Maurice Hawkins fa la storia del WSOP Circuit: è il primo a vincere due eventi consecutivi

Maurice Hawkins 2

Dopo aver fatto suo il WSOPC Harrah’s Horseshoe Council Bluffs, il giocatore americano ha conquistato anche il WSOPC Harrah’s Cherokee.

Per la prima volta in 12 anni, un giocatore è riuscito nell'impresa di vincere due Main Event del World Series of Poker Circuit (WSOPC) consecutivi. Lo scorso 11 aprile, Maurice Hawkins ha prevalso su un field di 321 giocatore conquistando il WSOPC Harrah's Horseshoe Council Bluffs e meno di due settimane dopo si è ripetuto nel WSOPC Harrah's Cherokee.

Il professionista americano, che vive in Florida, nella prima occasione ha intascato 113.152 dollari, mentre nella seconda ha più che raddoppiato il premio, incrementando il proprio bankroll di ben 279.722 bigliettoni.

Dopo questa incredibile doppietta, che ha portato il totale delle sue vincite in carriera a oltre 2,2 milioni di dollari, il 7 volte vincitore di un anello dorato del WSOPC ha dichiarato: "Sono concentrato al massimo per dare sempre il meglio di me e giocare al meglio delle mie possibilità".

Il Main Event da 1.675  ha creato un montepremi di 1.512.000 di dollari

Maurice Hawkins wsop circuit

108 i giocatori che sono riusciti ad arrivare in the money. Tra loro, da segnalare il 101° posto di Kyle Cartwright (2.782 dollari per lui), il 69° di Justin Liberto (3.886 dollari) e il 66° di Aditya Parsetyo (stesso premio intascato da Liberto).

Maurice Hawkins si è seduto al tavolo nell'ultima giornata del Main Event con il 16° stack su 19 giocatori rimasti. Anche dopo aver raggiunto il final table da 9 giocatori era ancora uno dei più short, come ha twittato lui stesso:

"Sono short stack ma vincere due volte un Main Event del WSOP Circuit sarebbe incredibile. Tempo di darsi da fare!".

Dopo essere riuscito a centrare diversi double up, alla fine Hawkins è arrivato in heads-up dove se l'è dovuta vedere con Leif Force, già vincitore di un braccialetto WSOP in carriera. In quel momento, però, Hawkins era già lanciato, grazie a uno stack grande quattro volte quello dell'avversario.

Poco dopo l'inizio dell'heads-up, Hawkins è andato all-in con A-2 su board J-4-3-A-2: Leif Force ci ha pensato un po', ma alla fine ha deciso di chiamare con la sua pocket pair di donne, grazie (o per colpa) alla quale si è dovuto accontentare di un secondo posto da 172.943 dollari. Per Maurice, invece, vittoria e un posticino speciale nella storia del WSOP Circuit.

Il payout del tavolo finale:

1-      Maurice Hawkins $279.722

2-      Leif Force $172.943

3-      Chip Ervin $128.520

4-      Karthik Ramakrishnan $96.617

5-      Phillip Lowery $73.468

6-      Brannon Cashion $56.519

7-      Corey Bierria $43.984

8-      Martin Debruhl $34.625

9-      Hamid Izadi $27.579

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti