Luca Moschitta: “Il BOM? Un modello da seguire in tutta Europa”

luca moschitta

Il Battle of Malta è davvero dietro l’angolo ma c’è ancora tempo per qualificarsi approfittando dei vari satelliti, tornei e freeroll.

Il Battle of Malta 2015 è pronto a partire il prossimo 4 Novembre dal Casino Portomaso di St. Julians a Malta subito dopo l’EPT, per un lungo e intenso festival del poker.

Dopo lo stress accumulato durante l’European Poker Tour, i poker player potranno approfittare del nostro BOM per un torneo che unisce poker ad alti livelli con tanto tanto divertiemnto.

Il Battle of Malta ritorna infatti con la sua splendida madrina Maria Ho, ben 3 party ufficiali, side event e attività collaterali organizzate presso il casinò dai nostri sponsor, come un esclusivo torneo di blackjack! Tutto questo con un montepremi di 500.000 euro a fronte di un buy-in di sole 550.

Prova a qualificarti per il BOM 2015

Restate aggiornati sui satelliti live controllando il calendario ufficiale di questi eventi che vi permetteranno di qualificarvi direttamente per il Main Event del BOM.

Se avete invece la possibilità di giocare nelle poker room straniere allora potrete beneficiare di moltissimi freeroll organizzati dai vari sponsor del Battle of Malta: controllate la pagina ufficiale su Pokerlistings.com.

mochitta planetwin

In Italia potrete affidarvi a PlanetWin365 come ci ricorda Luca Moschitta:

Su PlanetWin365 è possibile qualificarsi al BOM con satelliti e subsatelliti a partire da €0,60 in cui saranno messi in palio diversi pacchetti comprensivi di Buy-in, Hotel e spese di viaggio”.

Approfitta dei satelliti di PlanetWin365

La nota poker room PlanetWin365, sponsor del giocatore catanese, sta infatti offrendo ai propri giocatori la possibilità di qualificarsi per il Battle of Malta 2015 vincendo dei pacchetti all-inclusive per il torneo.

Acquistate pure il vostro buy-in o il vostro pacchetto e nel caso doveste vincerne uno allora Pokerlistings vi rimborserà i soldi spesi. Quest’anno inoltre ci saranno ben 3 Day1 e un numero previsto di poker player che potrebbe raggiungere le 2000 unità. E chissà che al tavolo non dobbiate proprio scontrarvi con Luca che anche quest’anno non ha intenzione di perdere l’evento:

Sono molto affezionato al Battle of Malta ed ho giocato questo torneo durante le due ultime edizioni. Di anno in anno ho avuto il piacere di poter vedere come il BOM stia diventando sempre più importante e un modello di organizzazione da seguire in tutta Europa".

Parole che ci rendono sicuramente orgogliosi e che dimostrano l'affetto dei giocatori, tanto amatoriali quanto professionisti come Moschitta, verso il nostro torneo che non a caso ha vinto l' European Poker Award nella categoria degli eventi a basso buy-in.

E Moschitta conclude centrando esattamente l'essenza del Battle of Malta: "Il BOM è una festa del poker e un'esperienza di gioco che consiglio a chiunque ami il Poker, professionisti o semplicemente amatori!”

Che state aspettando allora?!?! Acquistate il vostro biglietto per il BOM e provate a qualificarvi online!

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti