PokerStars cambia passo: c’è l’accordo con Usain Bolt!

usain bolt

Resta il forte legame tra PokerStars e il mondo dello sport, con l’annuncio dell’ingaggio di Usain Bolt come testimonial. E arriva un messaggio per Kevin Hart.

Non è passato molto tempo da quando Cristiano Ronaldo e Neymar, due grandi star del calcio, hanno smesso di fare da testimonial per PokerStars in giro per il mondo.

Con milioni di fans su Facebook, Twitter e Instagram che i fuoriclasse di Real Madrid e Barcellona hanno al loro seguito, era difficile trovare un nome più importante o una stella più splendente di loro due.

Quindi è arrivato l’annuncio dell’accordo con l’attore americano Kevin Hart. E ora, PokerStars ha annunciato che il testimone di Ronaldo e Neymar è stato passato all’uomo più veloce al mondo.

Veloce, anzi velocissimo

L’ingaggio decisamente pesante della leggenda dell’atletica Usain Bolt è stato annunciato poche ore fa da entrambi, sia da PokerStars sul proprio blog che dal giamaicano. E Bolt ha volute anche lanciare un messaggio proprio a Kevin Hart, con un video.

Si tratta di certo di un video divertente, ma che dà anche dei segnali piuttosto chiari su quelle che sono le due nuove parole chiave, impostate da PokerStars nel proprio lavoro di marketing:

  • Veloce
  • Divertente

Di certo l’ingaggio di Bolt rientra nella nuova politica di PokerStars, sempre più vicina ai giocatori ‘occasionali’, e l’entusiasmo dello sprinter è davvero contagioso.

“PokerStars è un brand vincente”, dichiara Bolt nel comunicato. “Sono felice di far parte di un team che comprende gente come Kevin Hart, per aiutare il poker e PokerStars ad avvicinarsi al popolo”.

“Il poker è un gioco che comprende divertimento, aspetto sociale e competizione, quindi mi fa molto piacere il fatto di poterlo introdurre ai miei tanti tifosi in giro per il mondo”.

Stando a quanto si legge sul comunicato, Bolt rappresenterà PokerStars nelle campagne pubblicitarie e le sue apparizioni negli eventi live dovrebbero portare un aumento del flusso di giocatori nei tornei.

“Usain Bolt è uno che ha la competizione nel sangue”, aggiunge Eric Hollreiser, Capo delle Comunicazioni di PokerStars. “Non ha mai paura di raggiungere il limite, ma è anche uno degli atleti più stimati e amati al mondo. La sua personalità vincente e il flusso di gente che lo segue sui social ci aiuterà nel diffondere il nuovo messaggio del poker, che vuole essere divertente e alla portata di tutti”.

Bolt e Hart, il dinamico duo

La nuova accoppiata composta da Usain Bolt e Kevin Hart ricorda, almeno per quanto riguarda la taglia fisica, quella composta da Arnold Schwarzenegger e Danny Devito in alcuni celebri film comici.

Ma la loro forza sta nel flusso di gente che li segue con affetto e assiduità sui social network.

I ben 52,6 milioni di seguaci su Instagram hanno potuto notare la grande gioia di Hart nel mettersi in gioco al PSC Bahamas, in quel di Montecarlo e al Super High Roller Bowl, così come i 34,4 followers su Twitter.

I followers su Instagram di Bolt sono ‘appena’ 4,7 milioni, mentre sono quasi 7 quelli su Twitter, anche se è comunque difficile pensare a uno sportivo più amato e seguito di lui.

Tra l’altro, Bolt si avvia verso la parte finale di una carriera straordinaria – a differenza di Ronaldo e Neymar che sono ancora nel vivo o comunque in fase ascendente – e questo può dargli l’opportunità di dividersi tra il lavoro in pista e la promozione del poker.

In ogni caso, chiudiamo con la risposta di Kevin Hart al video postato da Bolt, in un botta e risposta che sarà difficile da dimenticare…

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti