Sabina Hiatullah “Giocherò almeno un altro Main Event EPT e ovviamente l’Italian Poker Tour!”

Sabina hiatullah ept barcellona
Sabina Hiatullah al Main Event dell'EPT Barcellona

Intervista alla giocatrice italo-tedesca Sabina Hiatullah che ci parla della sua vittoria a “La Casa degli Assi” e dei suoi progetti futuri nel circuito dei tornei di poker live

Insieme con la vittoria della seconda edizione del reality show in onda su Italia 1 “La Casa degli Assi” sponsorizzata da Pokerstars e diretta da Luca Pagano (qui intervistato da Pokerlistings) Sabina Hiatullah ha essenzialmente vinto anche la sua partecipazione al Main Event dell’Ept Barcellona, inclusa nel primo premio.

Parte dei 50.000 euro vinti infatti dalla brava giocatrice includono buy-in per tornei come EPT e IPT e per questo siamo certi di continuare a vedere Sabina nella scena del poker internazionale almeno per i prossimi sei mesi, come da lei confermato.

Il nostro inviato Dirk Oetzmann l’ha incontrata intanto durante il Day 3 del Main Event dove gli italiani non se la passano molto bene, e la stessa Hiatullah si è ritrovata a perdere 50k chip dopo una 4-bet con JJ contro AA prima della bolla.

(Al momento dell’intervista mancavano ancora 40 eliminazioni allo scoppio della bolla che ha premiato 247 giocatori. Sabina nonostante lo short stack è riuscita ad andare a premio chiudendo in 214esima posizione per 9450 euro.)

 

Sai si dice che bisogna sfruttare il momento che precede lo scoppio della bolla

Si certo (ride) ma purtroppo trovandomi in short-stack sarò io quella a finire sfruttata!

 

Come sei approdata al Main Event dell’Ept Barcellona? Buy-in o satellite?

Nessuna delle due a dire il vero. Ho vinto di recente la versione italiana di “House of Bluff”. Il primo premio era di 50.000 euro e una parte di esso è destinato ai tornei live, quindi in un certo senso sono approdata qui grazie allo show televisivo.

 

sabina hiatullah

Come si è svolto questo reality sul poker?

C’erano 18 partecipanti nella casa. Di questi 6 si erano qualificati online come casting aggiuntivo a quelli fatti dal vivo per selezionare gli altri 12 concorrenti.

Alcuni giocatori erano in realtà alle prime armi, quindi il livello medio non era molto elevato e non è stato difficile per me, ad essere onesta, riuscire a farmi strada.

All’interno della casa, situata a Villa Rosa a Malta, si svolgeva oltre alle sfide regolari anche un lungo torneo di 4 settimane, e ogni due o tre giorni qualcuno veniva eliminato.

Siamo stati reclusi per un mese, senza contatti con l’esterno o la possibilità di utilizzare il telefonino.

 

4 settimane senza uno smartphone? Deve essere stato difficile

Un disastro. Alla fine sono stata quasi più felice di aver riavuto il mio cellulare indietro piuttosto che di aver vinto! Quasi (ride).

 

Sabina hiatullah ept2015

Quali sono i tuoi piani pokeristici al momento?

Di sicuro giocherò almeno un altro Main Event dell’EPT, ma non so se sarà quello di Malta o la tappa che ancora non è stata annunciata.

Oltre a questo parteciperò ad altri quattro main event dell’Italian Poker Tour.

 

Giochi spesso l’IPT per via delle tue origini italiane?

Si, mia madre è italiana, e io stessa sono nata a Milano anche se poi ci siamo trasferiti in Germania quando ero ancora una bambina, avevo 4 anni. In realtà considero il tedesco come mia prima lingua. Il mio italiano non è proprio perfetto.

 

A quanto pare lo è abbastanza da vincere un reality show

Si ma in quel caso le mie abilità nel poker sono state più importanti di quelle nella lingua!

 

A sette mesi dalla vittoria di un Ladies Event all’EPT Deuville ti consideri una giocatrice professionista?

È davvero difficile dare una risposta a questa domanda. Quello che so per ora è che la vittoria di quel reality mi permetterà di restare nella scena del poker per almeno per altri sei mesi.

Se le cose dovessero andare per il meglio, allora sicuramente continuerò a giocare a tempo pieno, in caso contrario potrei semplicemente decidere di darci un taglio e continuare a giocare solo occasionalmente.

 

sabina ept premiazione2

Sai di essere nominata nella categoria Rising Star degli Spirit Award di Pokerlistings?

Si! È davvero fantastico! Ho controllato la lista degli altri candidati ed è piena di fuori classe, e poi c’era anche il mio nome li…

A dire il vero ho anche letto qualche commento divertente a proposito del tipo: “alcuni giocatori hanno i titoli, altri le tette” (ride)

Ovviamente non me la sono presa, c’è un fondo di verità se mi metto a paragone di alcuni degli altri candidati.

 

I nostri Award premiano non solo i risultati ma anche la passione, le doti comunicative e il modo in cui alcuni giocatori possano ispirarne altri. Cosa significherebbe per te vincere?

Onestamente credo sia già super cool essere stata nominata! Vincere avrebbe comunque un grosso significato per me. Dove sarà la cerimonia?

 

La cerimonia sarà durante il prossimo Battle of Malta

Il BOM sarà subito dopo l’EPT quest’anno e considerando che molto probabilmente mi troverò già a Malta allora non dovrò fare alto che prolungare il mio soggiorno. Mi piacerebbe giocarlo in ogni caso.

 

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

monica 2015-09-02 16:59:11

Grande Sabina, continua cosi!!!!!