IPT Saint Vincent KO Special Edition: dal 4 agosto un IPT da Knockout

luca pagano2

La seconda tappa dell'8° stagione dell'Italian Poker Tour avrà un montepremi garantito da €300.000 e si giocherà in modalità Knockout.

L'Italian Poker Tour si rifà il look. La seconda tappa della stagione numero 8 del circuito di poker italiano più famoso abbozza un esperimento estivo, cambiando la formula di gioco e inserendo un succoso montepremi garantito.

Dal 4 all'8 agosto, presso il Saint Vincent Resort & Casino, si giocherà infatti l'IPT KO Special Edition, con un montepremi garantito (compreso di buy-in e bounty, come vedremo tra poco) da ben 300.000 euro e la formula Knockout che tanto piace soprattutto ai giocatori di poker online.

Elimina gli avversari per guadagnare

Il buy-in sarà sempre il classico 1.100 euro, ma la sua suddivisione prevede che - al netto dei 100 euro di rake - 500 euro finiranno nel normale montepremi, e gli altri 500 andranno a comporre i cosiddetti Bounty, cioè le taglie. Questo significa che ogni volta che un giocatore si renderà protagonista dell'eliminazione di un altro, vincerà automaticamente 500 euro.

Fare i conti è un attimo: con un paio di eliminazioni verrà recuperata la quasi totalità del costo d'iscrizione. Con tre eliminazioni ci sarà già un profitto di 400 euro, a prescindere che poi il giocatore riesca ad arrivare anche in the money o meno. Insomma, una buona occasione per provare il grande poker con ancora maggiori opportunità di vincere.

Fino a 4 Multi-Entry

E non è finita qui. L'IPT Saint Vincent Special KO Edition testerà anche la modalità multi-entry: ciascun giocatore avrà l'opportunità di iscriversi un massimo di quattro volte, due per ciascuno dei Day 1 previsti (il Day 1A di giovedì 4 agosto e il Day 1B di venerdì 5).

Non mancheranno anche i consueti Side Event e naturalmente tavoli cash game. Per l'occasione, l'area del torneo e gli stessi tavoli cash saranno spostati vicino all'ingresso della zona Evolution, per andare incontro alle esigenze dei player.

ipt saint vincent
L'IPT Saint Vincent si fa Special KO

La Modalità knockout

C'è molta curiosità attorno all'IPT Saint Vincent Special KO Edition, tra i tornei di poker più attesi dell'anno, visto che è la prima volta che un'istituzione come l'Italian Poker Tour modifica non tanto il buy-in (era già successo in passato, questa volta è stata modificata solo la sua ripartizione) o la modalità d'ingresso, quanto invece la struttura di gioco.

Sicuramente la modalità Knockout è molto apprezzata dai giocatori e va tanto di moda online, non solo in Italia ma in tutte le piattaforme .com.

Naturalmente il motivo principale è la possibilità di rientrare del buy-in semplicemente eliminando gli avversari; spesso capita che alcuni giocatori guadagnino di più proprio dalle eliminazioni che dal piazzamento finale ottenuto.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti