WPT Praga Day 1C, Gianluca Mattia sugli scudi

leo margets2
Leo Marguets al WPT Praga

Settimo nel chip count, è la prima delle nostre cinque stelle che sono riuscite a raggiungere il Day 2.

Finalmente un po' di gloria per gli italiani impegnati al WPT di Praga.

Dopo un Day 1A e un Day 1B decisamente poveri di soddisfazione, la truppa azzurra si è rifatta ampiamente nel Day 1C. Grazie soprattutto a Gianluca Mattia, capace di issarsi fino al settimo posto assoluto del chip count di giornata, con 129.200 chip.

Ce la fanno anche Giacomo Fundarò (49.500 chip, che ha usufruito della modalità re-entry), Salvatore Bonavena (29.000 chip), Paolo Compagno (28.700 chip) e Matteo Taddia (9.900 chip).

Vero, i loro stack combinati non arrivano neppure a raggiungere il monte di chip accumulato da Mattia, ma sappiamo bene come nei tornei di poker basti un buon rush per recuperare terreno velocemente.

Il terzo e ultimo dei Day 1 ha visto l'ingresso in gioco di altri 273 giocatori, per un totale dunque di ben 567 partecipanti.

Ai 146 superstiti del Day 1A e Day 1B si sono aggiunti i 141 del Day 1C, per un totale di 287 giocatori che avranno la possibilità di sedersi al Day 2. Il migliore di giornata? Yannick Bonnet, che con 197.200 chip si è messo alle spalle due clienti molto scomodi: Kevin MacPhee (190.200 chip) e Mike 'Timex' McDonald (160.000).

Ancora della partita i vari Leo Margets, Keven Stammen, Olivier Busquet, Fabrice Soulier, Vitaly Lunkin, Thor Hansen e Bertrand 'ElkY' Grospellier.

Fine della corsa invece per Matt Waxman, Dan Smith, Liv Boeree, James Carroll, Guillaume Darcourt, Davidi Kitai e David Vamplew. Da segnalare l'exploit negativo di Brynn Kenney e Matt Waxman, capaci di farsi eliminare in ciascuno dei tre Day 1.

Bonnet è riuscito a issarsi in vetta al chip count proprio nell'ultima mano giocata, quando ha chiuso un set di 7 contro Martin Kabhrel: forte della top pair, Martin ha deciso di andare fino in fondo, contribuendo al double-up di Bonnet.

Ecco la top ten del chip count dopo il Day 1C del WPT Praga 2012:

1- Yannick Bonnet 197.200
2- Kevin MacPhee 190.200
3- Mike McDonald 160.000
4- Daniel Ospina 159.000
5- Pierre Christensen 153.500
6- Prezemyslaw Piotrowski 151.000
7- Gianluca Mattia 129.200
8- Keven Stammen 127.200
9- Jonathan Driscoll 126.900
10- Leo Margets 125.000

Potrebbe Interessarti

assets/photos/_resampled/croppedimage12580-shot-clock-wpt.jpg

Polemiche contro lo Shot Clock al World Poker Tour

Secondo il noto giocatore di poker tedesco, lo shot clock fungerebbe da deterrente soprattutto per i giocatori amatoriali, che si sentirebbero scoraggiati dal partecipare.

03 Aprile 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-andrea-dato.jpg

Strepitoso Andrea Dato: suo il WPT Venezia 2014!

Grandissima performance per l'azzurro, che in heads-up si prende cura nientemeno che di Samuel Trickett, uno dei più forti giocatori di poker al mondo.

17 Marzo 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-alessio-isaia-wpt.jpg

WPT Venezia, Alessio Isaia sogna il back-to-back

'Il fabbro' comanda il chipcount quando sono rimasti soltanto in 18 e sogna una clamorosa doppietta, visto che ha vinto il WPT di Venezia già...

14 Marzo 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-Venice2.jpg

Tutto quello che è successo finora al WPT Venezia 2014

Dopo il dominio russo-ceco delle prime due giornate, gli azzurri tornano protagonisti conquistando le prime due posizioni nel Day 2. E non solo quelle.

13 Marzo 2014

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Il tuo commento sarà approvato entro pochi minuti. Grazie!

Non ci sono commenti