PartyPoker Millions: I Qualificati Dalla Fase di Sanremo

C’è Dario Sammartino a guidare il plotone degli undici giocatori qualificati al PartyPoker Millions durante la fase disputata la scorsa settimana al Casinò di Sanremo.

Un mese fa erano stati in sedici a superare un lungo e faticoso sbarramento e ad ottenere il tanto agognato ticket per prendere parte al PartyPoker Millions.

Dal Casinò di Campione d’Italia, dopo quattro giorni di grande poker, ci si era congedati con una certezza: un’altra fase di qualificazione italiana sarebbe stata organizzata e disputata in tempi brevi.

E così, a Sanremo è arrivata un’altra infornata di grandi campioni, che hanno dato la caccia alla qualificazione al torneo, in programma dalla prossima settimana presso il Dusk Till Dawn Casino di Nottingham.

Centinaia i giocatori che si sono dati appuntamenti sulla riviera ligure, e tra questi alcuni veri e propri mostri sacri del poker, che fin dalla Phase 1 hanno provato a costruirsi uno stack da difendere fino al weekend appena trascorso.

Una vera parata di stelle

Ma come detto, alla fine sono solo undici i giocatori che hanno staccato il pass per il Millions, con una discreta rappresentanza di giocatori stranieri fin dalla cima del chipcount.

A dominare la scena, infatti, sono due tra i giocatori di punta del movimento svedese. Si tratta di Louis Anthony Nyberg e di Erik Anton Wigg, i quali si presenteranno a Nottingham rispettivamente con oltre 12 milioni e quasi 9 milioni di chip.

Altra presenza di spessore nella ‘colonia’ straniera che si è qualificata in quel di Sanremo è quella di Faraz Jaka. Poco più di tre milioni di gettoni è la dote del giocatore californiano, il quale sta ritrovando pian piano il suo miglior poker.

Per il resto, la scena è stata presa del tutto da giocatori italiani, con un mix di fenomeni dell’online ed elementi di grandissimo spessore nel circuito live. Con un personaggio che spicca su tutti.

Sammartino riparte da Sanremo

Dario Sammartino infatti si è recato fino a Sanremo, dopo una trasferta non felicissima in quel di Macau per il PokerStars Championship, per provare a staccare il biglietto per il PartyPoker Millions.

sammartino millions sanremo
Dario Sammartino, il più atteso a Sanremo (foto Tilt Events)

E alla fine è riuscito nel suo intento, imbustando circa 2 milioni di chip che porterà con sè al Dusk Till Dawn Casino. Non tantissimi gettoni, visto che ‘MadGenius87’ ripartirà con una decina di big blind, ma quanto basta per dare spettacolo.

La colonia italiana che completa il field degli undici qualificati sanremesi prevede Tommaso Briotti, Muhamet Perati, Alessandro Bini, Marcello Miniucchi, Simone Cosentini, Nicola Cappellesso e Federico Macori.

Andiamo dunque a consultare il chipcount dei qualificati della fase di Sanremo:

  1. Louis Anthony Nyberg 12.310.000
  2. Erik Anton Wigg 8.975.000
  3. Tommaso Briotti 4.020.000
  4. Muhamet Perati 3.515.000
  5. Alessandro Bini 3.250.000
  6. Faraz Jaka 3.175.000
  7. Marcello Miniucchi 2.475.000
  8. Dario Sammartino 2.060.000
  9. Simone Cosentini 1.900.000
  10. Nicola Cappellesso 1.410.000
  11. Federico Macori 1.190.000

Sommando le due fasi di qualificazione disputate in Italia, dunque, è stato generato un mini-field di 27 giocatori, che daranno l’assalto al PartyPoker Millions di Nottingham.

Tra l’altro Nyberg sarà il qualificato “italiano” con lo stack più imponente, avendo superato Sergio Castelluccio che era stato il migliore a Campione d’Italia.

Ora l’attenzione dei magnifici 27 è rivolta alla giornata di venerdì, quando scatterà la fase clou del torneo che garantisce un montepremi di 6 milioni di sterline, di cui uno garantito per il vincitore.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti