WSOP 2017, che novità: niente November Nine

november nine 2016

I vertici delle World Series of Poker hanno imposto una riforma per lo svolgimento del Main Event. In Final Table non si giocherà a novembre, bensì in maniera continuativa a luglio.

Una grande novità, forse da non valutare a lungo raggio, riguarderà l’edizione 2017 delle World Series of Poker, e in particolare il suo evento principale.

Quest’anno, infatti, il Main Event da 10.000 dollari di buy-in non avrà la sua ormai consueta conclusione con il Final Table organizzato a novembre, e con la partecipazione di quello che vengono denominati i November Nine.

Per quest’anno, infatti, l’organizzazione del più importante circuito di poker live al mondo ha deciso di anticipare fortemente i tempi per l’assegnazione del braccialetto più ambito dell’anno.

Il tavolo finale, infatti, scatterà proprio il giorno successivo all’ufficializzazione dei nove partecipanti al tavolo stesso, senza che il torneo venga dunque interrotto.

Largo ai ‘July Nine’

Il Main Event dell’edizione 2017 delle World Series of Poker prenderà il via il prossimo 8 luglio con il day 1A, e quest’anno si protrarrà per ben due settimane.

Oltre alla disputa dei giorni successivi, con altri due flight di qualificazione e ben due Day 2 – suddivisi tra Day 2A/B e Day 2C – si procederà regolarmente con il torneo fino al 20 luglio.

In questa data è prevista l’assegnazione del titolo e del conseguente braccialetto, esattamente come si è fatto fino al 2007, ultimo anno prima della riforma che ha previsto lo spostamento del Final Table al mese di novembre.

Da allora, e per le successive nove edizioni, il Main Event è durato – si fa per dire – quasi cinque mesi dal suo inizio alla sua fine, ma quest’anno non sarà così.

Tutta colpa delle WSOPE

Non è stata posta nessuna domanda, e di conseguenza non è stata fornita alcuna risposta sui motivi che hanno indotto gli organizzatori delle WSOP a effettuare questo cambiamento, che di per sè è storico.

kings casino
Il King's Casino, la casa delle WSOPE 2017

Tuttavia, basta guardare il calendario degli eventi da qui alla fine del 2017 per capire il motive dell’annullamento – almeno per quest’anno – dei November Nine.

Dal 19 ottobre al 5 novembre, infatti, si svolgeranno al King’s Casino di Rozvadov le World Series of Poker Europe, con il Main Event da 10.300 euro di buy-in in programma negli ultimi giorni.

Un motivo più che valido, dunque, per riportare il Final Table del Main Event WSOP ‘alle origini’ sul piano temporale, in modo da non incastrare le date.

Non è poi così impossibile, del resto, che uno o più giocatori piazzino il colpaccio andando a qualificarsi sia per il Final Table del Main Event WSOP, che per quello delle World Series of Poker in terra ceca.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti