PSC Montecarlo: trionfa l'Italia con Grieco!

pokerstars trophies

Francesco Grieco porta a casa la prima picca per l'Italia al PokerStars Championship di Montecarlo. A lui l'evento #21, da 1.075 euro di buy-in.

L'Italia del poker torna finalmente a gioire, e lo fa in quel di Montecarlo con la prima picca portata a casa da un nostro rappresentante al PokerStars Championship.

La spedizione azzurra nel Principato raccoglie i primi frutti di una vera e propria invasione presso il casinò monegasco, con la vittoria ottenuta nella notte appena trascorsa da Francesco Grieco.

Il giocatore pugliese ha infatti vinto l'evento #21, un torneo in modalità No Limit Hold'em da 1.075 euro di buy-in. In quanto evento Hyper-Turbo, non c'è voluto tanto affinchè si arrivasse alla conclusione del torneo.

E alla fine, è stato l'azzurro ad avere la meglio, in un field che in ogni caso presentava diversi giocatori provenienti dall'Italia. Un modo come un altro per dire che la conquista della picca era dietro l'angolo.

Si torna al trionfo

Era da tanto tempo che l'Italia del poker aspettava un trionfo di tale portata, seppur in un Side Event del PokerStars Championship. Tuttavia, le lunghe distanze sia da Panama che da Macau hanno reso improbe le trasferte per i nostri giocatori.

Francesco Grieco, dunque, torna a rinverdire i fasti dell'Italia pokeristica. E soprattutto rende un po' più ricco il proprio palmares. Dati di HendonMob alla mano, infatti, il suo miglior risultato è un 11esimo posto al Main Event dell'Eureka Poker Tour disputato a Praga due anni fa.

Un successo che gli portò in dote 53.800 euro, e che paradossalmente potrebbe essere ritenuto più importante del trionfo di questa notte a Montecarlo, che invece gli ha fatto guadagnare poco meno di 20.000 euro.

In ogni caso, il valore della picca e il fatto di aver completato il torneo davanti a tutti, rende decisamente più speciale la notte appena trascorsa per il player pugliese.

Erano, come detto, tanti gli italiani che hanno avuto l'occasione di trionfare, lasciando poi però il proscenio a Grieco. Iacopo Brandi ed Edoardo Scimia, ad esempio, si sono piazzati rispettivamente al secondo e al terzo posto.

A premio anche Pasquale Vinci, che finora ha piazzato diverse bandierine nel Principato, fin dall'inizio del PokerStars Championship.

Questo il payout relativo alle prime dieci posizioni:

  1. Francesco Grieco €19,960
  2. Simeone Vulliet €15,000
  3. Iacopo Brandi €11,280
  4. Edoardo Scimia €8,480
  5. Sebastian Ruiz Figueroa €6,380
  6. Andreas Vlachos €4,800
  7. Dimitrios Farmakoulis €3,610
  8. Anas Caudroy Belatik €2,710
  9. Jeremy Palvini €2,710
  10. Arunas Sapitavicius €2,260

Cipollini ci prova nel National

È in dirittura di arrivo, tra l'altro, uno degli eventi più attesi del festival del poker targato PokerStars in corso di svolgimento nel Principato di Monaco.

Si tratta del PokerStars National Championship, con un montepremi garantito di un milione di euro a fronte di un buy-in di 1.100 euro.

In corsa un solo azzurro, Federico Cipollini che ripartirà con uno stack di 330.000 gettoni. Non uno degli stack più imponenti, ma c'è spazio per inventare qualcosa e per scalare la graduatoria tra i 31 giocatori ancora schierati.

Questo il chipcount relativo ai primi dieci:

  1. Romain Lewis 3080000
  2. Ka Kwan Lau 2625000
  3. Arno Simon 2500000
  4. Patrick Khayat 2195000
  5. Hassan Fares 1790000
  6. Richard Saul Msika 1675000
  7. Keven Stammen 1670000
  8. Sonny Franco 1510000
  9. Ivan Glushkov 1390000
  10. Cherif Zermiche 1390000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page