Imparare Velocemente a Giocare a Seven Card Stud - 7 Card Stud

Condividi:
Pubblicato Su 28 marzo 2017 Da Pokerlistings 11086

Per i principianti, il Seven Card Stud può richiedere un po' di tempo per abituarsi, ma la buona notizia è che potrai imparare tutto ciò che serve per giocare fin da subito, in appena tre minuti. La prima cosa che devi sapere è che il Seven Crd Stud è un gioco lento rispetto al No-Limit Hold'em. Le mani durano circa il doppio del tempo e spesso si gioca con alcuni limiti nelle puntate. Detto questo, lo Stud è un gioco in cui i bravi giocatori hanno un certo vantaggio, e in più si favoriscono i giocatori con ottima memoria e qualità di osservazione. Ma partiamo dalle basi. Il gioco ruota attorno al bottone che determina l'ordine di gioco. Ma rispetto all'Hold'em, non ci sono bui. Ogni giocatore deve pagare un ante, dopodichè il dealer distribuisce due carte coperte e una scoperta a testa. Il giro parte dal giocatore alla sinistra del bottone, e il giocatore che ha la carta scoperta più alta è costretto a dare il via al giro di puntate. Questa fase è definita la "terza strada", e ci sono due opzioni: si può pagare il corrispettivo dell'ante ("Bring In"), oppure si può pagare fino a cinque volte l'ante ("Complete"). Le puntate proseguono in senso orario, poi ogni giocatore riceverà un'altra carta scoperta, per la cosiddetta "quarta strada". Ora le puntate iniziano dal giocatore che ha la miglior coppia di carte scoperte. Questo procedimento prosegue per le altre due carte - entrambe scoperte - che verranno distribuite, e che vanno a comporre la quinta e la sesta strada, e nell'ultimo giro di puntate ogni giocatore riceverà la sua settima carta, che sarà coperta. Al termine della mano, i giocatori rimasti in gioco dovranno comporre la miglior combinazione di cinque carte tra le sette in proprio possesso: la migliore garantirà la vittoria del piattto.


Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti