Le Migliori Mani di Poker – Un Miracolo all’ultimo EPT

Brandau mano poker

L’EPT Praga non è stato soltanto l’ultimo torneo importante dell’anno, ma anche e soprattutto la degna chiusura delle 13 stagioni dello European Poker Tour.

In quella che senza ombra di dubbio è stata la mano più folle giocata in tutto il torneo, il giocatore che sembrava ormai battuto e che si stava accingendo a lasciare il tavolo ha ricevuto due regali di Natale anticipati: uno dal turn, l’altro dal river…

Siamo nel Day 2 del Main Event di Praga e sui 1.192 giocatori iscritti ne sono rimasti ormai 383. Prima dello scoppio della bolla assisteremo ad altre 152 eliminazioni.

Manca ancora parecchio prima di arrivare a premio ovviamente, ma un double up in questa fase del torneo può già rappresentare il biglietto d’ingresso nella zona in the money.

Nel video che vi presentiamo questa settimana, assistiamo ad un giocatore amatoriale tedesco, di nome Mike Brandau, mandare la vasca ed essere chiamato dall’americano David Robinson.

 

Un grosso regalo di Natale

Brandau mostra un misero K-Qs, non certo la migliore delle mani con cui tentare il double-up – anche se neppure la peggiore. Peccato per lui che il suo avversario gli mostri una bella coppia d’assi, mano che vincerà questa sfida più di 4 volte su 5 (le odds a favore degli American Airlines sono di circa 83% contro 17%).

Non appena vede le carte dell’avversario, Brandau comincia a sistemare le sue cose e a indossare la sua giacca, forse anche un po’ per scaramanzia.

Il tedesco infila il suo smartphone nella tasca destra e prende un ultimo sorso nervoso dalla sua bottiglietta d’acqua, prima di infilare anche quella nella sua tasca.

 

brandau robinson ept

 

Speranzoso, getta uno sguardo un po’ timido al flop, che non gli regala grosse speranze. Una delle carte del board è persino un asso. Brandau dà un colpetto con la mano sul tavolo (come fanno spesso i giocatori che si congratulano con l’avversario), saluta gli avversari con un cenno della testa ed è pronto ad andarsene.

Ma aspettate un secondo, che cos’è quella carta del turn? Brandau improvvisamente ha la gola secca e ritiene di avere bisogno di un altro po’ di acqua. Quindi estrae di nuovo la bottiglia dalla tasca…

Nota bene: Brandau alla fine è arrivato a premio. Il tedesco, infatti, si è piazzato 131° ed ha intascato 11.220 euro. Robinson, dal canto suo, è tornato negli Stati Uniti d’America a mani vuote.

Ed ecco a voi, signori e signore, il miracolo del river che si concretizza, proprio quando tutto sembrava ormai perduto.

 

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti