WSOP November Nine: i Profili

Day 7 WSOP 2013 Main Event 4

Scopri chi sono JC Tran, Amir Lehavot, Marc McLaughlin, Jay Farber, Ryan Riess, Sylvain Loosli, Michiel Brummelhuis, Mark Newhouse e David Benefield.

È fatta. Dopo  oltre cinquanta giorni di gioco, la prima, corposa fase delle World Series of Poker 2013 è arrivata a compimento.

Il Main Event da 10.000 dollari ha trovato i suoi November Nine, che in autunno combatteranno per una prima moneta da 8,3 milioni e il titolo di campione del mondo di poker.

Ecco come si presenta la situazione al termine del Day 7:

1-      JC Tran – 38.000.000

2-      Amir Lehavot – 29.700.00

3-      Marc McLaughlin – 26.525.000

4-      Jay Farber – 25.975.000

5-      Ryan Riess – 25.875.000

6-      Sylvain Loosli – 19.600.000

7-      Michiel Brummelhuis – 11.275.000

8-      Mark Newhouse – 7.350.000

9-      David Benefield – 6.375.000

Ma conosciamo meglio i November Nine, andando in ordine di chip.


J.C. TRAN: 38.000.000

JC Tran (vero nome Justin Cuong Van Tran) è nato in Vietnam 36 anni fa, ma ormai è a tutti gli effetti un giocatore di poker americano.

In carriera ha vinto due braccialetti alle WSOP, nel 2008 in un evento di No Limit Hold'em e nel 2009 in un evento di Pot Limit Omaha.

Al suo attivo ha un totale di tre tavoli finali alle World Series of Poker e un titolo WPT nel 2007.

Fortissimo anche a poker online, Tran ha conquistato anche un Main Event delle World Championship of Online Poker di PokerStars.


AMIR LEHAVOT: 29.700.000

Amir Lehavot

Amir Lehavot è un giocatore di poker israeliano, che risiede però negli Stati Uniti d'America, più o meno coetano di Tran (è del 1975).

Nel 2011 ha vinto il braccialetto del Championship di Pot Limit Hold'em, portandosi a casa oltre 573.000 dollari.

In carriera vanta numerosi in the money alle WSOP, nonostante curiosamente abbia sviluppato interesse nel poker solo alla soglia dei trent'anni.


MARC MC LAUGHLIN: 26.525.000

Marc McLaughlin

Marc Etienne McLaughlin è un giocatore canadese di origini irlandesi, che nel Day 5 è stato addirittura chip leader del Main Event prima della pausa cena.

In carriera ha vinto circa 700.000 dollari nei tornei live, senza contare naturalmente quanto si porterà a casa al termine del tavolo finale.

Il suo miglior risultato alle WSOP è un terzo posto ottenuto nell'Evento #32 nel 2011.


JAY fARBER: 25.975.000

Jay Farber

Altro giocatore abbastanza sconosciuto, come McLaughlinf anche Jay Farber si è trovato brevemente in vetta al chip count del Main Event WSOP 2013, nelle giornate scorse.

Abita a Las Vegas, per cui gioca in casa, dove a quanto si apprende dal suo profilo Twitter si diverte a giocare d'azzardo, frequentare i nightclub e uscire a cena.


RYAN RIESS 25.875.000

Ryan Riess

Ryan Riess, meglio noto (?) con il soprannome di 'Riess the Beast', cioè 'Riess la Bestia'.

La bestia di cosa non è dato saperlo, visto che a parte un 11° posto nell'Evento #30 di queste WSOP, non si segnalano grossi risultati nella sua seppur giovane carriera di giocatore di poker.

Riess è americano e risiede a East Lansing, nel Michigan.


SYLVAIN LOOSLI: 19.600.000

Sylvain Loosli

Anche Sylvain Loosli è un giocatore piuttosto misterioso, nel senso che prima d'ora il suo risultato più importante era stato un ventiquattresimo posto all'EPT di Deauville 2011.

Sappiamo però che è un giocatore francese e che già solo per essere arrivato tra i November Nine sarà invidiato a lungo da tutti gli appassionati di poker.


MICHIEL BRUMMELHUIS: 11.275.000

Michiel Brummelhuis

L'olandese Michiel Brummelhuis è un discreto giocatore di poker, nulla più.

Gioca ormai da diversi anni, pur senza aver ottenuto granché: qualche in the money, qualche vittoria in circuiti minori.

Un onesto mestierante del poker. Tanto che la sua partecipazione al Main Event delle WSOP 2013 è stata in dubbio fino all'ultimo.


MARK NEWHOUSE: 7.350.000

Mark Newhouse

Da Chapel Hill, Stati Uniti, arriva Mark Newhouse, soprannominato 'Truffle Shuffle'.

Di solito i nickname ce li hanno i poker player più famosi, oppure i più scarsi che vogliono darsi un tono. Tant'è.

Di certo arrivare al Main Event delle WSOP 2013 e raggiungere il tavolo finale non è da tutti.

Anche se Newhouse non è che abbia combinato chissà cosa, in 6 anni di carriera.


DAVID BENEFIELD: 6.375.000

David Benefield

E arriviamo finalmente a un altro player noto, il ventisettenne David Benefield, nato e cresciuto in Texas.

David ha imparato a giocare a poker a 16 anni, con gli amici, e per un paio d'anni si è limitato a qualche partitella di poco conto.

Quando si è reso conto di poter fare soldi col poker, ha lasciato il college per diventare un grinder professionista.

 Online, dove è conosciuto come 'Raptor', ha letteralmente distrutto le partite cash dei limiti più alti.

 Alle WSOP è andato a premio già una decina di volte.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti