Poker online, i migliori e i peggiori del 2013

niklas heinecker ragen70

Vola Niklas 'ragen70' Heinecker, mentre Gus Hansen sprofonda sempre più nel baratro.

La fine di un anno e l'inizio di quello nuovo sono da sempre i momenti più indicati per effettuare bilanci. Anche per il poker online il 2013 è stato un anno particolarmente intenso, dominato da un giocatore su tutti: Niklas 'Ragen70' Heinecker.

C'è da dire che HighStakesDB, il principale database di risultati, nel 2013 ha permesso ai giocatori di escludersi dalle classifiche. Molti, anche tra i top player (tipo Alex Kostritsyn e Kyle Hendon), hanno deciso di riacquistare il proprio anonimato, cosa che rende le classifiche un po' meno affidabili rispetto agli anni passati. Ma tant'è.

I migliori 10 giocatori di poker online nel 2013

Il tedesco Heinecker ha letteralmente sbaragliato la concorrenza, uscendo vincitore praticamente da tutte le principali sessioni alle quali ha partecipato. Alla fine, 'ragen70' ha incassato qualcosa come 6,3 milioni di dollari di profit. Tanto per comprendere la portata di questo risultato, basti pensare che Ben 'Sauce123' Sulsky, il migliore negli high stakes nel 2012, si era fermato a 3,5 milioni.

Difficile pensare a una prestazione migliore di quella di Heinecker, nella storia del poker online. Se poi ci aggiungiamo i 4,5 milioni di dollari vinti nei tornei di poker live, il tedesco diventa il vero Paperone del poker nel 2013, con un profit che supera abbondantemente i 10 milioni di dollari.

A seguire troviamo Ben Tollerene, fermo a 2,9 milioni di dollari, davanti ad Alex Millar con 2 milioni. Bene anche Hac Dang (1,8 milioni di profit) che evidentemente ha trovato il tempo per giocare online, nonostante abbia aperto un ristorante insieme con il fratello. Menzione d'onore per Patrik 'Finddagrind' Antonius, di nuovo in profit dopo molti anni bui:

1-      Niklas “ragen70” Heinecker: +$6.300.000

2-      Ben “Bttech” Tollerene: +$2.900.000

3-      Alex “IReadYrSoul” Millar: +$2.000.000

4-      Odd_Oddsen: +$1.900.000

5-      Hac “trex313” Dang: +$1.800.000

6-      No_Ola: +$1.800.000

7-      FinddaGrind: +$1.700.000

8-      Tight-Man1: +$1.400.000

9-      proudlikeagoat: +$1.300.000

10-  Follow The Hawk: +$985,000

I peggiori 10 giocatori di poker online nel 2013

Ancora una volta - ahilui - a dominare la classifica dei peggiori troviamo Gus Hansen. The Great Dane probabilmente avrebbe fatto meglio se avesse giocato ad occhi chiusi, visto che è riuscito a perdere la straordinaria cifra di 8,3 milioni di dollari: come lui in pochi, nella storia del poker online.

Difficile vedere un professionista del calibro di Gus Hansen non riuscire a venire fuori da una situazione orrenda come è stato il suo 2013, ma siamo fiduciosi che quest'anno il danese possa riprendere la corretta via e dimostrare a tutti che è ancora uno dei migliori giocatori di poker al mondo.

Dietro di lui troviamo 'MalACEsia', che nel 2013 ha perso 3,7 milioni di dollari. Pare che sia un uomo d'affari malese che gioca a Macao, e se così fosse per lui non si tratterebbe di una perdita incolmabile. Stesso discorso per 'samrostan', che come il collega ha perso ben oltre i 3 milioni di dollari.

A sorpresa, al quarto posto della classifica dei più perdenti troviamo Phil Ivey, con un passivo di 2,4 milioni di dollari. Pare che prima del 2013, Ivey non avesse mai terminato un anno in negativo, nel poker online. Nonostante ciò, 'Polarizing' rimane il giocatore più vincente nella storia del poker online, con quasi 20 milioni di dollari di profit.

Infine, dopo aver dominato - come detto - nel 2012, Ben 'Sauce1234' Sulsky ha chiuso il 2013 con un passivo di 1,4 milioni:

1-      Gus Hansen: -$8.400.000

2-      MalACEsia: -$3.700.000

3-      samrostan: -$3.400.000

4-      Phil “Polarizing” Ivey: -$2.400.000

5-      punting-peddler: -$1.700.000

6-      Ben “Sauce1234” Sulsky: - $1.400.000

7-      patpatpanda: -$1.300.000

8-      Scott “mastrblastr” Seiver: -$1.200.000

9-      Rui Cao: -$1.000.000

10-  davin77: -$1.000.000

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti