Chi Vince Oggi? - Greg Raymer batteva David Williams alle WSOP 2004

Raymer Williams wsop
Chi vince la sfida del tempo dopo 12 anni?

Dodici anni fa Greg Raymer vinceva le WSOP e David Williams si piazzava secondo. Ma cosa è successo dopo e soprattutto chi ha vinto la sfida del tempo?

Era maggio del 2004 quando ancora una volta le WSOP battevano ogni record del tempo imponendosi come il torneo di poker per eccellenza.

A fare spettacolo in un Main Event di 2,576 giocatori, alle battute finali sono Greg “Fossilman” Raymer con una forte leadership e il 23 enne David Williams, conosciuto soprattutto come campione di Magic: the Gathering.

Tutti sappiamo come è andata e finire, Greg ha vinto il titolo, ma prima ancora di ricordare le fasi finali dell'evento vogliamo rispondere ad una semplice domanda:

chi ha vinto dopo?

Non sempre vincere il Main Event delle WSOP significa continuare ad essere un giocatore eccellente e magari il secondo classificato potrebbe col tempo rivelarsi il vero campione.

Ecco perché Pokerlistings analizzerà nelle prossime settimane alcuni tra i più famosi heads-up delle WSOP per vedere chi ha vinto davvero la sfida del tempo, cominciando proprio da Greg Raymer e David Williams.

 

Greg Raymer dopo le WSOP 2004

greg raymer
Greg si è battuto per la legalizzazione del poker

Dopo aver intascato 5 milioni di dollari e il titolo più ambito del pianeta per un poker player, Greg ha potuto beneficiare di una lunga sponsorship con Pokerstars, insieme con nomi come Joe Hachem e Chris Moneymaker.

Raymer fu inoltre uno dei volti della lotta per la legalizzazione del poker online in USA, dimostrando tutta la sua passione e dedizione per il gioco.

Da allora ha aggiunto altri 2,5 milioni di dollari alle sue vincite in tornei live, pur confessando che le cose dai suoi tempi ad oggi siano molto cambiate:

Il livello di gioco e l’abilità dei player sono molto più alti rispetto a dieci anni fa commenta Raymer:

I Migliori giocatori di oggi sono sicuramente molto forti ma la differenza la fanno i giocatori deboli, che sono comunque decisamente più in gamba dei principianti dei miei tempi”.

 

David Wiliams dopo le WSOP 2004

david williams
"La sconfitta mi ha dato ancora più sete di vittoria!"

All’epoca sfiorò il braccialetto e mise le mani su 3,5 milioni di dollari, e da allora Williams si è tolto più di qualche sassolino dalla scarpa.

Solo due anni dopo infatti il player porta a casa un braccialetto nel 7 card Stud, prima di segnare un altro grosso colpo con un titolo WPT e una prima moneta da 1,5 milioni di dollari.

Ora con un totale di vincite di 8,6 milioni di dollari Williams non è solo ricordato come grande campione di Magic ma anche come uno dei migliori poker player al mondo.

Sono molto soddisfatto della mia carriera nel poker

commenta David

Dopo aver perso contro Greg alle WSOP ho avuto ancora più sete di successi per molti anni”.

 

Raymer e Williams 12 anni dopo: Chi Vince?

Greg “Fossilmen” Raymen si è difeso bene e fino ad oggi continua a calcare la scena del poker live segnando piccoli colpi qui e li, anche se, probabilmente, da un campione delle WSOP ci si aspettava qualcosa di più.

Al contrario la sete di vittoria di Williams non si è spenta col tempo ed anzi è stata alimentata dalla sconfitta in heads-up alle WSOP del 2004, come ammette lui stesso.

david williams vince
Ride ben chi ride ultimo

Da allora David ha messo in saccoccia più del doppio dei risultati in denaro rispetto al suo “avversario” oltre ad aver pareggiato i conti in quanto a braccialetti intascati e ad averlo superato 19 a 18 con il totale di piazzamenti a premio alle WSOP.

Effettua poi il sorpasso di titoli anche piazzando 4 final table e una vittoria al WPT.

Entrambi i giocatori non hanno ceduto alla sfida del tempo, ma certo se si riscontrassero oggi allo stesso tavolo finale delle WSOP,  il vincitore sarebbe David Williams!

Curiosità sui due giocatori

Williams si sta dedicando sempre più alla sua passione per i fornelli tanto da essere stato selezionato come concorrente nel celebre reality show di cucina Masterchef.

La prossima edizione dello show andrà in onda in America a partire dal mese di giugno e David si aggiunge cosi alla ricca lista di poker player professionisti che partecipano ad un reality.

Ad inizio anno Greg Raymer è stato invece vittima di diversi rumor che lo volevano completamente a secco. A scatenare il pettegolezzo il fatto che il giocatore abbia venduto l’80% delle sue quote cercando finanziatori per un totale di 100.000 dollari.

Il player ha giustificato la cosa scaricandola sulla moglie, a suo dire ansiosa del fatto che, senza una sponsorizzazione, il marito potesse sperperare troppi soldi nel poker.

 

Gli ultimi attimi del Main commentati da Raymer e Williams

Williams: Era la prima volta che giocavo un heads-up in vita mia e in quel momento non avevo bene in mente cosa fare. Cosi ho rilanciato con in mano A 4.

Raymer:Quando David ha rilanciato da bottone, sapevo bene che la mia coppia di 8 8 non è una mano da foldare, piuttosto è da 3-bet in heads-up. Per questo ho chiamato e il flop con 2-4-5 e due “quadri” si è dimostrato molto favorevole per me.

Al River Fossilmen va All in senza pensarci troppo

Williams: il turn e il river non hanno cambiato molto la mia situazione e visto che sapevo che Raymer era un giocatore aggressivo ho pensato stesse bluffando e ho chiamato senza pensarci.

Raymer: quando Williams ha chiamato senza esitare per un attimo ero convinto che avesse un 2 o una coppia di 4 o di 5. Mi ci è voluto qualche secondo per realizzare di aver vinto e a quel punto ho letteralmente alzato le mani al cielo!

 Riguarda qui l'ultima mano:

 

 

Tutti gli articoli della Serie:

Greg Raymer VS David Williams

Chris Ferguson VS T.J. Cloutier

Martin Jacobson VS Felix Stephensen

 

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti