L'Italia si mette in gioco con Hearthstone: intervista al Team Renegades

Team Renegades intervista

Il famoso gioco di carte online sta spopolando tra i poker player di mezzo mondo, ma in Italia in quanto a risultati siamo ancora indietro. Ce lo spiga Marco D’Angelo fondatore del team Renegades.

Questo team di HearthStone si è formato a partire dall’iniziativa di Marco D’Angelo soltanto a inizi di agosto 2016 ma in brevissimo tempo ha già raccolto risultati eccellenti nei tornei online.

Nel Co-hop Hearthstone Tournament Premium 6 i Renegades arrivano in semi-finale con 2 giocatori su 3 per chiudere poi al 2° posto. Mentre il 29 agosto affrontano gli Arsenic in uno show match, vincendo per 3-2.

 

Ma come funzionano esattamente questi tornei e come inizia l’avventura di un giocatore di HearthStone? E Soprattutto cosa attrae sempre più poker player verso questo gioco?

Anche grandi del poker come Elky e Negreanu si sono appassionati al gioco e abbiamo così approfittato della disponibilità del Team Renegades per scoprirne di più, in questa esclusiva intervista di Pokerlisting:

 

team renegades

 

Il Vostro team è insieme da pochissimo eppure state già ottenendo grandi risultati. Quale credi sia il motivo di tanto successo?

R: Il successo e questi risultati si ottengono una volta che hai formato un Team di ottimi giocatori, io e Salvatore Romano siamo tutti i giorni dietro ai ragazzi per dargli consigli, allenarli, ecc.. I nostri giocatori si alleneno davvero molto per affrontare poi i tornei che seguono.

 

Che tipo di mazzi utilizzate? Siete specializzati con qualche specifica tipologia di carte?

R: I nostri ragazzi hanno diverse tipologie di mazzi che vanno dall' aggro al control. Un ottimo giocatore conosce bene le carte ma soprattutto i suoi mazzi, per non parlare delle varie tecniche durante il gioco. 

 

Come funziona essenzialmente un torneo di Hearthstone?   

R: Dipende ci sono varie tipologie di torneo esempio : Girone singolo, Modalità svizzera, Conquest, Battle 3 , Battle 7.

 

tornei hearthstone
Sono molti gli eventi di Hearthstone organizzati in Italia

 

 

Che tipo di premi è possibile vincere partecipando a queste competizioni?

R: Non c'è un premio in particolare, possono mettere anche una penna in palio, ciò che vanno di più ovviamente sono i soldi, oppure i soldi in battlecard, ma di solito mettono in palio anche tastiere pc, mouse, ecc.

 

Come si piazza l’Italia nel panorama europeo? Siamo indietro rispetto ad altri paesi?

R: Si siamo molto indietro ma si prospetta un miglioramento nei prossimi anni anche perché la maggior parte dei migliori giocatori sono proprio europei.

 

Il poker è un gioco per tutte le fasce di età. Cosa ci dite invece di Hearthstone?

R: Diciamo che se il poker si può giocare da i 18 anni in su, Hearthstone si può giocare anche sotto i 18!

 

Hearthstone Match
Ci sono molte similitudini tra un heads-up di poker e un match di Hearthstone

 

 

Quali similitudini vedete tra Poker ed Hearthstone?

R: Intanto sono due giochi di carte, sono due giochi in cui conta molto il calcolo delle probabilità, e in cui è importante conoscere sia le carte che sono uscite, sia quelle che possono uscire. I più importanti giocatori di Hearthstone vengono dal poker, e molti giocatori di Poker giocano ad Hearthstone per divertimento.

 

Che consigli dareste a chi si avvicina a Hearthstone per la prima volta?

R: Guardare streaming di "pro" , prendetrlo come divertimento e non come ragione di vita, giocare sempre con i nervi saldi, anche su Hearthstone come nel poker devi saper bleffare. Comprare poi ogni avventura, imparare ad usare l'arena in quanto dall'arena si formano parecchi gold se ci sai giocare e quindi ti permette di non usare soldi reali per fare acquisti in carte o avventure. 

 

Quanti membri conta il vostro team? Come nasce un team di Hearthstone?   

R: Il mio Team conta ad ora più di 30 persone, un Team nasce quando hai intenzione di entrare nel mondo competitivo, e quindi creare una propria ASD [Associazione Sportiva Dilettantistica]  

Ora il Team Renegades ha una propria ASD che sarebbe ASD CE SPORTS ed è la prima ASD Campana dedicata a gli e-sports, non solo è la nostra ASD ma è anche il nostro SPONSOR a tutti gli effetti, in più abbiamo diversi partner parliamo di NerdgateGames Time  [di Sassari] My Reviews, altre collaborazioni arriveranno presto. Questo ci fa pensare che stiamo dando veramente il massimo in questa avventura e tutti i nostri giocatori non parlo solo di quelli molto bravi ma anche quelli della nostra Accademy sono tutti potenziali giocatori professionisti. 

                  

risultati team renegade
In breve tempo i membri del Team Renegades si stanno affermando a livello europeo

 

 

Chi sono i vostri migliori giocatori attuali nel Team?

Dtreal

zibo00

TacoIsBad

JDart

Kroissant9

supergulp

nicopolla99

MadMab

Molti di loro sono giovanissimi ma sicuramente  molto validi e c'è anche chi fra loro ha toccato la top 100, altri la top 50 e altri ancora hanno battuto pro come KOLENTO.

 

# Ringraziamo il Team Renegades per questa intervista e gli facciamo un grosso in bocca al lupo per il futuro!

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti