PSC Montecarlo Main Event: Sorrentino punta la picca!

sorrentino

Sedici giocatori rimasti ancora in corsa nel Main Event del PokerStars Championship di Montecarlo. E Raffaele Sorrentino continua a covare un sogno bellissimo.

Un Day 4 spettacolare che ha portato anche una bella soddisfazione al poker italiano, quello del Main Event del PokerStars Championship in corso di svolgimento a Montecarlo.

I tavoli allestiti presso il Casinò del Principato si vanno via via svuotando, ma al diminuire dei giocatori non si accosta affatto una riduzione del tasso di qualità degli elementi ancora in corsa.

Così, in attesa di un Day 5 che ci traghetterà fino alla composizione del Final Table, possiamo essere entusiasti della presenza nel field di Raffaele Sorrentino.

Il giocatore italiano – meglio noto nell’ambiente con il nickname ‘raffibiza’ – ha dimostrato quanto può essere importante avere fortuna ma anche sangue freddo e nervi saldi, specialmente quando c’è da recuperare da una situazione non facile.

Così, pur partendo con uno degli stack più piccoli in avvio di Day 4, ora Raffaele si trova tra i magnifici 16 che continuano a dare la caccia alla picca più prestigiosa tra quelle in palio a Montecarlo.

Colpi importanti

Ricordiamo che Sorrentino era partito in questo Day 4 con poco meno di 200.000 gettoni, quindi meno di 20 bui. Al termine della giornata, però, Raffaele ha imbustato 1.622.000 pezzi.

Uno stack che gli consente di essere in Top 5 alla partenza del Day 5. Ma la strada che ha dovuto percorrere l’azzurro è stata ricca di tanti ostacoli, superati in scioltezza.

Come quello dovuto ad un 80-20, con la coppia di 6 di Raffibiza opposta a quella di 9 del suo avversario: un magico 6 al river ha tenuto in vita il nostro, dandogli anche lo slancio in termini di stack.

gianluca speranza
Speranza chiude in Top 25

Le ultime fasi della giornata gli hanno poi consentito di issarsi prima sopra la soglia del milione, e poi sopra quella del milione e mezzo, dimostrando che con tante chip in mano Sorrentino è temibile per tutti.

Purtroppo non possiamo raccontare la stessa storia per quel che riguarda l’altro italiano ai nastri di partenza del Day 4, ovvero Gianluca Speranza.

Per lui è arrivata l’eliminazione poco dopo la soglia di metà giornata. Una grande delusione soprattutto in virtù della sua condotta sempre regolare del torneo. Si chiude al 25° posto, con un premio da 19.840 euro.

Un field da sogno

Come detto, alla partenza del day 5 ci saranno sedici giocatori, tra i quali il nostro Sorrentino che parte con il quinto miglior stack in circolazione.

In testa al chipcount troviamo una doppia bandiera francese, con Romain Nardin e Michael Kolkowicz che sovrastano i propri avversari, e non solo in senso figurato.

elky montecarlo
ElkY non si ferma (foto Rational Group)

Quasi quattro milioni di pezzi per il chipleader, poco meno di tre per l’uomo che aveva concluso il Day 3 al comando. Proprio Kolkowicz ha un vantaggio di circa un milione di gettoni sul terzo.

Ma a fare impressione è anche la grande quantità di stelle ancora in corsa per questo Main Event, a conferma del fatto che il ritorno in Europa di PokerStars Live ha portato anche un innalzamento del livello del field.

Basti pensare che in quarta posizione troviamo Alexandru Papazian, mentre alle spalle del nostro raffibiza spiccano i nomi di Davidi Kitai, Bertrand ‘ElkY’ Grospellier e Sergio Aido.

Tutti in corsa almeno per 25.700 euro, che è il premio previsto per il sedicesimo classificato. Non più in corsa, invece, giocatori del calibro di Paul Tedeschi, Sebastian Malec, Paul Testud, Dan Smith e Jan Bendik.

Andiamo ora a dare uno sguardo al chipcount dei primi 10 dopo il Day 4:

  1. Romain Nardin 3,956,000
  2. Michael Kolkowicz 2,983,000
  3. Diego Zeiter 1,848,000
  4. Alexandru Papazian 1,759,000
  5. Raffaele Sorrentino 1,622,000
  6. Davidi Kitai 1,536,000
  7. Andrey Bondar 1,283,000
  8. Marius-Catalin Pertea 1,110,000
  9. Maxim Panyak 1,082,000
  10. Andreas Klatt 1,059,000

Passiamo ora a vedere il payout per i giocatori ancora in corsa:

1° €500,800

2° €368,700

3° €271,500

4° €199,900

5° €147,120

6° €108,300

7° €79,750

8°-9° €58,740

10°-11° €44,280

12°-15° €33,600

16° €25,700

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti