Spike Lee: "Quella partita con Michael Jordan, Magic Johnson e Barkley..."

Spike Lee

Il regista-icona americano racconta la sua partita di poker più bella. Era Barcellona, era il 1992, erano i migliori del mondo. Guarda il video.

"Magari avessi avuto con me una telecamera!" A dirlo è il regista statunitense Spike Lee (He got the game, La venticinquesima ora,...) mentre si racconta in un'intervista ripresa dalle telecamere di Sports Illustrated.

Parlando di Michael Jordan e cercando di dare alla giornalista in studio un esempio di come il simbolo della pallacanestro moderna sia una grandissima persona, Spike Lee ha raccontato un aneddoto che mostra quanto il poker sia un gioco capace di catturare gli sportivi più competitivi del mondo anche nei momenti più delicati.

"Ero a Barcellona per il Dream Team" ha cominciato il regista andando indietro nel tempo fino alle Olmpiadi.

"Io non gioco a poker, non gioco a carte. Ma una notte ci siamo ritrovati con Michael Jordan, Magic Johnson e Charles Barkley a stare in una stanza per otto ore.

"E loro giocavano a poker. Magari avessi avuto una telecamera con me - è stato uno dei momenti più divertenti della mia vita!"

A quanto pare infatti, la fama ed il self control di questi tre nomi da svenimento del basker made in USA non sono stati in grado di resistere al fascino del tavolo verde ed alla bellezza di tutte quelle emozioni che noi ben conosciamo anche dai nostri "semplici" home game con gli amici.

"Otto ore! Si insultavano, si parlavano addosso e poi sbattevano le carte sul tavolo.

"Pensaci: Jordan, Barkley e Magic Johnson. Ed io con loro. Solo noi quattro! Per otto ore...e loro dovevano pure giocare il giorno dopo!"

Clicca sul video qui sotto per vedere il video dell'intervista rilasciata da Spike Lee a Sports Illustrated.

assets/photos/_resampled/croppedimage6060-2414431015025237930334351516334290704582372885o.jpg
About

Potrebbe Interessarti

assets/photos/_resampled/croppedimage12580-Victoria-Coren-Mitchell-011.jpg

Vicky Coren-Mitchell - “I miei nonni erano tutti giocatori d'azzardo e furfanti”

Vicky Coren proviene da una famiglia di “furfanti” e giocatori d'azzardo, si meraviglia perché non ci siano più donne nel poker e ama presentare spettacoli televisivi...(25)

20 Ottobre 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-jason-mercier-4.jpg

Jason Mercier – “Non voglio spingere troppo mettendo a rischio il mio bankroll”

Mercier è uno dei volti più riconoscibili del poker e uno dei giocatori che ha vinto di più nell’arco di due anni della sua carriera.(25)

17 Ottobre 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-Vanessa-Rousso-WSOP-APAC.jpg

Vanessa Rousso - “Sono stati sei mesi molto difficili…”

Nel corso degli ultimi nove anni Rousso ha superato la prova del tempo nel mondo del poker nonostante la sua carriera sia tra le più insolite...(25)

09 Ottobre 2014
assets/photos/_resampled/croppedimage12580-Leo-Margets-pokerstars.jpg

Leo Margets - “Iniziare tardi a giocare a poker può essere un vantaggio”

Intervista alla giocatrice spagnola Leo Margets che ci parla di come il poker stia decadendo in Spagna a causa delle tasse e dei suoi piani...(25)

14 Settembre 2014

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Il tuo commento sarà approvato entro pochi minuti. Grazie!

Non ci sono commenti