WSOP APAC 2014: Luke Brabin si aggiudica l'Evento 1

Il primo torneo delle WSOP APAC 2014 finisce tra le mani di uno dei padroni di casa. E non poteva essere altrimenti, visto che tutti i primi dieci classificati battevano bandiera australiana.

Alla fine a portarsi a casa l'Accumulator è stato Luke Brabin.

Il 'canguro' entra così di diritto nella storia del poker, diventando uno di quei pochi giocatori a partecipare per la prima volta a un evento WSOP e vincerlo: per lui l'ambito braccialetto e una prima moneta da 131.365 dollari australiani, ovvero 115.491 dollari americani. Brabin si è preso cura di Didier Guerin in poco tempo, forte di un vantaggio di chip rimasto incolmabile.

"Ovviamente è surreale", ha dichiarato il vincitore a caldo. "Non avevo mai provato nulla di simile. In vita mia avevo giocato solo 35 torneidal vivo". Difficile che Brabin possa concorrere per il titolo di WSOP Player of the Year, visto che il suo piano di battaglia è abbastanza ridotto: "Giocherò solo sei eventi, niente Omaha. Avevo già in mente di giocare l'High Roller, ora con un bankroll più ampio".

Dieci australiani nei primi dieci posti

Uomo bolla del tavolo finale è stato Kahle Burns, quinto al Main Event delle WSOP APAC 2013, seguito poco dopo da David Profaca: K-T contro A-8 di Zane Ly e tanti saluti ai sogni di gloria. Quindi Luke Brabin con J-J ha eliminato Piysh Gupta con 7-7, prima che Brian McCallister si scontrasse con la coppia di ganci contro l'A-K di Guerin, bravo e fortunato a trovare un asso al flop e uno al turn.

Dopo l'uscita di Zane Ly al 6° posto, per opera di Daniel Murphy (T-T contro K-Q e  un re al river), ci ha pensato ancora Guerin a eliminare Ryan Hong al 5°: ancora una volta T-T contro K-Q, ma stavolta la coppia servita regge e trova pure un set in quarta strada.

Di nuovo Brabin sale in cattedra e con A-K batte il 2-2 di Stephen Lindeblad, nella maniera più crudele possibile: Luke non trova né un asso né un re, ma sul board si formano due coppie più alte del 2 e perciò si porta a casa il piatto grazie al kicker, decretando l'uscita dell'avversario al 4° posto.

Brabin ha poi vinto un piatto enorme contro Daniel Murphy, conquistando 1,47 milioni di chip sugli 1,83 disponibili, ed eliminando il suo avversario al 3° posto poco dopo, vincendo un coin flip con K-Q contro 3-3 (donna di picche al river). L'heads-up è stato una formalità, con Luke che ha chiuso ancora con K-Q contro il 9-8 di Didier Guerin.

Così il tavolo finale dell'Evento 1 delle WSOP APAC 2014:

1-      Luke Brabin A$131.365

2-      Didier Guerin A$81.220

3-      Daniel Murphy A$59.334

4-      Stephen Lindeblad A$43.986

5-      Ryan Hong A$33.080

6-      Zane Ly A$25.234

7-      Brian McAllister A$19.521

8-      Piyush Gupta $15.318

9-      David Profaca $12.189

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti