragione per cui molta gente ha iniziato a giocare in questo modo nuovo, perdendo leggermente in qualità, ma con la possibilità di guadagnare molto in quantità, visto che ci sono molti più tavoli aperti.

Non incominciare direttamente col multitabling

Se avete appena incominciato a giocare a poker online, allora il multitabling non fa per voi. Prima di incominciare a giocare a più tavoli dovete imparare a giocare bene a uno solo, proprio perchè bisogna applicarsi in maniera positiva al gioco, senza voler per forza strafare fin dal principio.

Giocare più mani nel corso di un'ora vuol dire prendere più decisioni in meno tempo, cosa che può rivelarsi difficile da gestire per giocatori alle prime armi e quindi poco abituato a dover prendere decisioni in un breve lasso di tempo.

Incominciate quindi a giocare a poker in maniera tranquilla e senza particolari assilli. Se fate fatica a seguire il gioco su uno o due tavoli, non aggiungetene altri e prendetevi il vostro tempo. Col tempo imparerete a giocare a più tavoli contemporaneamente, aggiungendone uno alla volta, ma ovviamente vi consigliamo di non esagerare subito.

Anche perchè se non ci riuscite, è meglio tornate a giocare a un tavolo solo, altrimenti farete sempre decisioni sbagliate, il che vuol dire perdere soldi. E perdere soldi è il contrario del motivo per cui si vuol giocare su più tavoli in contemporanea.

Se fate fatica a gestire la situazione mentre giocate a più tavoli contemporaneamente, allora giocate un poker semplice, di base, senza esagerare. Aggiungere anche soltanto un tavolo in più vuol dire giocare molte più mani all'ora.

multi tavolo

Conoscere i propri limiti e giocare di conseguenza

Ancora una volta, non giocate a più tavoli di quanti non vi sentite a vostro agio. Questa è una regola d'oro che andrebbe ascoltata sia dai giocatori alle prime armi che da quelli molto più esperti. Chiunque ha un numero crtitico di tavoli contemporaneamente, cercate di giocare in maniera accorta, senza oltrepassare questa soglia.

Se giocate a troppi tavoli e prendete troppe decisioni col pilota automatico, il vostro gioco e i vostri guadagni ne risentiranno sicuramente. Non lasciate quindi che ciò accada. Il pilota automatico è senz'altro uno strumento necessario quando si gioca a più tavoli contemporaneamente, ma non lasciatevi prendere la mano.

Il poker è un gioco che richiede tempo e capacità di riflettere, non ci sono scuse. Trovate quindi il numero di tavoli che fa per voi e continuate così.

Giocare a poker online vuol dire aumentare le possibilità di vincere. Molti validi giocatori hanno trovato nel multi-tabling un'ottima possibilità di aumentare i propri guadagni. Forse può essere difficile all'inizio, ma in breve tempo si rivelerà molto più semplice di quanto non pensiate.

Se siete un giocatore di poker vincente, dovreste prendere in considerazione il multi-tabling. Con un po' di pratica e allenamento, le vostre entrate ne guadagneranno.

Usate un mazzo con quattro colori

poker semi

Il mazzo con quattro colori è probabilmente l'opzione più importante da scegliere quando si gioca a più tavoli contemporaneamente. I cuori sono rossi, picche nere, i fiori verdi e i quadri blu. Può sembrare ridicolo all'inizio, ma non ci vuole molto per abituarsi e questo vi farà risparmiare un sacco di tempo al momento di riconoscere quali semi avete con una semplice occhiata veloce alle vostre carte. Il mazzo a due colori è dell'età della pietra, lasciatelo al poker dal vivo.

Giocate temi semplici. Molte sale da poker online offrono diversi temi a scelta, anche se è meglio stare alla larga da tutte quelle grafiche e colori nei quali è facile perdersi giocando a più tavoli contemporaneamente. Il semplicissimo tema di PokerStars è un ottimo esempio di un tavolo dall'aspetto gradevole che si adatta perfettamente al multi-tabling.

Prendete appunti e organizzare i vostri tavoli

Anche se non potete seguire tutte le mani che vengono giocate, un buon consiglio è quello di prendere appunti dettagliati sulle mani più alte e sui giocatori migliori. Questi appunti saranno poi di valido aiuto quando vi scontrerete con uno di questi giocatori. Prendete appunti in maniera chiara e diretta. "Vede/Rilancia flop con progetto" suona molto meglio di "idiota perde la mano con un colore".

Alcuni giocatori sistemano i tavoli uno sopra l'altro, altri li mettono uno di fianco all'altro. Scoprite che cosa fa al caso vostro in modo da tenere facilmente sott'occhio che cosa avviene nei tavoli ai quali state giocando. Un consiglio per i tornei multitavolo: quando si gioca a 12 o più tavoli, può essere meglio organizzare i tornei in base al blind. I blind più alti in alto a sinistra e poi via via in ordine decrescente fino a quelli più bassi in basso a destra.

 

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page