Koray Aldemir trionfa a Hong Kong, ma il trofeo si rompe!

koray aldemir triton
Aldemir con il trofeo ancora intatto

Come si unisce la gioia per la vittoria di un torneo con la disperazione per aver mandato il trofeo in frantumi? Ce lo spiega Koray Aldemir.

Il forte giocatore austriaco era reduce da una bella affermazione in quell di Hong Kong. Il successo al Main Event delle Triton Super High Roller Series gli aveva fruttato un assegno da un milione di dollari.

Per lui una bella soddisfazione, bissata tre giorni dopo con la vittoria in un Side Event del WPT L.A. Poker Classic. Secondo evento nel giro di pochi giorni, con una prima moneta di poco superiore a 124.000 dollari.

Ma nel viaggio da Manila a Los Angeles, prima di partecipare al suddetto torneo, qualcosa è andato storto...

Trofeo in frantumi

rainer kempe
Rainer Kempe: è lui il colpevole?

Non si sa bene cosa possa essere successo, ma Aldemir si è ritrovato con il trofeo spezzato. La possibilità di poterlo esibire a casa, o in giro con gli amici, è andata dunque a farsi benedire.

Con buona pace dello stesso Koray, che non ha perso tempo a mostrare tutto sui social. Su Twitter campeggia una sua foto con il trofeo distrutto, che però rovina solo in parte la soddisfazione per il trionfo nelle Filippine.

Una foto in cui Aldemir manifesta al tempo stesso gioia per la conquista del titolo in quel di Manila, ma anche delusione (con tanto di volto imbronciato) per la rottura del trofeo.

Con tanto di una piccola e malcelata accusa - e ci auguriamo scherzosa - sul presunto colpevole di questo malaugurato incidente.

“La buona notizia è che sono riuscito a vincere un torneo – scrive Aldemir come didascalia alla foto - . Ma poi ho chiesto a Rainer Kempe di tenere d’occhio il trofeo…”.

Dunque la colpa potrebbe ricadere sul regular tedesco, il quale ha effettuato il tragitto da Manila a Los Angeles al fianco del vincitore del Main Event delle Triton Super High Roller Series.

Intanto un po’ di solidarietà nei confronti del player austriaco è arrivata da un suo ben noto college. Anche Mike “Timex” McDonald ha visto andare in frantumi il trofeo conquistato nel Main Event EPT di Dortmund, datato 2008.

In risposta al tweet di Aldemir, il fortissimo giocatore canadese ha scritto così:

Colpa di Kempe?

Aldemir e Kempe, come detto, hanno effettuato insieme il viaggio da Manila a Los Angeles per partecipare all’evento WPT. Il Tedesco è giunto terzo in un altro evento WPT in quell di Manila.

Una piccola vendetta da consumare dopo il torneo? Ai posteri l'ardua sentenza...

Nel frattempo, come abbiamo già detto, Koray Aldemir ha avuto modo di consolarsi ampiamente andando a vincere a Los Angeles. Non sarà stato un torneo dello stesso prestigio di quello vinto a Manila, ma è risaputo che “vincere aiuta a vincere”.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti