L'americana Sally Stephens e la sua avventura al BOM

Condividi:
Pubblicato Su 5 dicembre 2016 Da Pokerlistings 634

La giocatrice Americana Sally Stephens è approdata a Malta come prima tappa di un sua avventura tutta a base di poker in Europa.

Sally ha giocato il Amin Event senza troppa fortuna così ha poi ripiegato sull’High Roller da €1,200 dove è stata protagonista di una deep run che l’ha vista giocarsi il titolo in heads-up chiudendo alla seconda posizione per 25.000 euro.

La Stephens è una di quelle giocatrici che ha deciso di lanciarsi nel poker dopo la vittoria i Monemaker nel 2003, che come sappiamo ha ispirato tantissimi principianti ad partecipare a grandi tornei live.

Sally ha cosi dedicato molto tempo allo studio del poker e a fare pratica e guardare trasmissioni televisive e i liv dei tornei più importanti prima di trasferirsi in Costa Rica nel 2012.

Ora pianifica di continuare la sua avventura passando anche per Praga dove si gioca l’ultima tappa dell’EPT.

La vittoria al BOM sarà molto utile per Sally che ci ha confidato che preferisce sempre acquistare i buy-in agli eventi con i soldi vinti senza mettere mano ai propri risparmi.


Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti