WSOP 2015 Report: che spettacolo nel Poker Players Championship

eli elezra2

Il torneo da 50.000 dollari di buy-in è arrivato al tavolo finale. Soltanto un braccialetto assegnato nella notte, quello dell'Extended Play.

Sono rimasti soltanto in 8 nel Poker Players Championship, il torneo da 50.000 dollari delle WSOP 2015. Sarà David 'ODB' Baker a partire con i favori del pronostico, dato che è lui il chip leader. Adrian Apmann ha invece vinto l'Extended Play, assicurandosi 478.102 dollari. Ecco il resoconto di giornata.

Evento #42: $1,500 Extended Play No-Limit Hold’em

Rimanevano solo in cinque, con Adrian Apmann in qualità di chip leader. Non sempre vince chi arriva al tavolo finale con lo stack più grosso di tutti, ma stavolta è andata bene al tedesco, che in heads-up ha superato il francese Yehoram Houri. 3° posto per il britannico Barny Boatman.

1-      Adrian Apmann $478.102

2-      Yehoram Houri $295.727

3-      Barny Boatman $204.464

4-      Anthony Diotte $147.463

5-      Daniel Buckley $107.800

6-      Kurt Lichtman $79.842

7-      Konstantin Puchkov $59.920

8-      Artem Metalidi $45.554

9-      Ross Gottlieb $35.063

Evento #44: $50,000 The Poker Players Championship

Ci sarà da divertirsi, nella notte di Las Vegas. I sei finalisti del torneo dedicato a Chip Reese si daranno battaglia per una prima moneta che sfiora gli 1,3 milioni di dollari. Dietro a Baker, unico sopra quota 3 milioni di chip, ci sono Mike Gorodinsky, Jean-Robert Bellande e Chris Klodnicki, tutti oltre i 2 milioni. Nel partito del milione abbondante, invece, troviamo iscritti Ben Sulsky e Dan Kelly.

1-      David ‘ODB’ Baker 3.227.000

2-      Mike Gorodinsky 2.589.000

3-      Jean-Robert Bellande 2.188.000

4-      Chris Klodnicki 2.130.000

5-      Ben Sulsky 1.462.000

6-      Dan Kelly 1.030.000

Evento #47: $2,500 No-Limit Hold'em

Con Michele Saccani e Gaetano Preite già eliminati (ma a premio), l'Italia può ancora contare su Walter Treccarichi (208.000), Mario Perati (200.000) e soprattutto Davide Suriano (415.000). Non sarà facile, perché il field è ancora ricco di top player, come testimoniano il 3° posto di Andre Akkari, il 5° di Simon Deadman, il 10° di Jeff Gross ma soprattutto il 7° di Phil Hellmuth, sempre voglioso di allargare la sua collezione di braccialetti.

1-      Timur Margolin 1.426.000

2-      Raghav Bansal 1.208.000

3-      Andre Akkari 709.000

4-      Matt O’Donnell 705.000

5-      Simon Deadman 650.000

6-      Rick Alvarado 634.000

7-      Phil Hellmuth 622.000

8-      Nam Le 589.000

9-      Alexander Barlow 541.000

10-  Jeff Gross 502.000

Evento #48: $1,500 Seven Card Stud

Due esponenti della vecchia scuola al tavolo finale del Seven Card Stud da 1.500 dollari. Si tratta di Eli Elezra e Allen Cunningham: sogniamo già un heads-up tra questi due guru del poker mondiale, sempre che gli altri sei finalisti siano d'accordo!

1-      Eli Elezra 617.000

2-      Allen Cunningham 414.500

3-      Gylbert Drolet 355.500

4-      Kenn Wittock 282.500

5-      Byron Ziebell 273.500

6-      Jean Gaspard 264.500

7-      Benjamin Lazer 120.500

8-      Matt Grapenthien 51.500

Evento #49: $1,500 Pot-Limit Omaha Hi-Lo 8 or Better

Ci sono anche Matteo Di Persio (27.000) e Max Pescatori (26.700) tra i 162 giocatori ancora in corso dopo un Day 1 che ha visto alla partenza ben 815 rounder. Comanda Bryce Yockey con 155.300 chip, davanti ad Anthony Piazza con 138.000 e James Hosbrough con 135.300. 4° posto per Scott Clements con 119.000 chip.

1-      Bryce Yockey 155.300

2-      Anthony Piazza 138.000

3-      James Hosbrough 135.300

4-      Scott Clements 119.000

5-      Jason Kornegay 101.700

6-      Robin Rightmire 98.800

7-      Charles Carrel 97.200

8-      Anthony Ponzio 94.200

9-      Jiachen Gong 86.000

10-  Viktor Celikovsky 83.100

 

Evento #50: $10,000 Limit Hold’em Championship

Arriviamo così all'evento numero 50 di questa 46° edizione delle World Series of Poker, e si tratta di un altro Championship, stavolta di Limit Hold'em. I 117 iscritti hanno generato un montepremi di oltre 1 milione di dollari, ma sono solo 74 i player che possono ancora sperare di raggiungere l'agognato braccialetto e gli annessi 291.456 dollari del primo premio. La top 3 è rappresentata dagli americani Yegor Tsurikov ed Anthony Zinno e dal canadese Sorel Mizzi.

 

  1. Yegor Tsurikov 114.200
  2. Anthony Zinno 105.300
  3. Sorel Mizzi 104.800
  4. Aleksandr Denisov 103.200
  5. Javed Abrahams 102.300
  6. Anh Van Nguyen 100.500
  7. Samuel Golbuff 94.000
  8. Eric Wasserson 92.000
  9. Jesse Martin 80.500
  10. Martin Kabrhel 79.900

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti