I Finalisti delle WSOP 2012: Steven Gee

steven gee wsop 2012

Steven Gee non sarà il nome più altisonante nel mondo del poker, ma ha già avuto i suoi successi alle WSOP.

Gee, e Greg Merson, sono infatti gli unici giocatori ad aver già vinto un braccialetto in carriera, tra i finalisti del Main Event 2012.

La maggior parte dei proventi di Gee nel poker derivava dal cash game, più qualche occasionale sortita nei tornei dal buy-in basso.

In California, negli anni scorsi, aveva ottenuto diversi piazzamenti a premio da almeno 1.000 dollari, ma tutto è cambiato nel 2010.

È riuscito ad andare a premio per 3.114 dollari in un torneo da 1.500 di No Limit Hold'em alle WSOP 2010, utilizzando parte di quei soldi per partecipare a un altro torneo di Texas Hold'em da 1.000 dollari.

Alla fine ha battuto un field di 3.042 e si è portato a casa un braccialetto del valore dei 472.479 dollari.

Gee ha iniziato a giocare a poker giocando al draw lowball nei casinò della California, quando ancora era minorenne. Ha tentato la strada del professionismo alla fine degli anni settanta.

Si è allontanato dal gioco quando ha deciso di lavorare come project manager nel campo dello sviluppo dei software.

Ma Gee non è riuscito a staccarsi completamente dal poker, tanto da tornare a giocare cash al Commerce al Bellagio, nel 2007. Da lì non è più tornato indietro.

Sarà uno dei giocatori più anziani del final table, insieme a Michael Esposito.

Steven Gee

Età: 56

Nicknake online: non pervenuto

Twitter: non pervenuto

Città natale: Sacramento, California

Residenza attuale: Sacramento, California

Steven Gee comincerà il final table del Main Event 2012 da quinto in chip, con 16.860.000.

 

Scopri di più sugli October Nine delle WSOP 2012: bio e video

Abbiamo i profili di tutti gli October Nine, oltre alle video interviste. Utilizzate questi link per conoscere i giocatori che potranno diventare campioni del mondo di poker:

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti