Se non hai giocato l’ISPT, probabilmente sei uno scemo

Wembley Stadium
Grazie al suo incredibile overlay, l'ISPT sarebbe dovuto essere il "must" del poker europeo. Invece...

Lee Davy per PokerListings: "Se giochi a poker ad alti livelli in Europa ed hai perso i quasi 600.000€ di overlay del primo ISPT, hai fatto una fesseria."

La prima volta che Prosper Masquelier ha condiviso la sua idea con il mondo è stato due anni fa. Quando l’uomo d’affari francese ha confessato di sognare un torneo di poker da giocare sul campo dei più importanti stadi di calcio di tutto il mondo.

Ed è stato sempre due anni fa che l’ironia, il sarcasmo ed in un certo senso anche la cattiveria di molti addetti ai lavori hanno cominciato a finire sulla faccia del determinatissimo francesino. Il sogno di Masquelier, dicevano, si trasformerà presto nel suo incubo peggiore.

E 13 settimane fa, con soltanto 32 giocatori qualificati online per il primo ISPT della storia in arrivo allo stadio di Wembley, l’evento si annunciava come un mezzo disastro.

Una strategia di marketing terribile, una struttura di gioco cambiata in continuazione e lo screditato nome del Gruppo Partouche sull sfondo non promettevano davvero nulla di buono.

Per sopravvivere, il sogno di Masquelier aveva bisogno di un eroe in grado di salvarlo – un eroe come Rob Yong. Il padrone di Dusk till Dawn ha visto una buona opportunità per far rimbalzare il suo marchio a livello globale ed ha quindi deciso di entrare nell’affare promettendo al vincitore del torneo 1.000.000€ di tasca sua.

La gente ha letto, ha capito ed ha cominciato a prendere in considerazione l’idea di una trasferta londinese.

Non si rifiutano 589.000€ gratis

I giocatori di poker spesso parlano bene ma, come si dice, razzolano male.

Nel numero quasi incalcolabile di interviste che ho realizzato con i migliori giocatori di poker del mondo, ho chiesto spesso quali siano secondo loro gli aspetti più difficili per riuscire in questo mondo. La ricerca di partite che convengano davvero in un gioco che continua a diventare sempre più difficile è sempre una delle risposte che mi trovo ad ascoltare

Quindi, per quale motivo così tanti player europei hanno girato le spalle al più grande overlay che il mondo abbia mai visto, preferendo andare a Vegas per giocarsi briciole contro migliaia di altri giocatori? A me non sembra per nulla intelligente. Anzi, a me sembra proprio una scemenza.

Se sei in Europa e non hai giocato l’ISPT, allora è probabilmente arrivato il momento che ti ponga delle domande sul tuo modo di intendere l’essere un giocatore di poker.

Se dovessi riuscire ad arrivare al tavolo finale di un evento WSOP e qualcuno ti chiedesse “premio o braccialetto?” tu sceglieresti ovviamente il premio. Quindi, spiegami, perché hai ignorato i soldi che ti venivano regalati a Londra?

“Non riesco a capire la mentalità dei giocatori di poker. Corrono a giocare Las Vegas dove vengono regolarmente stuprati. Ma quando ricapita la possibilità di giocare per un overlay di mezzo milione?” ha detto Dave "Devilfish" Ulliot.

IMG1845
"Non partecipare è stato poco intelligente. Per ora è stato il miglior evento del 2013"
 

Una volta ache Dusk till Dawn ha scelto di aderire all’evento, l’ISPT sarebbe dovuto entraredi diritto nel calendario di qualsiasi giocatore europeo. Perché nessuno ha messo in dubbio il fatto che Yong avrebbe pagato davvero il milione promesso. Quando Yong dice che è “garantito”, allora è garantito e basta.

I giocatori avrebbero dovuto essere all’ISPT. Avrebbero dovuto aiutare un torneo che ha una grandissima importanza per le fondamenta del gioco del poker. Avrebbero dovuto inseguire il proprio vantaggio, la propria convenienza invece di girarsi semplicemente dall’altra parte.

“Non partecipare è stato poco intelligente. È il miglior torneo dell’anno: tutti sono alle WSOP e solo a farsi vedere si mettono in tasca 600 – 700€ di soldi gratis”, ha commentato Jeff Sarwer.

L’edizione numero 44 delle WSOP ha un programma con 62 eventi. 62 eventi! Quando capiterà nuovamente l’occasione di giocare a poker a Wembley? Quando ricapiterà di vedere un overlay di 589.060€? Signore e signori: avete sbagliato. Avete sbagliato malamente.

La prossima volta in cui un pro europeo mi dirà dell’importanza di trovare partite che valgano davvero la pena di esser giocate, io gli chiederò se abbia partecipato all’ISPT. E se verrà fuori che non sono stati al torneo di Londra, beh, allora avrò ben chiaro il livello della persona con cui parlo.

Articolo di: Lee Davy

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

gianni raffa 2013-06-11 02:30:15

condivido pienamente.

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page