Gli Insulti di Spalletti a Totti e compagni per una partita a Poker di troppo

Schermata 2015 08 14 a 22.09.43

I quattro avrebbero passato la sera prima di Atalanta-Roma a giocare a poker online, facendo le ore piccole. Da qui l'ira di mister Luciano Spalletti.

Acque burrascose in casa Roma, dopo il pareggio per 3-3 contro l'Atalanta che ha messo a rischio il 2° posto in campionato per gli uomini di un furibondo Luciano Spalletti. A quanto riportano vari quotidiani, l'ira funesta del mister toscano avrebbe a che fare con la passione per il poker online di alcuni suoi giocatori.

Secondo Il Tempo, infatti, nella notte precedente alla trasferta di Bergamo, quattro giallorossi avrebbero fatto le ore piccole a colpi di raise, call e all-in. Si tratterebbe del difensore Kostas Manolas, dei centrocampisti Miralem Pjanic e Radja Nainggolan e anche del capitano, il 'Pupone' Francesco Totti.

Il quotidiano rivela come i quattro giocatori della Roma avrebbero tirato le 2 di notte, anche se per la Gazzetta dello Sport non sarebbero andati oltre la mezzanotte e mezza. Sarebbe stata questa la pietra dello scandalo che avrebbe fatto scoppiare l'alterco tra Spalletti e Totti, dopo il triplice fischio finale di domenica.

Luciano Spalletti, attacchi verbali e non solo?

luciano spalletti roma
"Ve la faccio scontare a tutti".

Come gli appassionati di calcio sapranno, tutti i media hanno riportato una presunta lite tra l'ex allenatore dello Zenit San Pietroburgo e l'ex Nazionale azzurro: i due si sarebbero presi a male parole, come riporta La Gazzetta dello Sport.

"Sono dieci anni che non vincete niente e fate figuracce"

"Non ti permettere di dire queste cose alla squadra"

sfiorando - e per qualche giornale andando anche oltre - il contatto fisico.

Secondo Il Messaggero, durante la partita contro l'Atalanta, Luciano Spalletti si sarebbe rivolto verso Miralem Pjanic (rimasto in panchina 90 minuti ufficialmente per un problema agli adduttori) dicendo: "Ve la faccio scontare a tutti".

Totti, il calcio e il poker

totti poker

Che a Francesco Totti piacesse il poker non è certo una novità. Il giallorosso è stato uno dei primi testimonial "VIP" del Texas Hold'em in Italia, quando qualche anno fa legò la propria immagine a PartyPoker.

L'amore del centravanti romanista e romano per le due carte evidentemente non si è spento nel tempo, tanto che il 'Pupone' lo avrebbe trasmesso anche ad altri compagni di squadra, con i quali ha condiviso qualche partita… prima della partita.

Ancora il poker, e più in generale il gioco, sotto le luci della ribalta nel mondo del calcio. Qualche giorno fa vi avevamo parlato di uno studio sugli effetti del gambling nel calcio: effettivamente, vista la pessima prestazione della Roma di domenica, due indizi cominciano a fare una prova!

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti