IPT Saint Vincent Special Edition: ecco i protagonisti del tavolo finale

ipt saint vincent final table

Alla scoperta degli 8 giocatori che lunedì 8 agosto si sfideranno per la picca dell’IPT Saint Vincent Special Edition.

Ci siamo: è terminato anche il Day 3 dell’IPT Saint Vincent Special Edition, quello che ci ha portato al final table. Scopriamo subito gli 8 protagonisti che si giocheranno la picca tricolore e gli annessi 40.000 euro di primo premio.

Francesco ‘IWasZiopippo’ è il chip leader assoluto: lo specialista dell’online è l’unico, insieme con il francese Jean Patrick Poingt, ad aver abbattuto il muro dei 2 milioni di chip. Elefante e Poingt sono i due player che hanno mostrato il miglior gioco in questo Day 3 dell’IPT Saint Vincent Special Edition, meritandosi ampiamente i primi due posti in classifica.

A seguire ecco Nicolaj D’Antoni, un altro giocatore che alle due carte ‘fisiche’ preferisce quelle virtuali. D’Antoni ha chiuso con 1,6 milioni di chip, mettendosi alle spalle Codrin Paul Macovei – l’ultimo dei giocatori ‘a sei zeri’.

Al 5° posto del chip count troviamo Francesco Crisafulli, seguito da Tommaso Assuntore. Quest’ultimo ieri aveva accumulato parecchie chip, mentre oggi ha fatto decisamente più fatica, anche se l’obiettivo final table è stato centrato.

andrea cortellazzi4
Andrea Cortellazzi

Al 7° posto Andrea Cortellazzi: ‘assodicorte’ è piuttosto short, anche se un giocatore del suo calibro con un double up potrebbe tranquillamente tornare a dire la sua. Chiude il lotto Mauro Cordisco, che con 221.000 gettoni potrà contare su meno di 10 big blind.

IPT Saint Vincent Special Edition: chip count e payout

Prima di lasciarci con il chip count degli otto finalisti e con il payout che li aspetta, un’occhiata ai big che sono usciti durante il Day 3 dell’IPT Saint Vincent Special Edition e che quindi non potranno più dare l’assalto alla ‘picca’.

Nel corso della giornata abbiamo perso i vari Stefano Terziani, Marco Bognanni, Andrea Sorrentino, Giovanni Salvatore, Dario Nittolo, Daniele Primerano e Filippo Voconi – uscito al 10° posto, a due passi dal tavolo finale.

Ad un passo, invece, si è fermata la corsa di Francesco Cordua: è lui ad essere uscito al 9° posto, uomo bolla del final table. Lo stesso Cordua era già uscito in bolla lo scorso maggio, durante la prima tappa dell’8° stagione dell’Italian Poker Tour, anche se in quel caso si trattava della fase prima dei piazzamenti a premio.

Ecco dunque il chip count ufficiale:

1)      Francesco Elefante 2.375.000

2)      Jean Patrick Poingt 2.051.000

3)      Nicolaj D’Antoni 1.622.000

4)      Codrin Paul Macovei 1.375.000

5)      Francesco Crisafulli 558.000

6)      Tommaso Assuntore 522.000

7)      Andrea Cortellazzi 490.000  

8)      Mauro Cordisco 221.000

E infine il payout del tavolo finale:

1)      €40.000

2)      €22.000

3)      €16.500

4)      €13.900

5)      €11.000

6)      €8.200

7)      €6.010

8)      €4.400

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti