Serie Bwin: Mamma Mia che Colpo!

Come quasi fosse nulla, la sala di bwin ha firmato un contratto di sponsorizzazione con...la Lega di serie B per far partire la "Serie Bwin"!

Appena le agenzie hanno cominciato a battere la notizia, questo lo possiamo confessare senza vergogna (spero!), nessuno ha pensato che non si trattasse di un pesce d'Aprile simpatico ma decisamente in ritardo.

Ma quando, poi, qualche telefonata ha reso tutto più tangibile e concreto, il commento è stato solo uno: "Mamma mia! Che Colpo!".

L'avanzate del poker online nello sport ci ha spesso abituato a dei colpi di mercato di tutto rispetto: da Denis Rodman a Gigi Buffon passando per Totti e Fisichella. Testimoni speciali per un gioco speciale ma che, in fondo, pensavamo rappresentassero già il limite della fusione poker sport.

Ed invece, come nulla fosse, oggi siamo qui a dirvi che bwin, la sala di gioco online austriaca che opera in Italia con regolare licenza AAMS ha messo il suo nome sul campionato cadetto. Quello che fino a ieri chiamavamo Serie B e che dal mese di Settembre si appresta a diventare Serie Bwin.

L'accordo stipulato tra la lega di Serie B e bwin.it prevede una collaborazione lunga due anni valido fino a 30 di giugno 2012 che è stata ampiamente spiegata alla stampa dal presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie B, Luca Ferrari insieme all'amministratore Delegato di bwin Italia Paolo di Feo.

"'La nuova Serie B nasce brindando a questo nuovo importante accordo con bwin. Sono tante le sfide che la neonata Lega Serie B ha affrontato nel corso della fase di costituzione e altrettante quelle che l'attendono nell'immediato futuro" ha dichiarato Luca Ferrari aggiungendo "Avere al proprio fianco un partner come bwin conferma la bonta' del percorso intrapreso e da' a questa nuova istituzione la fiducia necessaria a raggiungere grandi traguardi."

L'accordo sembra aver trovato il pieno consenso anche da parte delle 22 squadre iscritte al campionato di B che hanno accettato la sponsorizzazione senza opporsi all'arrivo di bwinin alcun modo.

"Siamo orgogliosi di affiancare la neonata Lega Serie B in questa nuova entusiasmante avventura - ha dichiarato Paolo Di Feo A.D. bwin Italia. "Oggi, con la nascita della Serie bwin, affrontiamo un impegno diverso, molto stimolante, di grande contatto con le realta' locali e a supporto di un calcio fortemente legato alla tradizione italiana, dove verranno promossi con attenzione particolare i giovani e dove i valori sportivi sono particolarmente sentiti."

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti