WSOP 2015 Report: Baker vince il Seniors, Seiver comanda il Poker Player's Championship

las vegas wsop3

Prima vittoria (su due partecipazioni totali!) per Travis Baker alle World Series of Poker. Intanto l'evento da 50.000 dollari entra nel vivo.

Un solo braccialetto assegnato nella notte, ed è quello che premia gli sforzi di Travis Baker nell'Evento #40. Per il resto abbiamo tutti tornei che devono ancora decretare il proprio vincitore, tornei dove tra l'altro sono impegnati anche diversi giocatori italiani.

 

Evento #40: $1,000 Seniors No-Limit Hold’em Championship

Sarà un evento da soli 1.000 dollari, sarà il Seniors, ma Travis Baker ha comunque conquistato il suo primo braccialetto in carriera e soprattutto un primo premio da 613.466. Questo giocatore amatoriale era al suo solo secondo evento giocato alle World Series of Poker: nel primo non era nemmeno riuscito a piazzarsi a premio. 8° posto per il ben più noto Steve Gee.

1-      Travis Baker $613.466

2-      Carl Torelli $378.766

3-      Jim Hopperstead $274.989

4-      Michael Smith $202.157

5-      Justin Tucker $149.929

6-      Lee Budin $112.154

7-      Stephen Nussrallah $84.644

8-      Steve Gee $64.417

9-      Shane Goldsmith $49.435

 

Evento #42: $1,500 Extended Play No-Limit Hold'em

Posizione numero 99 e 3.927 dollari per Muhamet 'Mario' Perati, eliminato durante il Day 3 di questo evento in cui i livelli dei bui durano 90 minuti. Guida Barny Boatman, esperto giocatore britannico capace di arrivare a oltre 1,1 milioni di chip. Lo tallonano però Luis Duarte, 2° con 1.079.000, e soprattutto Artem Metalidi, 3° con 1.056.000. Nella top ten anche Patrick Leonard, più lontano invece Andrew Lichtenberger.

1-      Barny Boatman 1.152.000

2-      Luis Duarte 1.079.000

3-      Artem Metalidi 1.056.000

4-      Yehoram Houri 895.000

5-      Anthony Diotte 817.000

6-      Ross Gottlieb 780.000

7-      Enrico Rudelitz 732.000

8-      Auddie Reynolds 605.000

9-      Patrick Leonard 581.000

10-  Adrian Apmann 574.000

 

Evento #43: $1,000 Super Seniors No-Limit Hold'em

Il torneo dedicato ai giocatori più "maturi", per così dire, è ormai agli sgoccioli. In 25 approdano al Day 3, che dovrebbe essere quello conclusivo. Il chip leader? Wayne Knyal con 779.000, davanti a Jon Andlovec e Charles Havens. Non ci sono più big in gioco, dopo le eliminazioni di Dan Harrington, Pierre Neuville e Barry Shulman.

  1. Wayne Knyal 779.000
  2. Jon Andlovec 652.000
  3. Charles Havens 644.000
  4. Mark Schwartz 457.000
  5. Paul Keller 445.000
  6. Perry Green 404.000
  7. Thomas Lock 400.400
  8. Rod Pardev 390.000
  9. Raymond Everley 383.000
  10. Jack Sloan 379.000

Evento #44: THE POKER PLAYERS CHAMPIONSHIP

47 i superstiti dopo il Day 2 di questo evento, tra i più attesi alle WSOP 2015. A contendersi il primo premio da oltre 1,2 milioni di dollari saranno parecchi volti noti, a cominciare dal chip leader Scott Seiver. Tra i migliori dieci figurano anche Mike Gorodinsky, Ben Sulsky, David 'ODB' Baker e Joe Cassidy. Dentro anche Dan Shak, Jean-Robert Bellande, Brandon Shack-Harris, Phil Galfond, Dan Smith, Andy Bloch e George Danzer.

1-      Scott Seiver 688.500

2-      Abe Mosseri 657.400

3-      Matthew Ashton 607.900

4-      Dee Tiller 602.400

5-      Mike Gorodinsky 488.000

6-      Ben Sulsky 425.300

7-      Michael Glick 414.900

8-      David "ODB" Baker 387.100

9-      Joe Cassidy 375.500

10-  Ben Yu 375.500

 

Evento #45: $1,500 No-Limit Hold'em

Walter Treccarichi, Silvio Crisari, Alfonso Amendola, Eros Nastasi e Fabrizio Nolano volano al Day 2 di questo torneo da 1.655 iscritti e 260 superstiti dopo il Day 1. Brayden Fritzshall è il numero uno provvisorio, grazie a uno stack di 194.700. Nella top ten occhio ad Andrey Pateychuk, 6° con 128.800 chip.

1-      Brayden Fritzshall 194.700

2-      Justin Kindred  183.000

3-      Jorden Fox 147.600

4-      Eyal Revah 146.800

5-      David Jackson 141.900

6-      Andrey Pateychuk 128.800   

7-      Jaime Kaplan 127.500

8-      Matt Woodward 120.600

9-      Tyler Patterson 119.200

10-  Doanh Le 118.300

 

 

Evento #46: $3,000 Pot-Limit Omaha 6-Handed

Marcello Miniucchi con 60.000 chip è l'unico italiano ancora in gioco dopo il Day 1. Nel torneo di Pot Limit Omaha 6-Handed guida il russo Arseniy Makhaev, davanti al tedesco Bjorn Wiesler e al connazionale Ilya Krupin.

1-      Arseniy Makhaev 213.700

2-      Bjorn Wiesler 185.700

3-      Ilya Krupin 183.500

4-      Jeffrey Gibralter 168.600

5-      Ashton Griffin 168.300

6-      Christopher Sensoli 163.700

7-      Iaroslav Boiko 151.000

8-      Erick Lindgren 150.700

9-      Cole Jackson 149.600

10-  Nipun Java 148.300

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti