Unibet Open Malta: Rudy Gaddo è Quarto!

Unibet Open Malta - Foto: Unibet

Quarto posto ed un assegno da 32.000€ per Gaddo nel torneo vinto dall'olandese Mateusz Moolhuisen.

Unico tra i player italiani rimasti in gara alla partenza del tavolo finale dell’Unibet Open Malrta 2011, Rodolfo “Rudy” Gaddo ha concluso la sua avventura al casinò di Portomaso portandosi a casa un ottimo quarto posto ed un gran numero di complimenti sia per il suo stile di gioco aggressivo che per il suo comportamento al tavolo.

Partenza al fulmicotone

Ansiosi di scoprire il nome del player in grado di portarsi a casa il titolo di Campione della prima tappa dell’Unibet Open 2011, i giocatori sono comparsi nella sala del casinò di Portomaso nel primo pomeriggio per prendere posto ad un tavolo finale composto come segue:

Seat 1: Sampo Ryynanen (FIN) 560k
Seat 2: Rodolfo Gaddo (ITA) 496k
Seat 3: Tobias Peters (NED) 631k
Seat 4: Adria Balaguer (SPA) 933k
Sear 5: Rene Freymann (GER) 309k
Seat 6: Matas Dilpsas (LIT) 386k
Seat 7: Mikkel Christensen (DAN) 528k
Seat 8: Brian Linnet (DAN) 148k
Seat 9: Mateusz Moolhuizen (NED) 440k

Forte della sua quinta posizione nel chipcount generale, Gaddo ha scelto di cominciare la serata mostrando fin dal principio la forza di uno stile di gioco sicuramente tanto coraggioso quanto efficace ed il primo a farne le spese è stato il danese Linnet.

Dopo pochi minuti di gioco i due si fronteggiano infatti in una mano fatale per quest’ultimo: Linnet va all in con 111.000 chips e Gaddo decide di seguirlo da piccolo buio. I due girano le carte e mentre Linnet mostra K 2, l’italiano risponde con J J.

Il board premia la coppia di Gaddo regalandogli la gioia di un tris con 4 8 Q 6 J e decreta in maniera inesorabile il player out di Brian Linnet – fuori dal tavolo finale come nono classificato.

Si chiude al quarto posto

Raggiunto il secondo posto del chipcount dopo l’eliminazione di Linnet, Gaddo comincia a vedere il suo stack assottigliarsi quasi senza sosta fino alla pausa cena quando, dopo un pot da 250k perso contro Tobias Peters, Rudy Gaddo si trova a coprire l’ultimo posto della classifica provvisoria con uno stack di 443k.

La ripresa del final table, poi, segna il momento dell’eliminazione del nostro player in una mano molto intensa giocata ancora contro Tobia Peters.

Giocando da piccolo buio, Gaddo decide infatti di andare all in con 500k e venendo chiamato subito dallo stesso Peters.

Al momento di mostrare le carte, l’italiano gira K 5 mentre l’avversario risponde con un sempre temibile A 10 e trova un board fatale per il giocatore nostrano.

Man mano che il dealer gira le carte sul tavolo, la vittoria di Peters si fa sempre più concreta grazie ad una sequenza 10 8 9 Q Q che non lascia alcuna possibilità per Gaddo se non quella di festeggiare il suo comunque ottimo quarto posto impreziosito da un premio partita di 32.000€.

Il campione è Mateusz Moolhuisen

Il titolo di campione dell’Unibet Open Malta 2011 va poi al giocatore con il nome meno pronunciabile del torneo, quel Mateusz Moolhuisen che è riuscito ad avere la meglio contro (ancora) il solito ed apparentemente inarrestabile Tobias Peters.

Dopo un paradossale heads up Olanda vs. Olanda, Moolhuisen è infatti riuscito ad avere la meglio sul suo connazionale grazie ad un (fortunoso) KK incastrato dopo aver deciso di chiamare la threebet di Peters.

Questo il payout del tavolo finale:

1 Mateusz Moolhuizen € 117.000
2 Tobias Peters € 76.000
3 Sampo Ryynanen € 49.000
4 Rodolfo Gaddo € 32.000
5 Mikkel Christensen € 23.500
6 Adria Maria Balaguer € 19.500
7 Matas Dilpsas € 15.500
8 Brian Linnet € 11.500
9 Rene Freymann € 8.000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti