Parla Isildur1: “Downswing, Galfond e i Soldi di durrrr”

Isildur1 Viktor Blom

È difficile scordarsi di un giocatore che, dal nulla, si è messo a dare battaglia ai giocatori di poker più forti al mondo, nelle partite online più ricche mai giocate.

Sin dalla sua esplosione (seguita dall'incredibile crollo) nel 2009, Viktor 'Isildur1' Blom ha raggiunto decine di risultati incredibili nel poker.

È diventato membro del Team PokerStars Pro, ha vinto il Super High Roller del PCA 2011 per 1 milione di dollari, e oggi è uno dei tre professionisti della rinata Full Tilt Poker.

Ah già, ha anche giocato parecchio a poker online.

L'ultima impresa di Blom lo vedrà unirsi a Gus Hansen e Tom Dwan, per sfidare Daniel Negreanu, Isaac Haxton e Bertrand 'ElkY' Grospellier nella sfida, su Full Tilt Poker, Professionals vs Team PokerStars, che si giocherà all'EPT di Londra.

Viktor non è uno che ama rilasciare troppe interviste, ma recentemente PokerListings ha avuto l'opportunità di scambiare qualche mail con il giovane pro svedese.

PokerListings: Com'è giocare di nuovo su Full Tilt Poker? Hai giocato su parecchi client negli anni, ma sembra che FTP sia un posto speciale per te.

Viktor "Isildur1" Blom: FTP ha le partite più succose e il miglior software per i miei gusti. Sono davvero felice che Tilt sia tornata, e voglio sempre poterci giocare. Spero solo che il mio downswing se ne vada presto, così posso continuare a giocare :)

Chi è il giocatore di poker online svedese più forte di tutti i tempi? TexasLimitKing, Erik123, H@££INGGOL, TerrorOfSweden? Nessuno di loro?

Credo sia Erik123.

Il 2-7 Triple Draw sta diventando sempre più popolare nelle partite online high-stakes. Che ne pensi?

Il gioco è molto divertente, sono contento che la gente ci voglia giocare. Non è noioso nemmeno da guardare, cosa che potrebbe essere positiva anche in TV.

Qual è oggi il tuo gioco preferito?

Sempre il NLHE.

Com'è essere in squadra con Tom 'durrr' Dwan? Ve le siete date di santa ragione, nel 2009...

Bello, ancora ci sfidiamo su FTP. Non mi interessa con chi gioco, basta vincere i suoi soldi :)

I tuoi alti e bassi sono famosi. Sei diventato più bravo nel gestire i momenti negativi, fermandoli prima possibile?

Ci lavoro sempre, su questa cosa. Sono migliorato, ma posso crescere ancora.  

Hai giocato molti EPT quando eri con PokerStars. Ti manca l'azione live?

Vado ancora agli eventi live, quando ho voglia. Sarò all'EPT di Londra per giocare il Main e per la sfida divertente contro il Team Pro di PokerStars.

Ti manca mai l'anonimato? Deve essere una cosa ottima quando si tratta di ottenere action al tavolo...

Onestamente sì, a volte. All'inizio non volevo tutta quell'attenzione che ho ora. In generale, però, il gioco è diventato molto più duro da battere, quindi non c'è molta differenza. Dopo un po' tutti conoscevano il mio nickname. Alcuni di loro mi chiamano ancora Isildur1.

Ormai da anni giochi a poker. C'è qualcosa di cui ti penti o che ti imbarazza?

Sono abituato a tutto ciò che il poker mi offre. Vinco, a volte perdo tutto. Ma conosco le mie abilità e ho abbastanza fiducia per non farmi imbarazzare da nulla.

Phil Galfond ha scritto un bel pezzo su di te, l'estate scorsa, quando ha detto di essere un "vero fan di Viktor Blom". Ti è piaciuto quel riconoscimento da parte di un noto giocatore di high-stakes?

Ovviamente. Oggi Phil è il miglior giocatore che ci sia. A volte mi chiedo se l'ha scritto solo perché gli piace quando gli do action, haha.

Molti giocatori hanno aperto un sito di coaching. Ci hai mai pensato?

No.

Sei andato in the money al Players Championship da $50k alle WSOP, e ti sei divertito molto. Che valore ha avuto, per te, arrivare a premio?

Grande valore. Ho imparato alcune delle varianti solo poco prima del Day 1. Daniel Negreanu mi ha aiutato, e lo ringrazio. Il torneo è stato molto divertente, e ovviamente essere il chip leader, anche se solo per un po', è molto bello, dato che puoi guardare tutti dall'alto.

Chi è il giocatore più difficile da affrontare per te?

Galfond, a mani basse. Facile.

Come pensi che sarà il poker tra 10 anni? Sarà ancora seguito? Come sarà?

Non saprei. So però che io ci giocherò ancora :)

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti