L'etichetta nel Poker Online: I Comportamenti da Evitare

trumps macys new york
Un buon esempio...da non seguire!

Rivelare il contenuto della propria mano a fine piatto, lamentarsi con l'avversario e metterci troppo tempo per decidere: no. Sì invece alla creazione di un clima amichevole.

La tendenza delle poker room online, ultimamente, è quella di attirare quanti più giocatori amatoriali possibile. Un trend che, se verrà confermato, porterà i giocatori di poker online a trovarsi seduti in mezzo a principianti che probabilmente vogliono solo divertirsi.

L'etichetta è importante tanto nel poker live quanto nel poker online. Naturalmente ai tavoli virtuali è impossibile agire quando tocca a qualcun altro, oppure piegare le carte, ma questo non significa che anche al riparo dello schermo del proprio computer non esistano regole non scritte che tutti dovrebbero seguire.

 

Parlare della propria mano foldata

obama hush 620x367
Un buon poker player sa quando tacere

Non c'è niente di peggio di un giocatore che folda le sue carte e parla del contenuto della propria mano mentre il piatto è ancora in corso.

A volte è semplicemente un errore da principiante, altre pura ignoranza: in ogni caso, rivelare agli altri giocatori le carte che avete foldato è un comportamento inaccettabile.

Viceversa, potete tranquillamente fare dei commenti quando siete ancora coinvolti nella mano e il vostro avversario sta decidendo cosa fare. La chat spesso può influenzare le decisioni dei player.

Esempi: scrivere in chat "se chiami perdi" può innescare un meccanismo psicologico che porta l'avversario a fare proprio call, magari per soddisfare il proprio ego.

 

Commentare i colpi di fortuna l'avversario

renzi fortuna
Sforzatevi di accettare le sconfitte

"Come c***o hai fatto a chiamare?". Alzi la mano chi non ha mai scritto una frase del genere, magari nei confronti di un giocatore scarso che fa un bruttissimo call e al river è così fortunato da pescare uno di quei pochi out che aveva.

Subire un colpo del genere può far infiammare letteralmente le mani sulla tastiera a furia di insulti scritti in chat.

L'etichetta nel poker online richiede di mantenere la calma e di evitare di bombardare d'insulti il malcapitato principiante. Se non altro per un motivo prettamente logico e conveniente: i giocatori amatoriali sono i vostri migliori amici. Certo, a volte possono essere fortunati, ma nel lungo periodo le loro giocate sbagliate rimpingueranno il vostro bankroll.

 

Metterci troppo tempo per decidere

prodi lento
Cercate di non fare addormentare i vostri avversari

I giocatori che ci mettono troppo tempo per agire e prendere delle decisioni possono davvero rovinare l'andamento del gioco.

Che si tratti di un giocatore che fa multi-tabling, o di uno semplicemente distratto da ciò che sta succedendo intorno a lui, o ancora di un player semplicemente molto lento, quando la partita perde di ritmo il poker perde parte del suo divertimento.

Il poker è un gioco di pazienza, che spesso richiede di attendere l'arrivo di buone carte. Questo però non vuol dire metterci ore anche per prendere decisioni basilari. È nel miglior interesse di tutti che il gioco prosegua senza ritardi indesiderati.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti