Mike McDonald “La fase di stallo? Bisogna cambiare il sistema delle vincite!”

mike mcdonald eptmalta

Mike McDonald sulla fase di Stallo prima della bolla, sicuramente una delle questioni più discusse e controverse nel poker live.

Il giocatore canadese, vincitore del Super High Roller dell'EPT Mike McDonald ha un paio di suggerimenti per risolvere il problema.
Mike McDonald è uno dei giocatori di maggior successo degli ultimi dieci anni. Ha avuto 74 piazzamenti a premio e $ 12,5 milioni di vincite nei tornei in eventi internazionali.

Non pago di tutto questo, Mike sta facendo scintille anche in quest’ultimo EPT Malta, dove ha fatto suo il Super High Roller, superando il chipleader Juha Helppi (qui intervistato da Pokerlistings)  in finale, ma ci sono due precisi motivi per cui non è al primo posto nella top money list del suo paese, e questi due motivi si chiamano Jonathan Duhamel e Daniel Negreanu.

 


Vedi la fase di Stallo come un problema crescente nel poker dal vivo?
Il problema sta nel modo in cui le vincite nei tornei live sono stati progettate. Se si gioca a poker, si vuole prendere la decisione che permette di guadagnare più dei soldi.
Se si entra in una situazione particolare vicino alla bolla dei premi, si deve decidere tra una fare qualcosa che sia eticamente discutibile oppure rischiare di tornare a casa a mani vuote.
Col passare del tempo e il poker è diventato sempre più difficile e sempre più giocatori optano per la scelta eticamente discutibile.

 

Come si potrebbe cambiare il sistema di pagamento per risolvere lo stallo?
Una cosa che si potrebbe fare è quella di dare solo una stima dei pagamenti, senza dire  ai giocatori quanto effettivamente scatterà la zona premio.

L'altra cosa che si potrebbe fare, forse non in eventi principali, è di avere una serie di premi più bassi del buy-in.
Si potrebbe facilmente iniziare pagando il 40% del buy-in e poi magari il 70% del buy-in.
Come professionista, direi che se gioco un torneo da 5000 dollari e ne ottengo 2.000 indietro, è comunque un buon compromesso che può spingermi a rischiare un po’ di più nelle fasi calde.
Non è redditizio, ma elimina questa enorme bolla che accade puntualmente nei grandi tornei. Al momento, il premio minimo per un evento da 5k è di 8/9 k in alcuni casi anche di più.

 

mcdonald

Credi davvero sia realistico non rivelare le vincite? Immagini il Main Event delle WSOP senza informazioni su quanto il vincitore ottiene?

Probabilmente sarebbe più fattibile con tornei professionali. Si potrebbe anche provare con quelli online prima.
Suggerisco che invece di avere un salto di retribuzione, per esempio, ogni dieci mani, è possibile selezionare in modo casuale un numero compreso tra uno e dieci dopo ogni salto di determinare come molti giocatori sarebbero rotti nel prossimo livello di payout.

Potrebbe essere difficile da fare questo live, ma si potrebbe certamente farlo online.


Cosa ne pensi del famoso orologio per velocizzare il gioco?
Personalmente amo i tornei con orologio, nonostante il fatto che io sia un giocatore lento. Penso che siano grandi.
Per quanto generalmente riesca a beneficiare del tempo per leggere i miei avversari, posso sicuramente beneficiare anche da un maggior numero di mani giocate in un’ora.

 

Cosa fare se avete qualcuno in stallo per tutto il tempo al tavolo?
E 'quella persona sono io o qualcun altro?

 

Non sei tu…
Se non sono io allora sicuramente chiamerei il tempo.

Oggi abbiamo avuto una situazione nel Main Mvent in cui un giocatore prendeva tempo su una decisione che richiederebbe un secondo.
Ho chiamato l'orologio su di lui dopo dieci secondi, ma il personale ha detto che non è possibile prima di due minuti. Così succede che ogni giocatore può prendere 180 secondi per ogni singola decisione anche la più banale.

Una soluzione potrebbe essere quella di dover pagare delle chip per avere del tempo extra. I giocatori ci penserebbero due volte invece di perdere tempo.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti

×

Sorry, this room is not available in your country.

Please try the best alternative which is available for your location:

Close and visit page