PokerSnowie: il software batte il cervello umano?

pokersnowie

Advanced A.I. PokerSnowie ha accumulato ben 16 milioni di euro sfidando 2.900 giocatori nei primi 30 giorni dell’evento in corso “Challenge PokerSnowie”.

Gli sfidanti hanno registrato circa 2 milioni di mani contro PokerSnowie dal 12 di Dicembre con una bassa percentuale di vincita del 24% sul software Game Theory Optimal No-Limit.

Una volta rimossi i giocatori che hanno giocato meno di 100 mani, il numero di mani riuscite a battere il software scende ad un 14%.

Con un profitto per PokerSnowie di ben 8,5 milioni di euro.

 

Sfidare PokerSnowie fa parte del training di Poker Coach

Per chi dovesse avere familiarità con il programma PokerSnowie, questo è un ottimizzatore di gioco per il Texas Holdem basato su una rete neurale e un modello matematico sviluppato a partire dall’analisi di milioni di mani giocate.

La sfida a PokerSnowie è parte integrante dell’offerta di Poker Coach 2, cosi che I giocatori hanno una chance di competere direttamente contro ciò che il team ha battezzato come “il miglior giocatore al mondo di Texas Hoildem”

Per saperne di più e avere accesso a un periodo di prova gratuito di 10 giorni, scarica il software di PokerSnowie iscrivendoti a Poker Coach.

Come potete facilmente immaginare nella sfida in corso PokerSnowie ha facilmente battuto i giocatori meno esperti mentre i professionisti sono riusciti a strappare qualche vittoria, a dimostrazione che l’allenamento paga.

 

PokerSnowie è imbattibile?

Sicuramente no, ma certo non si tratta di una sfida facile. Finora l’unico giorno di reale perdita per il software si è registrato il 16 di gennaio.Non male considerando che la sfida va avanti da metà dicembre.

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti