Trovare l’amore al tavolo: 20 coppie di successo nel poker

IMG543

Pensate sia difficile uscire con un collega di lavoro oppure iniziare una relazione? Provate a mettervi nei panni di un pokerista professionista – poi ne riparliamo.

Ecco giusto qualche ostacolo naturale sulla via dell'amore:
  • Il 95% dei giocatori è di sesso maschile.
  • Si fanno sempre le ore piccole, grindando su due monitor o trascinandosi tra le sale di un casinò. Sessioni da 12-24 ore sono la normalità.
  • Sbalzi di umore/di successo/di entrate e instabilità economica.
  • Stile di vita sedentario, che non porta a buona salute e/o a frequenti esposizioni al sole.
  • Un field sempre più competitivo richiede sempre maggiore studio per mantenere un vantaggio che tende a ridursi.

Ce ne sono altri, ma limitiamoci ai principali anche perchè, per un poker player, un orario di ufficio 9-17 sembra un weekend di fuoco al Sandals Hedonism Resort.

Eppure, le relazioni e i rapporti riescono a prosperare persino nel poker. Persino di più, dato che parliamo di un mondo così particolare e circoscritto, dove occorre comprendere quanto può essere dolorosa o fantastica la varianza.

Se siete una donna che gioca a poker, probabilmente non dovrete sforzarvi molto per trovare un partner.

In onore del sempiterno San Valentino, ecco 20 coppie da urlo nel poker, che hanno sovvertito le odds e hanno letteralmente floppato il nuts nella vita, trovando sia l'amore che il successo al tavolo.

1. Jennifer Harman/Marco Traniello

jen harman and marco traniello 32297

Due dei primi nomi che di solito saltano in mente quando si parla di coppie nel poker, nonché una delle poche coppie in cui la donna è la vera star.

La Harman è uno dei giocatori più forti nella storia del poker, maschi e femmine compresi. È l'unica donna che gioca regolarmente alle partite cash high stakes di Las Vegas, e da vent'anni miete costantemente successi.

In carriera ha vinto 2 braccialetti WSOP e 2,6 milioni di dollari. Il suo successo l'ha portata a recitare in un reality show (subito cancellato) chiamato Sin City Rules, sulle "donne del poker" a Las Vegas.

Nonostante i suoi 700.000 dollari vinti in carriera nei tornei di poker, Traniello è un gradino sotto alla Harman, parlando strettamente di gioco.

Marco faceva il parrucchiere in Italia: i due si sono conosciuti nel parcheggio del Bellagio, dato che le loro macchine erano parcheggiate accanto. La coppia ha due gemelli.

2. Erick Lindgren/Erica Schoenberg

erica schoenberg 29004

Lindgren un tempo era il golden boy del poker: pieno di sponsor e azionista di Full Tilt Poker.

Apprezzatissimo nella comunità pokeristica, grazie alle sue frequenti apparizioni in TV e alla sua personalità affascinante, Lindgren ha vinto il suo primo braccialetto WSOP, tra squilli di trombe, nel 2008.

Con 2 titoli WPT e 8,5 milioni di dollari vinti in carriera, è ancora uno dei professionisti di maggiore successo nella storia del poker.

Dopo il Black Friday, e la fine dei suoi dividendi mensili da FTP, le cose sono andate piuttosto male per Lindgren, nella misura di una serie di debiti di gioco non pagati.

La Schoenberg, soprannominata a un certo punto "TheHitWoman", ha avuto un buon successo nel poker live, con vincite superiori ai 750.000 dollari.

Ex modella, professionista di blackjack, giocatrice di pallavolo e personal trainer, ha fatto una comparsa (molto apprezzata) nel dvd Strip Poker di Carmen Electra.

La coppia ora è tornata a Las Vegas, mentre Lindgren sta cercando di rimettere in piedi la carriera. Hanno un figlio di un anno, Jake.

3. Phil Laak/Jennifer Tilly

jentillycannes3

Laak, soprannominato "The Unabomber" all'epoca del boom del poker, per via della sua felpa con cappuccio, è un professionista da molti anni, che ha vinto il suo primo e unico braccialetto WSOP a Londra, nel 2010.

Presenza fissa nelle partite cash high stakes in tv, e migliore amico di Antonio Esfandiari, Laak ha conosciuto la Tilly al WPT Invitational di Los Angeles, nel 2004.

La Tilly, subito soprannominata "Unabombshell", è una nota attrice di Hollywood, acclamata per i suoi ruoli in Bound e Bride of Chucky. Ha pure ricevuto una nomination come Miglior attrice non protagonista per Bullets over Broadway di Woody Allen.

Anche la Tilly ha vinto un braccialetto WSOP (nel Ladies Event del 2004), fino a convertirsi a pokerista a tempo pieno, almeno quando non è impegnata sul set.

In carriera ha vinto più di 700.000 dollari ed ha fatto diverse apparizioni in numerose trasmissioni tv dedicate al cash game high stakes, inclusa quella famosissima al Poker After Dark, quando fece check con un full house al river, contro Patrik Antonius.

La Tilly è stata sposata con Sam Simon, sviluppatore e produttore dei Simpson, nonché fanatico del poker.

4. Bertrand "ElkY" Grospellier/Cathy Hong

elky

Il più forte giocatore di Francia, ElkY, è stato un campione di Starcraft e una superstar in Corea, prima di passare al poker a 23 anni.

Grospellier ha vinto più di 10 milioni in carriera, compreso il Triple Crown (un titolo EPT e WPT nel 2008 e un braccialetto WSOP nel 2011).

La Hong ha incontrato Grospellier a un appuntamento al buio in Corea del Sud, quando ElkY era un giocatore di Starcraft e ovviamente lei non sapeva chi fosse.

Hanno cominciato una relazione a distanza, mentre la Hong frequentava la scuola ed ElkY curava la sua carriera nel poker, prima che lui la convincesse ad unirsi a lui ai tavoli nel 2008.

La Hong oggi gioca regolarmente gli eventi Ladies degli WPT, e in carriera ha vinto 146.000 dollari.

5. Kara Scott/Giovanni Rizzo

4841a Kara Scott4

Un'altra coppia dove, almeno a livello internazionale, lei è più famosa di lui. La Scott è un personaggio molto noto nel poker, oggi grazie soprattutto al suo ruolo di intervistatrice per la ESPN durante le WSOP.

Già madrina del PokerListings.com Battle of Malta l'anno scorso, la Scott è entrata nel mondo del poker quando lavorava come produttrice e conduttrice di uno show televisivo sul kickboxing in Inghilterra.

Scoperta proprio in questo show, la Scott è diventata conduttrice di due programmi sul backgammon, prima di passare a Poker Night Live, Sky Poker e infine su High Stakes Poker del canale GSN.

Kara non se la cava male neppure col poker giocato, visto che è arrivata seconda all'Irish Open 2009, vincendo 312.600 euro.

Il suo ragazzo, Giovanni Rizzo, è laureato in Giurisprudenza ed è sponsorizzato da GD Poker: è uno degli astri nascenti del poker in Italia.

In carriera ha vinto circa 100.000 dollari, dato che si occupa anche di altri progetti al di fuori del poker. Ma quando gioca ci dà dentro, come dimostrano le sue ottime prestazioni al Main Event delle WSOP 2010 e 2011.

I due convivono e giocano insieme in Italia.

6. David Sands/Erika Moutinho

IMG2605

David "Doc" Sands ed Erika Moutinho sono noti al grande pubblico principalmente per la loro avventura al Main Event delle WSOP 2011.

La coppia ha ottenuto grande risonanza su ESPN, riuscendo a spingersi più avanti di qualsiasi altra coppia prima di loro, chiudendo al 30° (Sands) e 29° posto (Moutinho).

Insieme, in quell'occasione, hanno guadagnato poco meno di mezzo milione di dollari.

Sands da quel momento è diventato un regular dei tornei live high stakes, ed è arrivato in fondo a parecchi tornei dal buy-in grosso, vincendo oltre 2,5 milioni di dollari.

La Moutihno, forse ancora più famosa di Sands durante quelle WSOP, è stata la miglior donna classificata in quel Main Event, unendosi all'illustre gruppo di "ultime donne" che include Leo Margets, Maria Ho, Tiffany Michelle e Gaelle baumann.

I due sono insieme da otto anni e hanno intenzione di sposarsi quest'anno.

7. Liv Boeree/Kevin MacPhee

kevinmacpheeept8berd3w

Laureata in astrofisica e chitarrista di heavy metal, Liv Boeree si è imposta nel circuito pokeristico all'EPT di Sanremo 2010, dove vinse 1,7 milioni di dollari.

Il suo aspetto, e quei suoi hobby da maschiaccio, le hanno permesso di ottenere una sponsorizzazione da PokerStars, dove è una delle professioniste più famose al mondo, uomini inclusi.

La Boeree ha cominciato a giocare a poker attraverso il reality show Ultimatepoker.com Showdown sulla tv britannica, dove è stata seguita ad Phil Hellmuth, Annie Duke e Dave "Devilfish" Ulliot.

Da allora è andata a premio dozzine di volte, ma è grazie alla vittoria di Sanremo che ha incassato la gran parte dei 2,2 milioni di dollari guadagnati in carriera.

Anche MacPhee ha vinto un titolo EPT, a Berlino nel 2010 (quello della famosa rapina), per un primo premio da 1 milione di euro.

Americano dell'Idaho, MacPhee ha vinto oltre 2,3 milioni di dollari nei tornei live, e addirittura 4 milioni online, dove è noto come "ImaLuckSac".

Recentemente i due sono stati i protagonisti di uno show on the road dal titolo I Bet My Life, che ha raccontato il loro viaggio a Monaco per l'EPT Grand Final.

8. Lex Veldhuis/Evelyn Ng

0274 Evelyn Ng

Un'altra delle coppie più famose nel poker, Valdhuis e la Ng sono due dei giocatori di maggiore successo nel mondo.

Veldhuis fa parte del Team Pokerstars olandese: anche lui, come il suo amico ElkY, è arrivato al poker tramite Starcraft.

Oggi è un regular delle partite high stakes online, ed ha partecipato anche ad High Stakes Poker.

Ng è una canadese che abita a Las Vegas, sponsorizzata Bodog sin dal 2007.

Ng è stata una delle prime giocatrici di alto livello a metà degli anni 2000 ed è un volto familiare per tutti coloro che hanno seguito le WSOP attraverso ESPN.

Ex giocatrice di biliardo, la Ng ha scoperto il poker nei club di Toronto, e frequentando Daniel Negreanu.

9. Tatjana Pasalic/McLean Karr

pasalic

La Pasalic sarà la giocatrice più riconosciuta dai fan, ma entrambi hanno ottenuto enormi successi nel poker negli ultimi anni.

Nata in Croazia, la Pasalic è targata Bodog ed è una delle presentatrici più famose, sin da quando presentò l'Unibet Open nel 2009.

Considerata una delle "donne più sexy nel poker", la Pasalic ha posato per numerosi servizi fotografici, inclusi FHM Croatia, WPT Magazine e CalvinAyre.com.

Karr è un regular dei tornei high stakes, con parecchi in the money negli ultimi anni, incluso un titolo al WPT Bay 101 e all'EPT London High Roller.

Ex membro dell'aeronautica americana, Karr ha vinto oltre 2 milioni di dollari online.

I due vivono a Zagabria, in Croazia, ma viaggiano molto ed è facile vederli in giro per l'Europa per giocare a poker.

10. Sofia Lovgren/Luca Moschitta

lovgren

Conosciuta (e temuta) online con il nickname "Wellbett", la Lovgrem è diventata la prima donna professionista di PKR nel 2010, a soli 20 anni.

Ancora non ha ottenuto grossi risultati live, ma online vince sin da quando ha iniziato.

Si è guadagnata un posto nel team pro di PKR attraverso un volume di gioco enorme e diventando una delle giocatrici più vincenti del sito.

Moschitta è un SuperNova Elite nonché membro del Team Online di PokerStars in Italia.

Luca è noto soprattutto per essersi "comprato" due Porsche con gli FPP, ma al suo attivo ha pure un secondo posto all'IPT Nova Gorica del 2011.

11.  Ivan Demidov/Lika Gerasimova

ivan demidov 30693

Considerato il "Chris Moneymaker russo" per l'impatto che il suo secondo posto al Main Event delle WSOP 2008 ha avuto in Russia, Demidov è stato pure il primo giocatore di poker ad arrivare al tavolo finale dei Main Event WSOP e WSOPE nello stesso anno.

In carriera ha guadagnato 6,7 milioni di dollari, principalmente grazie a quei due final table alle WSOP, ma ancora oggi va regolarmente a premio nei tornei di tutto il mondo.

Meno nota la Gerasimova, che in carriera ha vinto 400.000 dollari, e che ha costruito una carriera di successo attorno a un final table di un evento delle WSOP 2009.

12. Lacey Jones/Keith Gipson

Lacey Jones

Ex presentatrice e professionista occasionale, la Jones ora si sta godendo una carriera di successo come modella a Hong Kong.

Ingaggiata come professionista da Absolute Poker nel 2005, la Jones è poi diventata la prima presentatrice ufficiale alle World Series of Poker.

Spesso chiamata "la ragazza più hot del poker", la Jones in carriera ha vinto 23.920 dollari nei tornei live.

Gipson, invece, ha cominciato la sua carriera come giocatore di blackjack professionista, prima di passare al poker e arrivare ben presto alle partite cash high stakes della Bobby's Room del Bellagio di Las Vegas.

Ex pro di Victory Poker, Gipson è amico di alcuni professionisti degli high stakes come Dan Bilzerian, Andrew Robl, Brian Rast ed Antonio Esfandiari.

Molto più giocatore cash che da torneo, Gipson ha ottenuto il miglior risultato con un quinto posto al Manila Millions dell'anno scorso, per un premio di oltre 350.000 dollari.

13. Ana Marquez/Bryn Kenney

ana marquez

Professionista ad circa tre anni, la Marquez è la seconda donna più vincente nella storia della Spagna, con oltre 365.000 dollari vinti in carriera.

Tra i suoi ottimi risultati ci sono un secondo posto in un evento PLO alle WSOPE, un secondo in un Sunday 500 e un decimo al PCA Main Event 2011.

Nata in Spagna, la Marquez si è avvicinata al poker in America, dove è cresciuta nella stessa città del campione del mondo 2012, Greg Merson (che le ha prestato i primi 20 dollari per giocare online).

A detta sua, è stato l'attuale fidanzato, Bryn Kenney, a farla migliorare molto nel gioco.

Kenney gioca online con il nickname "OneUponaStar", ed è un professionsita da anni, che gioca regolarmente le partite cash high stakes, ma anche i tornei, tanto da essere apparso nel Big Game di PokerStars.

Kenney ha vinto 2,7 milioni di dollari nei tornei live, incluso un final table al PCA High Roller e un 28° posto al Main Event WSOP 2010.

14. Katja Thater/Jan von Halle

jan von halle 8576

Prima di diventare un giocatore di poker professionista, la Thater era il direttore di una compagnia di marketing ed eventi di Amburgo, in Germania.

Ha cominciato a giocare a poker nel 1999, quando si è seduta a una partita high stake di limit poker al posto del marito, Jan von Halle.

Non aveva mai giocato prima, ma dopo aver vinto un piatto si è letteralmente appassionata, tanto da diventare una professionista del cash nel 2000.

La Thater è diventata pure una pro di PokerStars, vincendo il suo primo braccialetto WSOP in un evento Razz nel 2007; oggi può vantare oltre 430.000 dollari vinti in carriera nei tornei.

Von Halle è un pioniere del poker, con una lista di in the money che risale al 2001, e una lunga storia di cash game in Germania.

Gioca a poker dal 1992 ed è arrivato per tre volte al final table di un evento WSOP.

Online è noto come "50outs", ed è stato anche uno dei primi blogger di poker, che nel 2006 ha creato il blog tedesco di PokerStars.

15. Cherish Andrews/Orson Young

IMG4622

La 23enne Andrews è diventata una stella nascente del poker nel 2012, quando ha ottenuto 6 in the money, un final table e diverse ottime prestazioni alle World Series of Poker.

Nell'Event 43 è arrivata 4°, portandosi a casa 210.083 dollari (di gran lunga il suo miglior risultato finora).

Nata e cresciuta in un piccolo paese della Pennsylvania, la Andrews ha iniziato a giocare a poker a 14 anni, imparando dai fratelli. È un'ottima amica del pro Christian Harder, al quale deve molto del suo sviluppo come giocatrice.

Un'altra persona a cui la Andrews deve molto nel poker è il suo ragazzo, Orson Young, che gioca principalmente online, ma che live ha vinto comunque 161.000 dollari.

16. Adrienne Rowsome/Ryan Carter

talonchick

Nota come "talonchick" ai tavoli online, la Rowsome è una specialista del mixed-game e dell'Omaha, che ha firmato per il Team PokerStars Online nel 2011.

Adrienne è una dei pro di PokerStars più attivi quando si tratta di scrivere sul blog o sui social media; nella vita di tutti i giorni è anche una terapista occupazionale.

La Rowesome ha ottenuto molte vittorie nell'Omaha online, e recentemente ha vinto il Triple Stud Event da 1.000 dollari al PokerStars Caribbean Adventure 2013.

Ryan Carter, che ha incontrato la Rowsome grazie all'amico e collega Eric Crain alle WSOP 2011, di recente ha ottenuto il risultato più importante in carriera, quasi vincendo il main event delle WCOOP di PokerStars.

Quasi, perché Carter alla fine si è piazzato secondo dopo un deal a 6 che gli è valso 622.000 dollari.

I due convivono e giocano insieme a Peachland, British Columbia.

17. Collin Moshman/Katie Dozier

collinmoshman

Moshman è un pro online di sit and go, nonché uno dei coach più apprezzati al mondo. È l'autore di molti best seller di strategia nel poker, nonché coach di sit and go per il sito di training CardRunners.com.

Sua moglie, Katie Dozier, è una grinder online, co-autore e membro del team "Grindettes" che include professioniste del calibro di Jamie Kerstetter, Katie Stone e Jennifer Shahade.

Come il marito, anche la Dozier è impegnata nel coaching e nella produzione di video didattici per parecchi siti.

I due vivono in Messico, dove continuano a giocare a poker online.

18. Claudia Crawford/Gabe Costner

IMG540

La Crawford era una perfetta sconosciuta nel mondo del poker, fino a quando è riuscita a ottenere un ottimo piazzamento alle WSOP 2011.

Professionista di Gulfport, Missisippi, in carriera ha ottenuto numerosi in the money, oltre al suo miglior risultato delle WSOP, dove finì 85° per 76.146 dollari.

Nel 2012 è tornata a giocare il Main Event, arrivando 290° per un premio di 38.453.

Di recente ha vinto un torneo da 300 dollari al Million Dollar Heater di Biloxi, conquistando 38.925 dollari: in carriera ora ne ha vinti 234.000.

Anche Gabe Costner gioca a Gulfport, e nei tornei live ha vinto 1,1 milioni di dollari. È noto principalmente per la sua performance al Main Event WSOP 2010, e per un altro final table alle WSOP e al WPT.

19. Christina Lindley/David Randall

0837 Christina Lindley

Una dei circa 30 nuovi membri del Team IveyPoker, la Lindley è una ex modella "scoperta" in un centro commerciale in Georgia, che vanta già diverse apparizioni sulle principali riviste.

Online gioca con il nickname 'lindelyloo22', dove ha vinto poco meno di 1 milione di dollari, incluso un secondo posto alle FTOPS per 106.000 verdoni.

Oggi passa gran parte del suo tempo a Vancouver, dove continua a giocare a poker online, ma si fa vedere spesso anche al Venetian di Las Vegas.

Il suo fidanzato David Randall è un professionista e coach dell'Ohio, con oltre 400.000 dollari vinti in carriera nei tornei live e più di 2,6 milioni online.

Al Main Event delle WSOP 2012 è stata la coppia che si è spinta più avanti. Si sono incontrati giocando ai tavoli del $2/$5 proprio al Venetian.

20. Annette Obrestad/Scott Montgomery

IMG2454

Tecnicamente non sono più una coppia, ma non potevamo proprio non parlare del rapporto tra la Obrestad e Montgomery.

La Obrestad è semplicemente una delle giovani giocatrici di maggiore successo e ispirazione dell'ultimo decennio.

Il suo nickname, "Annette_15", è noto online perché sinonimo di grande aggressività e gioco creativo. Famosissimo il video in cui vince un torneo di poker online senza mai guardare le proprie carte.

La Obrestad si vanta di non aver mai depositato neppure un centesimo online, dove ha vinto centinaia di migliaia di dollari, prima ancora di poter mettere piede in un casinò. Nel 2007 è esplosa anche sulle scene live, vincendo il Main Event delle WSOPE di Londra a soli 18 anni, e portandosi a casa 2 milioni di dollari.

Oggi pro di Lock Poker, la Obrestad ha guadagnato 3,7 milioni di dollari nei tornei live, oltre a centinaia di migliaia di dollari agli inizi della carriera online.

Membro dei primi November Nine del 2009, Scott Montgomery in quell'occasione uscì al quinto posto, venendo eliminato dal futuro campione Peter Eastgate. Quel piazzamento gli fruttò 3 milioni di dollari. Nel 201 vinse il suo primo braccialetto, aggiungendo altri 481.760 dollari.

Montgomery è solo uno dei tantissimi giocatori di successo usciti dal programma di matematica dell'Università di Waterloo.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti