Sergio Castelluccio show: il WPT National Bruxelles è suo!

sergio castelluccio
Sergio Castelluccio

Grande performance di Sergio Castelluccio, che si aggiudica il WPT National Bruxelles con annessa prima moneta da 105.000 euro.

Arrivano buone notizie dal Belgio per il poker tricolore: Sergio Castelluccio ha conquistato il WPT National Bruxelles, torneo che gli ha permesso di aggiungere 105.000 euro al suo bankroll e di conquistare anche l’accesso gratuito al WPT Global.

Il ‘Genio delle Tartarughe’ – questo il suo soprannome – ha messo in fila 489 entry totali, trionfando al Grand Casino Brussels Viage della capitale belga. Dietro di lui il greco Dimitrios Kalaroutis, arresosi al 2° posto per un premio di 73.515 euro. Niente da fare invece per Giacomo Fundarò, altro player azzurro impegnato al WPT Bruxelles – ma senza troppa fortuna.

Chi invece la fortuna se l’è meritata e l’ha sfruttata alla perfezione è stato per l’appunto Castelluccio, capace di navigare nelle parti alte del chip count sin dal Day 1A, giocato lo scorso 23 febbraio.

L’andamento del tavolo finale

Approdato al tavolo finale con il quarto stack su nove superstiti, Sergio Castelluccio ha iniziato subito con il piede giusto, recuperando posizioni su posizioni e arrivando a ridosso della chip lead già all’approcciarsi della prima pausa di giornata.

Con le eliminazioni di Matthew Roberts al 9° posto, di Koen Lauwereys all’8°, di Jose Astima al 7°, di Victor Chopeaux al 6° e di Osman Ihlamur al 5°, alla pausa cena il nostro professional poker player era rimasto però abbastanza short, tanto da essere il fanalino di coda.

giacomo fundaro
Giacomo Fundarò, niente da fare per lui

Castelluccio però ha approfittato di un double-up contro Slaven Popov, giocatore che poi ha provveduto a eliminare definitivamente in 4° posizione quando la sua pocket pair di re ha retto al confronto con l’AK del suo avversario.

Il podio del WPTN Bruxelles

Con l’eliminazione di Michal Mrakes al 3° posto, Castelluccio si è giocato la vittoria con il greco Kalaroutis, che ha iniziato l’heads-up con un buon vantaggio di chip rispetto all’italiano. Sergio però aveva dalla sua un curriculum e un’esperienza di gran lunga superiori al suo avversario, gap che si è visto subito dalle prime mani.

L’azzurro infatti ha ben presto scavalcato il greco, chiudendo la contesa in circa un’ora e mezza e aggiungendo così una terza vittoria di prestigio in carriera, dopo l’Italian Poker Tour di Sanremo nel 2010 e il WSOP Circuit Main Event di Campione d’Italia nel settembre del 2015.

Ecco dunque le posizioni finali del WPTN Bruxelles e i relativi premi vinti dai protagonisti:

1-      Sergio Castelluccio €105.000

2-      Dimitrios Kalaroutis €73.515

3-      Michal Mrakes €46.220

4-      Slaven Popov €34.500

5-      Osman Ihlamur €26.140

6-      Victor Choupeaux €21.025

7-      Jose Astima €17.430

8-      Koen Lauwereys €13.880

9-      Matthew Roberts €10.500

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti