PokerStars Sunday Million Live: trionfa Philipp Salewski

philipp salewski

È Philipp Salewski il vincitore della prima edizione live del Sunday Million, evento organizzato da PokerStars presso il King's Casino di Rozvadov.

Alla fine, la storia si è compiuta sotto forma di trasformazione dalla lobby e dai tavoli online all'atmosfera del casinò, delle carte che volano e del tappeto dei tavoli veri.

Il King's Casino di Rozvadov ha ospitato la prima edizione assoluta del Sunday Million Live, con il più grande evento tra i tornei online dalla schedule di PokerStars che per una volta si è trasferita in modalità live. 

Ed è stata subito una edizione da record, considerando la quantità di giocatori che hanno affollato i tavoli della struttura ceca e il montepremi venuto fuori di conseguenza.

Ben 5.048 partecipanti all'evento da 220 euro da buy-in, appena 30 euro in meno di quanto si pagherebbe per partecipare all'evento online sulla poker room della picca rossa.

Di conseguenza è stato generato un montepremi complessivo che ha superato il milione e 100mila euro. Il tutto dopo nove flight di qualificazione e altre due giornate in cui il plotone è stato nettamente scremato.

Fino al Final Day, al quale si sono qualificati in 27. Ma alla fine è stato trionfo tedesco, con Philipp Salewski che entrerà nella storia come il primo vincitore assoluto dell'evento.

Poggiali ci prova

Tra i 27 giocatori che hanno preso parte al Final Day del primo Sunday Million Live della storia c'era anche un giocatore italiano, ovvero Edoardo Poggiali. Il migliore degli azzurri, però, non ha fatto tantissima strada.

Per Poggiali è infatti arrivata l'eliminazione in 26esima posizione, con un assegno da 2.400 euro ritirabile in cassa. L'ultimo colpo è stato imparabile per l'azzurro, che è dunque uscito senza rimpianti.

Dopo l'eliminazione dell'unico giocatore italiano in gara, la struttura è andata via via crollando con tanti giocatori eliminati nello spazio di poche mani. Finchè non si rimane in dieci.

sundaymillion tavolofinale e1504510790280
Immagini dal tavolo finale

Ed è qui che viene sancita l'eliminazione di Michael Schobel, il quale farà anche da bubble-man del tavolo finale. Sale in questo caso in cattedra Salewski, che con 4-4 vince il coin flip contro l'A-6 del connazionale e lo elimina.

Arriva dunque la composizione del Final Table, dai forti caratteri tedeschi e quindi con la bilancia che pende chiaramente da una parte.

Trionfo tedesco

Tanti tedeschi, come abbiamo detto, ma già due salutano la compagnia in avvio di tavolo finale. Nono posto per Patrick Vogelsanger, ottavo per Markus Kowalski.

Poi esce di scena un padrone di casa, il ceco Filip Zak, il quale viene eliminato in settima piazza e screma ulteriormente il gruppo, così come un altro tedesco, Werner Nather, che esce di scena in sesta posizione.

La tensione sale sempre di più, inizia a serpeggiare la possibilità di andare al deal. Una possibilità che diventa definitivamente concreta dopo l'eliminazione al quinto posto di Andrei Kurdyukov.

Si parla, si discute, si tratta. E alla fine si giunge ad un accordo. Poi, si torna a giocare e arriva l'eliminazione al quarto posto di Karel Kovarik e quella in terza piazza di Jozef Komorny.

È tempo di heads up con una certezza: il titolo rimarrà in Germania. Ed è Salewski che si porta a casa la prima edizione del PokerStars Sunday Million Live, battendo Domenik Alexander Kabas.

Nell'ultima mano si va allo showdown con Salewski che mostra A-J e fronteggia il K-7 di Kabas: il board non aiuta quest'ultimo, il trionfo è servito.

Ecco il payout per il tavolo finale:

  1. Philipp Salewski €111.674*
  2. Domenik Alexander Kabas €92.011*
  3. Jozef Komorny €81.093*
  4. Karel Kovarik €76.522*
  5. Andrei Kurdyukov €39.680
  6. Werner Nather €29.000
  7. Filip Zak €21.400
  8. Markus Kowalski €15.500 
  9. Patrick Vogelsanger €11.300

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti