Il WPT ricorda Dave Ulliott: ecco la Devilfish Cup da £1 milione garantito

dave devilfish ulliott
Dave 'Devilfish' Ulliott

La WPT Foundation, in collaborazione con il Dusk Till Dawn, organizzerà un torneo in memoria dell’indimenticato Dave ‘Devilfish’ Ulliott.

Nell’aprile del 2015, la leggenda britannica del poker, Dave ‘Devilfish’ Ulliott, ci ha lasciato dopo una breve battaglia con un cancro al fegato incurabile. A distanza di poco più di un anno, la WPT Foundation e il club di poker Dusk Till Dawn hanno unito le forze per creare la Devilfish Cup.

Stiamo parlando di un torneo da 1 milione di sterline di montepremi garantito, che si giocherà durante il prossimo party poker World Poker Tour UK. L’evento partirà lunedì 30 ottobre e avrà un buy-in di 5.000 sterline, con una donazione di 300.

Il denaro raccolto in questo modo, insieme con il 3% del montepremi totale, verrà devoluto in beneficienza in parte all’organizzazione Marie Curie (un’organizzazione no profit che offre supporto ai malati terminali) e in parte in un fondo dedicato a Lucy, la figlia di Ulliott.

“Siamo orgogliosi di annunciare la Devilfish Cup che si giocherà al WPT UK Festival presso il Dusk Till Dawn, e di onorare e celebrare Dave ‘Devilfish’ Ulliot con la sua famiglia, i suoi amici e i suoi colleghi”, ha dichiarato il presidente e CEO del WPT, Adam Pliska.

“A testimonianza dell’impegno e dei contributi alla comunità, la WPT Foundation ha aiutato a raccogliere ad oggi oltre 6 milioni di dollari, e non vediamo l’ora di supportare un altro eccellente programma no profit come il Marie Curie”.

Rob Yong, il proprietario del Dusk Till Dawn, dopo il funerale di Dave aveva annunciato la volontà di aspettare un po’ prima di volerlo ricordare come si deve”, ha dichiarato Simon Trumper, direttore del club e grande amico di Ulliott.

devilfish
Ulliott ha vinto oltre 6,2 milioni di dollari nei tornei live

La carriera di ‘Devilfish’

Oltre alla Devilfish Cup, il Dusk Till Dawn onorerà ulteriormente Ulliott cambiando il nome del suo drink preferito, un doppio vodka Red Bull, che da lì in avanti si chiamerà ‘The Devilfish’. Il club organizzerà anche una festa in onore del professionista, programmata per il 2 novembre: nell’occasione, una band canterà e suonerà dal vivo alcuni dei pezzi preferiti dal compianto Dave.

Ulliott, la cui carriera nel poker è durata oltre vent’anni, è stato un elemento fondamentale per diffondere il gioco del poker nel Regno Unito e in Europa. Nel 1997, il professionista britannico vinse il suo primo e unico braccialetto alle World Series of Poker, in un torneo di Pot Limit Hold’em da 2.000 dollari.

Nel 2007 ottenne il suo risultato singolo più  importante dal punto di vista economico, grazie a un 3° posto da 674.500 dollari al WPT Doyle Brunson Classic. Con oltre 6,2 milioni di dollari vinti nei tornei di poker live, l’indimenticato ‘Devilfish’ rimane il secondo giocatore più vincente nella storia della Gran Bretagna, dietro soltanto a Sam Trickett.

Ti preghiamo di ricontrollare i dati inseriti

Si è verificato un errore

Devi attendere 3 minuti prima di poter postare un nuovo commento

Non ci sono commenti