Battle of Malta 2018 Copertura Live

Cronologia

Julien Stropoli Vince la Battle of Malta 2018 (€168.500)

Julien Stropoli vince la Battle of Malta 2018!

Giochi aperti in heads up, con Stropoli che ha 46 big blind contro i 33 del suo connazionale Canevet.

Ma gli dei del poker non volevano un lungo heads-up e hanno dato vita a una clamorosa bad beat.

Da bottone Stropoli apre con 5 3 e Canevet trova K K da big blind. Rilancio a 6.600.000 e call da parte del connazionale.

Flop: J 4c 3 (14m)

Canevet punta 5.400.000 e Stropoli fa call instant.

Turn: 5 (25m)

Ora Stropoli ha doppia coppia e ottiene una buona ricompensa per i due call molto loose. Canevet checka la overpair, Stropoli punta 9 milioni e non può che chiamare subito lo shove del suo connazionale.

Il river è un 6 che consegna il trofeo e il titolo a Julien Stropoli.


1.Julien Stropoli fr €168,500
2.Maxime Canevet fr €192,000
3.Erik Ostergaard dk €139,500
4.Mantas Urbonas lt €121,500
5.Fakhreddine Abdalah lb €108,500
6.Andrew Hills gb €53,000
7.Gustav Vadenbring se €41,000
8.Mateusz Moolhuizen nl €30,000
9.Jerome Mangum us €23,000

Livello
40
Bui
600000/1200000
Ante
1200000
Giocatori Rimasti
1

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Heads-up francese: Erik Ostergaard viene eliminato al 3 ° posto (€ 139,500)

Questo è il primo dei sei Battle of Malta in cui si sfidano in un heads-up due giocatori dello stesso paese, non era mai successo.

Julien Stropoli e Maxime Canevet sono arrivati ​​alla battaglia finale quando il danese Erik Ostergaard è stato eliminato subito dopo la pausa cena.

Ma cosa è successo ad Ostergaard che era in testa?
Ci sono volute solo due mani per soccombere alla dominazione francese.

1a mano:

Sul bottone, Julien Stropoli ha tenuto A J e ha aperto fino a 2,4m, un rilancio minimo. Erik nel big blind ha tenuto A 4 e coraggiosamente è andato all-in. Stropoli ha pensato per un po' e ha chiamato all-in.

Board: A Q 9 K 3

Boom. Stropoli, che aveva 2- 2 ha avuto una doppia coppia e Ostergaard ha perso oltre l'80% delle sue chips.

Seconda mano:

Dopo questa mano Ostergaard aveva solo 10 big blind rimasti. La mano successiva è andato all-in dal bottone con J T e di nuovo ha trovato il suo padrone in Julien Stropoli che ha chiamato con Q J.

Sul board Q # 8c 3 K 3 e proprio così siamo arrivati ad un heads-up tutto francese.

Ecco gli stack dei due giocatori .

Julien Stropoli fr 76,000,000
Maxime Canevet se 20,000,000

Gioco facile per Stropoli? Vedremo!

Livello
39
Bui
500000/1000000
Ante
1000000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Mantas Urbonas Eliminato al Quarto Posto (€121,500)

Mantas  Urbonas si ritrova a giocare con due big blind e mezzo, e nel giro di tre mani passa nuovamente dal paradiso all'inferno.

Prima mano:

Ostergaard: J 8
Urbonas: Q T
Board: T Q 4 2 8

Seconda mano:

Urbanas: K 9
Ostergaard: A 4
Board: J 2 T K K

Mantas si ritrova con queste due mani ad avere 12 big blind, ma al terzo showdown contro il danese stavolta arriva la caduta.

Ostergaard apre con gli assi e Urbonas si ritrova a pushare con A Q. Inevitabile il call dello scandinavo.

Board: Q J 6 4 4

Quarto posto da 121.500 euro per il lituano.

Livello
38
Bui
400000/800000
Ante
800000
Giocatori Rimasti
3

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Mantas Urbonas tentenna, Stropoli colpisce

Due grandissime mani si sono scontrate quando Julien Stropoli e Mantas Urbonas sono andati all-in preflop. Dopo una scommessa e un rilancio, entrambi erano all-in ed eccoti lo showdown:

Julien Stropoli: K K
Mantas Urbonas: A Q

Scheda: K T 3 A 2

Quindi, Mantas Urbonas, che è partito terzo oggi dalla terza posizione con il suo enorme stack, è rimasto con soli 3 big blind e Stropoli ha raddoppiato piazzandosi in testa.

Livello
38
Bui
400000/800000
Ante
800000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Abdalah Fakhreddine Eliminato al Quinto Posto (€108.500)

Canevet apre da UTG e riceve il push di Fakhreddine da cut-off. Chiama il francese, è showdown.

Canevet: T T
Fakhreddine: A Q

Board: 3 5 8 8 6

Esce in quinta posizione il libanese, si rimane in quattro.

Livello
37
Bui
300000/600000
Ante
600000
Giocatori Rimasti
4

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

E deal sia!

Con cinque giocatori rimasti, l'orologio è stato fermato per circa mezz'ora per dare ai giocatori la possibilità di discutere un accordo.
È una decisione ragionevole, anche se di solito ci si aspetta che accada con forse quattro o anche tre giocatori.
A quanto pare, quanto pattuito sembra un affare molto onesto.
Questo conferma la nostra impressione sul fatto che il tavolo finale sia stato giocato con ottimo umore. Ci sono state alcune battute e nessuno è uscito fuori di testa neanche una volta!
Tutti hanno un punteggio di sei cifre garantito e questi sono gli accordi decisi con il deal:
Maxime Canevet € 169.000
Jens Erik Ostergaard € 139.500
Mantas Urbonas € 121.500
Julien Stropoli € 118.500
Fakhreddine Abdallah € 108.500
Rimangono 73.000€ da giocare che saranno distribuiti al primo e al secondo posto. €50.000 in più per il primo posto, €23.000 per il secondo.
Congratulazioni a tutti!
Livello
36
Bui
250000/500000
Ante
500000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Aspettando il Battle of Malta 2019

Più tavoli, numeri più grandi, servizio migliore. Grandi piani.

Battle of Malta del 2018 è ormai quasi volto al termine, come in ogni grande evento che si rispetti qualcosa è andata diversamente rispetto al previsto  ma per il coordinatore del marketing e degli eventi di Casino Malta, Telly Bartolo, è comunque un buon segno: al BoM del 2018 si sono presentat molti più giocatori  di quanto non ci si aspettasse.

Il montepremi, con valore di € 1.850.760, è stato ovviamente sufficiente per compensare la maggior parte delle persone, ma molti giocatori rimasti fuori dal tavolo finale hanno già deciso di tornare l'anno prossimo. 

I grandi poteri del BoM hanno già preso appunti  per rendere la Battaglia di Malta del 2019 migliore, Bartolo dice che sarà più grande, migliore e più agevole che mai.

La nostra ospite Laura Cornelius ha incontrato Telly Bartolo e il direttore degli eventi Diane Fenech per saperne di più e hanno approfondito quanto lavoro ci è voluto per compiere questo enorme primo passo nell'evoluzione di BoM e come lo porteranno ancora più avanti nel 2019.

888poker è tornato a bordo, gli sponsor si stanno allineando per partecipare e questa tappa ormai essenziale nel circuito del poker diventerà sempre più grande.

Congratulazioni a Bartolo, Fenech e all'intero staff di Casino Malta / Intercontinental per aver messo su uno spettacolo di poker da ricordare!

Livello
37
Bui
300000/600000
Ante
600000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Break con possibile deal

Dopo la pausa e l’eliminazione del quarto giocatore, al tavolo finale sono rimasti in 5 e si discute per un eventuale deal.

Nel frattempo, questo è l’attuale chipcount:

Maxime Canevet se 29,825,000
Erik Ostergaard dk 21,350,000
Mantas Urbonas lt 16,150,000
Julien Stropoli fr 15,425,000
Fakhreddine Abdalah lb 12,450,000
Livello
44
Bui
1500000/3000000
Ante
3000000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Andrew Hills Eliminato al Sesto Posto (€53.000)

Una mano incredibile premia Jens Ostergaard e fa uscire di scena uno dei protagonisti annunciati, ovvero Andrew Hills.

Il danese decide di shovare per circa dieci milioni da cut-off, mentre l'inglese re-pusha da big blind. E si va allo showdown:

Ostergaard: A 6
Hills: J J

Board: 3 Q 8 3 Q

Il dealer assegna in maniera errata il piatto a Hills, ma subito qualcuno si accorge che qualcosa non va. Ci pensa il floorman a sistemare tutto, chiedendo a Ostergaard di girare le sue carte inizialmente coperte dal dealer, e viene svelato il colore.

Il danese inizia a esultare, mentre Hills mastica amaro e se ne va in sesta posizione.

ResizedImage 490 326.4625 NWM BoM2018Ft14
BoM2018FT10
Livello
36
Bui
250000/500000
Ante
500000
Giocatori Rimasti
5

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Gustav Vadenbring eliminato al 7°posto (€ 41.000)

Gustav Vadenbring dopo aver perso una serie di colpi, tra cui uno con Erik Ostergaard che lo ha raddoppiato, è uscito al 7 ° posto (€ 41.000)

Vadenbring era quindi in short stack al tavolo, con meno di 5 big blind e quindi il suo gameplay si è dovuto semplificare, serviva una svolta nel bene o nel male.Cosi ha trovato una mano abbastanza decente per andare all-in e sperare per il meglio.

Così va all-in con 9 7 e Maxime Canevet fa un call con T 5 nel big blind.

Sul tavolo arrivano a segurire 2 3 K 4 6 e Vadenbring è uscito con un premio di € 41k.

Con solo 6 giocatori rimasti il livello ora sarà ridotto a 45 minuti per assicurare che il gioco finisca più velocemente.

Livello
43
Bui
1000000/2500000
Ante
2500000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Derby Francese Prima Della Pausa

Scaramucce tra francesi a ridosso della prima pausa.

Julien Stropoli da high-jack apre a 875.000, Maxime Canevet 3-betta da bottone a 1.700.000. Il suo connazionale decide di completare

Flop: T 5 4

Doppio check

Turn: 2

Stropoli cerca di rompere gli indugi e punta 2.200.000, Canevet in bianco totale decide di appoggiarsi.

River: 5

Stropoli shova i restanti 7.600.000 su un piatto di poco più di nove milioni. Canevet entra in un lungo pensiero, il suo conterraneo chiama il clock e vede foldare il suo avversario.

Dopodichè Stropoli mostra il bluff e fa esultare i suoi amici presenti a bordo tavolo.

Livello
35
Bui
200000/400000
Ante
400000
Giocatori Rimasti
7

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Mateusz Moolhuizen Eliminato all'Ottavo Posto (€30,000)

Mateusz Moolhuizen è il secondo eliminato del tavolo finale della Battle of Malta.

Da UTG redice di pushare i rimanenti due milioni di gettoni rimasti, ed è Maxime Canevet a chiamarlo per andare allo showdown.

Moolhuizen: Q 9
Canevet: A 9

Board: A 6 Q J 3

Moolhuizen ci saluta con 30.000 euro in più in tasca.

Livello
35
Bui
200000/400000
Ante
400000
Giocatori Rimasti
7

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Stropoli Riesce a Raddoppiare

Stropoli rompe gli indugi e da UTG+1 pusha per 4.600.000. Mateusz Moolhuizen re-pusha per sei milioni e mezzo da bottone. I bui foldano, e si va allo showdown:

Stropoli: 7 7
Moolhuizen: A Q

Board: 6 Q #7f Q 9

Non riesce la rimonta all'olandese, che dunque rimane cortissimo mentre Stropoli raddoppia.

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
8

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Canevet Continua a Dominare

Ancora azione tra Hills e Canevet. L'inglese apre a 700.000 da high-jack e trova al 3-bet del francese a 1.725.000 da cut-off. Andrew opta per completare e giocare il flop

6 9 7

Ottimo flop per Canevet che c-betta 1.200.000 dopo il check di Hills, il quale poi si appoggia ancora.

Turn: un 5 che chiude la scala per il transalpino, il quale riceve il check dal rivale e checka dietro.

Il 4 al river potrebbe essere scary per Canevet. Hills checka ancora e il francese punta forte, 3.400.000 (circa metà piatto). Per l'inglese si fa dura ma arriva il call che lo condanna a perdere quasi metà del suo stack.

Canevet sale sopra quota 33 milioni, mentre ne ha circa 10 Hills.

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Scaramucce tra Big Stack

Ancora una guerra di bui, ma stavolta tra due big stack. Hills completa da small blind con K Q, Canevet fa solo check con A J.

Il flop è tricky per entrambi, visto che cascano A T 6 e dopo la puntata da 325.000 di Canevet c'è il call di Hills.

Al turn ecco un 7 che non sposta niente e infatti porta al doppio check, e dopo il 2 al river Canevet punta altri 950.000 dopo il check dell'inglese, che non può far altro che foldare.

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Jerry Mangum Eliminato al Nono Posto (€23,000)

Guerra di bui sfavorevole a Jerry Mangum. Il suo push da small blind per 3 milioni di chip viene chiamato istantaneamente da Mantas Urbonas. Si va dunque allo showdown:

T 5 per Mangum
A J per Urbonas

Board: 9 9 9 Q J

Nono posto e uscita di scena per l'americano, si rimane in 8.

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
8

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Segui Anche in Diretta Streaming!

Come vanno le cose nel Final Table del Main Event della Battle of Malta?

Dai un'occhiata alle presentazioni dei giocatori protagonisti appena qui sotto, e poi preparati a veder volare le chip.

Se ti trovi a Malta e vuoi assistere all'evento, raggiungici al Casino Malta e verrai diretto verso il tavolo, al quale potrai assistere su delle comode poltroncine.

Se invece non sei in grado di venire qui di persona, abbiamo la soluzione che fa al caso tuo. Tutto l'evento viene trasmesso in diretta streaming sul profilo ufficiale della Battle of Malta su Twitch, con un ritardo di 30 minuti e a carte scoperte. Ci sarà un valido commento tecnico e potrai vedere ogni singolo secondo del tavolo finale.

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Il Giorno Dei Final Table

Questo è il final day della più grande Battle of Malta di sempre. I giocatori si sono seduti per dare il via all'azione.

Si gioca per vincere oggi, e la prima moneta del Main Event è da 300.000 euro.

Ma nel frattempo troveremo anche il vincitore dell'High Roller. Il November Nine Fernando Pons si trova lì in mezzo, con anche i nostri Simone Speranza e Alessandro Predarole.

Come da regolamento, la durata dei livelli verrà ridotta a 45 minuti quando si resterà in 6, e poi a mezz'ora quando si resterà in 3.

Ovviamente il TD potrà apportare dei cambiamenti qualora fosse necessario, ma queste riduzioni sono necessarie affinchè non si giochi fino a tarda notte.

Perciò, via alla battaglia!

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Maxime Canevet, 29, Paris, France, (25,925,000)

Maxime Canevet è nato a Parigi ma vive a Sliema. Ha iniziato a giocare a poker 11 anni fa, quando ne aveva 18, nei club parigini. Ma il suo ruolo di professionista ha inizio a febbraio. Ha ammesso di non aver mai giocato così bene come quando ha iniziato ad adattarsi qui a Malta.

Canevet prima lavorava nel settore del marketing, ma si è reso conto di voler cambiare qualcosa nella sua vita. Ora spende tutto il suo tempo nel gioco, soprattutto online. Il suo miglior risultato è un High Roller vinto su Winamax per 13.500 euro.

Maxime è un grande fan del baseball, sport praticato per 5 anni. Gli piacciono i film, l'arte e il tennis.

Tornando alla BoM, il suo momento più fortunato è avvenuto ieri, quando si è ritrovato con 12 BB prima di ritrovarsi con 70 con un paio di mani a lui favorevoli. "Ci sono ancora tanti buoni giocatori in corsa, ma non c'è molto margine con tanta gente che oscilla tra 20 e 40 BB, e questo mi favorisce".

"C'è una atmosfera davvero bella, organizzazine fantastica per un torneo da più di 3.000 giocatori. Floormen e dealer sono stati di grande aiuto, la struttura poi è molto buona con livelli da 60 minuti che danno tempo e spazio per l'azione. Anche la cena era davvero ottima, non c'è niente di negativo da dire".

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Andy Hills, 40, (Grosvenor Poker Ambassador), UK (17,250,000)

Andy Hills, ambasciatore del Grosvenor Poker, ha avuto un anno fantastico nei tornei live, ma ha ammesso che quella che sta avendo in questa Battle of Malta è "la migliore run mai avuta in carriera".

Ha vinto tanti tornei importanti nel 2018, ma sono tutti eventi a suo dire non paragonabili a questo da 3.816 giocatori a Malta. Questo è il suo secondo tavolo finale nel circuito MPNPT, dopo il nono posto di Bratislava, e lui sta pensando di migliorare i suoi risultati, magari aggiungendo la bandierina maltese a quella dei suoi trionfi.

"Credo di dover migliorare il mio ruolino di marcia qui a Malta", ha detto, parlando del suo misero bottino da 420€. "Spero che le cose vadano ancora meglio oggi". Hills è ben supportato qui a Malta, visto che è arrivata la sua fidanzata Georgi.

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Mantas Urbonas, 31, (Olybet qualifier), Lithuania (15,900,000)

Il 31enne Mantas Urbonas, giocatore professionista soprattutto a livello online, è un affezionato del tour MPNPT. I suoi risultati precedenti sono impeccabili, come il terzo posto nel Main Event del 2016 a Tallinn e un 12° posto l'anno successivo, ma sono arrivati tanti altri risultati nei side event di questo circuito.

Come sempre ha avuto modo di apprezzare questa tappa dell'MPNPT, anche se si è lamentato di non aver potuto presenziare a tutti i party per via degli impegni al tavolo. Gli abbiamo chiesto cosa intenda fare con i soldi che vincerà. Lui si è fermato qualche secondo e poi ha detto chiaramente: "Li investirò giocando a poker".

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Abdallah Fakhreddine, 38, Lebanon/Dubai (9,700,000)

Abdallah Fakhreddine sta giocando il suo primo torneo di sempre! Il 38enne he fatto tre volte re-entry per arrivare al Day 2, staccando un po' dal salone di bellezza che gestisce a Dubai. Ha iniziato a giocare a poker diversi anni fa, ma il suo rapporto con il Texas Hold'em è iniziato dieci anni fa.

Tre mesi fa ha pianificato il suo viaggio per Malta, con un amico che lo ha convinto a partire. Il suo amico è stato eliminato al Day 2, mentre Abdallah Fakhreddine ha continuato a marciare fino al tavolo finale.

Sul torneo ha detto: "Questo è un evento fantastico, di sicuro tornerò l'anno prossimo. Qualcosa di incredibile, non mi sono mai sentito così bene giocando a poker. Spero che i miei amici guarderanno la diretta, non ho mai pensato di giocare prima un evento del genere per via del lavoro, ma ora al salone ci sta pensando mia madre".

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Mateusz Moolhuizen, 29, (Betsson Poker Qualifier) Netherlands (8,625,000)

Mateusz Moolhuizen non è nuovo ai tavoli finali, visto che è giunto quarto all'MPNPT Mazagan a gennaio. Ha anche vinto di recente la UCOP Leaderboard, dove ha portato a casa anche un pacchetto per disputare a MPNPT di Tallinn, dopo essersi anche qualificato attraverso Betsson Poker.

Moolhuizen è qui con la sua fidanzata - la giocatrice e vlogger Dehlia de Jong - e per la prima volta nella vita, nel Day 2, hanno anche giocato nello stesso tavolo.

L'olandese è uno dei giocatori con il maggior grado di esperienza al tavolo, e da questo punto cercherà di dare l'assalto ai 300.000 euro del primo posto.

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Erik Ostergaard, 47, Copenhagen (5,400,000)

Erik Ostergaard è un manager nel campo edile a Copenhaghen, la sua città natale. Ha iniziato a giocare a poker tre anni e mezzo fa, e il suo miglior risultato lo sta vivendo proprio ora alla Battle of Malta.

Ha giocato una trentina di tornei online ma anche centinaia di partite private in patria. Il suo record come vincita è rappresentato da un final table in un evento al King's Casino di Rozvadov, dove ha vinto 15.000 euro: "Avevo tre big blind e poco dopo ero addirittura chipleader, sono arrivato al tavolo finale ma non ho vinto il torneo".

Erik ha anche dei piazzamenti in bacheca qui a Malta e a Marrakech, dove ha raggiunto uno dei suoi migliori risultati in assoluto. Alla Battle of Malta tutto è cominciato dal Day 1D Turbo: "Ho iniziato a vincere subito, anche quando giocavo male. Poi ho iniziato a studiare e ho iniziato ad affrontare avversari diversi, facendo degli accostamenti tra i miei rivali e i giocatori che studiavo".

Sul torneo: "Ho giocato in maniera aggressiva e se non lo avessi fatto sarei uscito già da tempo. Proverò a dare il meglio nel finale, ho già avvertito il mio capo che perderò un altro giorno di lavoro...".

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Gustav Vadenbring, 44, Malta via Sweden (5,075,000)

Gustav Vadenbring è originario della Svezia ed è dirigente della base economica di una compagnia di gaming online con sede a Malta. Il final table della Battle of Malta è di gran lunga il suo miglior risultato. Ha iniziato a giocare a poker da giovane con suo nonno, ma giusto una decina di anni fa ha iniziato a giocare seriamente, specializzandosi nei Sit & Go.

Ci ha detto: "Mi piacciono davvero tanto i Sit & Go. Ho iniziato a giocarli da giovane ma ora con il lavoro e i figli non ho così tanto tempo per giocare, lo faccio quando posso. Ecco perchè sono qui oggi".

Vadenbring ha trovato incantevole la Battle of Malta: "Si tratta di un torneo molto divertente con tanti giocatori e ben organizzato. Grazie al buy-in basso ci si può divertire con tanti giorni di poker vero. Tutto è stato incredibile fin dall'inizio, l'evento era enorme ma mi è piaciuta molto la possibilità di giocarmela contro grandi nomi e imparare da loro. Al Final Table darò il massimo".

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Julien Stropoli, 29, Lyon, France (4,600,000)

Julien Stropoli viene da Lione in Francia, ma ora vive a Sliema. Così come il chipleader Maxime, è arrivato a Malta alla fine di febbraio. Ha giocato seriamente a poker per due anni, ma poi lo ha visto sempre più come un passatempo.

Stropoli è anche un semi-professionista di Magic: The Gathering, giocando anche diversi grandi tornei da giovane.

Il suo miglior risultato è un evento del PokerStars Million da 80.000€.

Sulla BoM ha detto: "Accoglienza stupenda, grande organizzazione, grande buffet e anche la rake è buona. Questa è una cosa rara".

Sul Final Table: "Ci sono tre giocatori short e tanta ICM. Non credo ci sia molto tempo per organizzare una strategia, ma sicuramente giocherò a modo mio e darò tutto il mio meglio oggi".

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

BoM Final 9: Jerry Mangum, 68, San Diego, USA (2,950,000)

Jerry Mangum ha giocato il torneo della vita al suo primo viaggio in Europa. Il 68enne, ingegnere informatico in pensione, ha deciso di venire alla Battle of Malta due settimane fa, quando è stato invitato da Lena Evans, fondatrice della Poker League of Nations.

Mangum è anche un fotografo amatoriale, che ha fatto le foto alla Poker League of Nations disputata sabato. Ha due figli e due nipoti, ha giocato a poker fin dall'età di 13 anni, passando al Texas Hold'em nel 2001.

Ha smesso di giocare online il giorno del Black Friday ma continua a giocare negli home games con gli amici ma anche nelle room della zona, come la famosa Bicycle Club di Los Angeles.

Ci ha detto: "Sto giocando un gran torneo, Lena mi ha invitato due settimane fa e ho colto l'occasione. I miei bambini non potranno vedermi in diretta perchè saranno a lavoro, ma mi seguiranno altri amici e membri della mia famiglia".

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento

Siamo Pronti Per il Final Table!

Il più grande Main Event della storia della Battle of Malta ha raggiunto il final day con i 9 protagonisti del tavolo finale.

Quando tutto sarà deciso e definitivo, questi nove giocatori si divideranno circa 900.000 oggi, una cifra clamorosa che raramente si è vista in un torneo dal buy-in così basso.

Abbiamo assistito davvero a un grande spettacolo finora, ma la sensazione è che i fuochi d'artificio veri debbano ancora essere sparati. In ogni caso, ti ricordiamo il payout del tavolo finale:

1 €300,000
2 €170,000
3 €115,000
4 €80,000
5 €65,000
6 €53,000
7 €41,000
8 €30,000
9 €23,000

La diretta nella nostra pagina parte da qui, il live stream partirà 30 minuti dopo.

Ma passiamo ai fantastici nove, ecco come sono arrivati fin qui:

Canevet Maxime Thien-Duc 25,925,000
Hills Andrew Christopher 17,125,000
Urbonas Mantas 15,900,000
Abdalah 2 Fakhreddine 9,700,000
Moolhuizen Mateusz 8,625,000
Ostergaard Jens Erik Thorsten 5,400,000
Vadenbring Nils Gustav 5,075,000
Stropoli Julien 4,600,000
Mangum Jerome Steven 2,950,000

Livello
34
Bui
150000/300000
Ante
300000
Giocatori Rimasti
9

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

Posta un Commento
Nome Eventi Battle of Malta 2018 Main Event
Venue Casino Malta
Data 25 ottobre 2018
Final Day 30 ottobre 2018
Buy-in € 550
Partecipanti 3816
Montepremi € 1.850.760
Primo Premio € 300.000
Livello Ante Bui
Livello 1 0 100/100
Livello 2 100 100/100
Livello 3 200 100/200
Livello 4 300 100/300
Livello 5 400 200/400
Livello 6 500 200/500
Livello 7 600 300/600
Livello 8 800 400/800
Livello 9 1000 500/1000
Livello 10 1200 600/1200
Livello 11 1600 800/1600
Livello 12 2000 1000/2000
Livello 13 2500 1000/2500
Livello 14 3000 1500/3000
Livello 15 4000 2000/4000
Livello 16 5000 2500/5000
Livello 17 6000 3000/6000
Livello 18 8000 4000/8000
Livello 19 10000 5000/10000
Livello 20 12000 6000/12000
Livello 21 16000 8000/16000
Livello 22 20000 10000/20000
Livello 23 25000 10000/25000
Livello 24 30000 15000/30000
Livello 25 40000 20000/40000
Livello 26 50000 25000/50000
Livello 27 60000 30000/60000
Livello 28 80000 40000/80000
Livello 29 100000 50000/100000
Livello 30 120000 60000/120000
Livello 31 160000 80000/160000
Livello 32 200000 100000/200000
Livello 33 250000 100000/250000
Livello 34 300000 150000/300000
Livello 35 400000 200000/400000
Livello 36 500000 250000/500000
Livello 37 600000 300000/600000
Livello 38 800000 400000/800000
Livello 39 1000000 500000/1000000
Livello 40 1200000 600000/1200000
Livello 41 1600000 800000/1600000
Livello 42 2000000 1000000/2000000
Livello 43 2500000 1000000/2500000
Livello 44 3000000 1500000/3000000
Vincitori del BOM
anno nome paese payout
2018 Julien Stropoli fr €168,500
2017 Nadav Lipszyc il €200,000
2016 Robert Berglund se €160,000
2015 Nicolas Proust fr €110,000*
2014 Antoan Katsarov bg €122,750
2013 Louis Cartarius de €68,000
2012 Nicodemo Piccolo it €35,000
×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page