Jan Ramik, Jan Bandik e Jan Brandejs sono i tre giocatori che hanno chiuso in testa il Day 1 della tappa di Praga del World Poker Tour.

WPT Praga, in testa un "tris" di Jan

Jan Ramik, Jan Bandik e Jan Brandejs sono i tre giocatori che hanno chiuso in testa il Day 1 della tappa di Praga del World Poker Tour.

Se ti chiami Jan, sei un giocatore di poker, e non ti sei presentato al WPT di Praga, hai fatto male.

Non solo perché si tratta di una prima volta assoluta nel circuito del WPT, ma anche perché pare che questa tappa ceca sia particolarmente adatta a chi porta quel nome.

Al termine del Day 1, infatti, i primi tre giocatori del chip count si chiamano Jan Ramik, Jan Bandik e Jan Brandejs.

Amenità a parte, sono 93 i giocatori che hanno superato il taglio del Day 1a, durato ben dieci ore (pause escluse), e che sabato torneranno in gara per il Day 2.

Tra loro, purtroppo, non ci sarà uno degli italiani più attesi, Nicolò Calia, prematuramente eliminato nel corso della giornata, senza tra l’altro aver avuto l’occasione di giocare come sa.

Dicevamo del “tris” di Jan. Ramik ha chiuso da chip leader con 209.300 chip, seguito da Bandik con 180.300 e Brandejs con 170.000.

Il primo dei non-Jan è Eran Malkin, quarto con uno stack di 169.200 chip. Seguono poi Adria Balaguer (154.000 chip), Mikhail Shakhnovich (145.500 chip) e soprattutto Eoghan O’Dea (142.600), fresco di tavolo finale al Main Event delle World Series of Poker.

Dicevamo anche che per Praga si tratta di una prima volta per quanto riguarda il circuito del World Poker Tour.

E come esordio non c’è male: 231 iscritti tra Day 1a e Day 1b, per un buy-in di 3.500 euro, e la possibilità di sfondare quota 500, grazie all’opzione del re-buy.

Il montepremi, quindi, dovrebbe superare tranquillamente il milione e mezzo di euro.

O’Dea a parte, sono molti i top pro che si sono recati al Corinthia Casino di Praga. Alcuni di loro sono già stati eliminati durante il Day 1a, ma probabilmente li rivedremo al Day 1b, proprio grazie alla possibilità del re-buy.

Qualche nome? Chris Moorman, Mike McDonald, Eugene Katchalov, Michael Tureniec e Shannon Shorr.

Potrebbe Interessarti

assets/photos/_resampled/croppedimage12580-shot-clock-wpt.jpg

Polemiche contro lo Shot Clock al World Poker Tour

Secondo il noto giocatore di poker tedesco, lo shot clock fungerebbe da deterrente soprattutto per i giocatori amatoriali, che si sentirebbero scoraggiati dal partecipare.

03 Aprile 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-andrea-dato.jpg

Strepitoso Andrea Dato: suo il WPT Venezia 2014!

Grandissima performance per l'azzurro, che in heads-up si prende cura nientemeno che di Samuel Trickett, uno dei più forti giocatori di poker al mondo.

17 Marzo 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-Venice2.jpg

Tutto quello che è successo finora al WPT Venezia 2014

Dopo il dominio russo-ceco delle prime due giornate, gli azzurri tornano protagonisti conquistando le prime due posizioni nel Day 2. E non solo quelle.

13 Marzo 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-pescatori.jpg

WPTn Venezia, Max Pescatori vola nel Day 1A

È cominciato ieri il World Poker Tour National di Venezia. In testa Stelian Mugurel Valti, ma Massimiliano Pescatori lo tallona con il secondo stack più...

07 Marzo 2014

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Il tuo commento sarà approvato entro pochi minuti. Grazie!

Non ci sono commenti